Robert Downey Jr. ci aggiorna su Sherlock Holmes 3

Autore: Stefania Venturetti ,
Copertina di Robert Downey Jr. ci aggiorna su Sherlock Holmes 3

[UPDATE del 08/05/2018] Warner Bros avrebbe fissato la data di uscita di Sherlock Holmes 3 per il Natale del 2020. Per ora, sembrano chiari il ritorno dei protagonisti, Robert Downey Jr. e Jude Law, ma rimarrebbe in forse la partecipazione al progetto di Guy Ritchie.

[Articolo originale] Il destino di Iron Man dopo Avengers: Infinity War è ancora incerto. Con i contratti degli originali Vendicatori prossimi alla scadenza, sono in molti a chiedersi quale destino spetterà a Tony Stark nei prossimi film dei fratelli Russo, che metteranno gli eroi Marvel contro il folle Thanos e il suo Ordine Nero.

Advertisement

Ma, comunque vadano le cose, Robert Downey Jr. ha grandi piani per il futuro. In una recente intervista a Entertainment Weekly, l'attore ha parlato dei suoi prossimi progetti in sviluppo. La sua agenda sembra essere già pienissima e - tra i molti impegni - c'è anche quel famoso Sherlock Holmes 3 di cui si parla da quasi un decennio.

Prima di tutto, mia moglie [Susan Downey, n.d.R.] è concentrata con The Voyages of Doctor Dolittle, prodotto da Joe Roth. Mi sto divertendo, anche se ho deciso di assegnarmi una quarantina di nuove sfide, come un accento gallese, che anche i gallesi dicono sia difficile da adottare. Poi ci sono diverse cose in coda. Stiamo cercando di fare un altro Sherlock Holmes, e sviluppando Perry Mason per HBO. Voglio ancora fare Pinocchio.

Sherlock Holmes 3 si è ormai perso nel limbo della pre-produzione da sette anni, fin da quando fu annunciato nel lontano 2011. Della trama del sequel si sa pochissimo, se non che una volta Jude Law (interprete di John Watson) giocò con l'idea dei viaggi nel tempo per il nuovo capitolo del franchise.

Advertisement
Sherlock Holmes e John Watson nei film di Guy Ritchie
Robert Downey Jr. e Jude Law nei ruoli di Holmes e Watson

Più concretamente, le ultime notizie sul film risalgono al dicembre 2016, quando Nicole Perlman, Justin Malen, Gary Whitta, Geneva Dworet-Robertson e Kieran Fitzgerald vennero annunciati come sceneggiatori. Ma, da allora, tutti questi nomi si sono spostati su nuovi progetti - alcuni legati ai film Marvel.

Anche il regista Guy Ritchie è parecchio impegnato in questo periodo, con il live-action di Aladdin in arrivo il 24 maggio 2019 nei cinema statunitensi. Difficile, quindi, dire quando Sherlock Holmes 3 potrebbe arrivare nelle sale - o se un copione (o ancora prima una storia!) sia già pronto o almeno in lavorazione.

Robert Downey Jr. di certo non sembra perdere le speranze per un terzo capitolo. E a noi certo non dispiacerebbe rivederlo nel ruolo dell'iconico investigatore nato dalla penna di Arthur Conan Doyle.

Per ora, però, ci dovremo "accontentare" delle sue interpretazioni in Avengers: Infinity War (dal 25 aprile 2018 nei cinema italiani) e nel ruolo del Dottor Dolittle, per il film di Stephen Gaghan, in uscita il 12 aprile 2019 negli USA. Quest'ultimo, tra l'altro, gli farà ritrovare un recente compagno di set: Tom Holland (Spider-Man nei film Marvel), che presterà la voce ad uno dei personaggi.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Avatar da record: adesso è irraggiungibile al box office

Scopri l'ultimo traguardo raggiunto dal film di successo Avatar, che ottenuto un incasso al botteghino più alto nella storia del cinema.
Autore: Rebecca Megna ,
Avatar da record: adesso è irraggiungibile al box office

Avatar è ufficialmente il primo film nella storia del cinema a superare i 2,9 miliardi di dollari al botteghino mondiale. A tredici anni di distanza dal suo debutto sul grande schermo, il blockbuster Avatar di James Cameron ha ottenuto un altro successo al box office. Il film 20th Century Fox (ora 20th Century Studios) distribuito da The Walt Disney Company ha, effettivamente, raggiunto una cifra mai conquistata prima da nessun altro film. La sua recente riedizione in 4K, arrivata nelle sale cinematografiche di tutto il mondo a settembre 2022, ha per l'esattezza ottenuto al botteghino ben 2.906.256.019 dollari, di cui 779 milioni di dollari a livello nazionale in Nord America, secondo quanto ha riportato Box Office Mojo. Si tratta dell'incasso più alto di tutti i tempi nel mondo del cinema. Negli Stati Uniti il film Disney si è quindi piazzato al quarto posto in classifica dopo Spider-Man: No Way Home, Avengers: Endgame e Star Wars: Il risveglio della forza.

Sto cercando altri articoli per te...