Riverdale 4: l'ultimo episodio rivela se Jughead è vivo o morto

Autore: Andrea Guerriero ,
News
2' 39''
Copertina di Riverdale 4: l'ultimo episodio rivela se Jughead è vivo o morto

I fan di #Riverdale hanno vissuto momenti di vera e propria apprensione. 

Sì perché, tra la pletora di colpi di scena che caratterizzano da sempre il teen drama di casa The CW, uno in particolare è andato a coinvolgere un personaggio fondamentale nella narrazione. Personaggio per altro amatissimo dalla community, e il cui destino è rimasto a lungo celato in una spessa cortina di incertezza fin dal finale della terza stagione - tra le novità di Netflix di marzo.

Advertisement

Ci riferiamo a Jughead Jones (Cole Sprouse), che in Riverdale è apparentemente morto, come mostrato in un flash-forward piuttosto esplicito confezionato dagli showrunner per tenere con il fiato sospeso i tantissimi telespettatori ancora legati all'universo seriale dedicato ad eroi e villain degli Archie Comics

Advertisement

Le risposte tanto agognate sono però arrivate. Almeno per il pubblico americano, che ha finalmente scoperto cosa è realmente accaduto a Jughead grazie alla messa in onda del nuovo episodio di Riverdale 4, chiamato Chapter Seventy-Two: To Die For e diretto da Shannon Kohli. D'altronde lo stesso creatore dello show, Roberto Aguirre-Sacasa, aveva messo in allerta i suoi follower su Twitter, pubblicando una citazione con tanto di data di nascita e morte del personaggio. Invitando pure gli appassionati ad armarsi di "cibo confortante" per la visione - la puntata è stata trasmessa la scorsa notte in USA.

Un cinguettio, questo, che ha fatto temere per il peggio. Sarà andata davvero così? Scopriamolo insieme dopo il "salto", ma solo se non temete le anticipazioni!

Riverdale 4, Jughead è ancora vivo?

Ve lo diciamo fin da subito, l'ultimo episodio della quarta stagione di Riverdale ha effettivamente rivelato se Jughead Jones sia vivo o morto. Nonostante questo, ha contribuito ad aumentare l'aura di mistero attorno alla sua (presunta) morte. 

Attenzione Spoiler!
Clicca per leggere il contenuto ;)
I fan d'Oltreoceano hanno infatti scoperto che la serie metterà in piedi una vera e propria battaglia di volontà tra Betty (Lili Reinhart) e Donna (Sarah Desjardins). A quanto pare Betty ha messo qualcosa appartenente al ragazzo nella stanza di Donna, con quest'ultima ad aver astutamente manipolato FP (Skeet Ulrich) facendogli credere che Betty, Archie (KJ Apa) e Veronica (Camila Mendes) avessero davvero ucciso Jughead. Solo il sangue finto utilizzato ha portato alla scarcerazione dei tre. Un colpo di scena che convince Donna, e di riflesso il pubblico, che il giovane Jones sia in realtà ancora vivo. Così di fatto è: si nascondeva fin da quando è stata inscenata la sua morte, con amici e familiari a conoscenza del suo piano per esporre gli Stonies e andare al cuore dei crimini che hanno realmente compiuto, inclusa la morte di Mr. Chipping (Sam Witwer). Riverdale Riverdale Impegnati a districarsi tra sesso, amori, scuola e famiglia, l'adolescente Archie e i suoi amici si ritrovano invischiati in un cupo mistero a Riverdale. Apri scheda Tutti i sostenitori di Jughead possono allora tirare un grande sospiro di sollievo, con l'attore Cole Sprouse ancora nel cast dello show. A lasciare Riverdale alla fine della quarta stagione saranno invece sicuramente Skeet Ulrich e Marisol Nichols. Non è ancora chiaro come usciranno di scena i loro personaggi, ma è stato confermato che non li rivedremo nella Stagione 5. 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Riverdale 6: perché Archie e Betty hanno superpoteri

La seconda mtà della sesta stagione di Riverdale ci sorprende con una svolta inaspettata: Archie e Betty scoprono di essere in possesso di poteri sovrannaturali. Roberto Aguirre-Sacasa spiega il perché di questa controversa scelta narrativa.
Autore: Giulia Greco ,
Riverdale 6: perché Archie e Betty hanno superpoteri

Nel finale della quinta stagione di Riverdale, l'esplosione di una bomba sembra segnare il destino di Betty e Archie.

Quando la serie è tornata per la stagione 6 ha sorpreso però il suo pubblico come mai fatto prima. L'arco narrativo di cinque episodi denominato Rivervale ha ignorato lo sconvolgente cliffhanger e ci ha trasportati in un universo narrativo parallelo in cui elementi sovrannaturali si intrecciano alla realtà di tutti i giorni dei nostri protagonisti.

Sto cercando altri articoli per te...