Robert Pattinson non sa come abbia fatto ad ottenere il ruolo di Batman

Autore: Marcello Paolillo ,

Ormai è cosa nota che l'attore Robert Pattinson vestirà i panni di Bruce Wayne nel prossimo The Batman diretto da Matt Reeves, film destinato a rilanciare il personaggio DC e Warner Bros. dopo il "mezzo passo falso" compiuto con il Batman interpretato da Ben Affleck.

Pattinson sarà infatti un giovane Bruce in una (ipotetica) trilogia che Warner vorrà spingere al massimo, complice anche l'estrema notorietà dell'eroe di Gotham City.

Advertisement

Ora, l'ex star di Twilight e del prossimo The Lighthouse (al fianco di Willem Dafoe) e Tenet (diretto da Christopher Nolan) ha parlato al magazine Esquire circa l'occasione che gli è stata offerta, definendola senza mezzi termini 'pazzesca'.

Advertisement

È una cosa pazzesca. Ero davvero lontano dal pensare che fosse una prospettiva realistica. Letteralmente non ho ancora capito come sia stato possibile ottenere la parte.

Al momento, non è ancora ben chiaro quali saranno gli attori e le attrici che affiancheranno Pattinson in The Batman. Oltre all'unica conferma circa la partecipazione di Jeffery Wright e Jonah Hill (rispettivamente nei panni del commissario Jim Gordon e dell'Enigmista o Pinguino), è emersa anche una lista di papabili attrici per il ruolo di Catwoman, ossia Tessa Thompson, Lupita Nyong’o, Alexandra Shipp, Gugu Mbatha-Raw e Logan Browning.

Ma non solo: Timothée Chalamet (Chiamami col tuo nome) ha parlato della possibilità di interpretare il giovane Robin - storica spalla di Batman - sul grande schermo, magari proprio nella nuova serie di film ispirati ai fumetti DC Comics.

Ricordiamo in ogni caso che The Batman dovrebbe narrare le gesta di un giovane Bruce nei primissimi anni della sua lotta al crimine tra le strade della città di Gotham, ponendo l'accento sulle sue abilità da detective (un dettaglio poco sfruttato nelle varie iterazioni del personaggio viste sul grande schermo).

L'uscita del film è prevista nelle sale cinematografiche americane il 25 giugno 2021.

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Keanu Reeves e il suo Stalker, problema risolto o rimandato?

Leggete i dettagli e gli ultimi sviluppi sulla vicenda che ha visto l'attore Keanu Reeves perseguitato da mesi da uno stalker.
Autore: Tiziana Panettieri ,
Keanu Reeves e il suo Stalker, problema risolto o rimandato?

L'attore Keanu Reeves ha ottenuto un'ordinanza restrittiva temporanea contro lo stalker che lo perseguitava da novembre 2022. Secondo i documenti ottenuti da Hollywood Reporter, l'uomo ha ripetutamente molestato l'attore Keanu Reeves e violato le sue proprietà. 

All'inizio di novembre 2022, lo stalker ha fatto diverse apparizioni a casa dell'attore Keanu Reeves. Durante uno dei tentativi di violazione di domicilio ha lasciato uno zaino sospetto contenente diversi oggetti, tra cui un bizzarro kit per effettuare un test del DNA. Infatti, l'individuo è convinto di essere imparentato con l'attore Keanu Reeves. 

Sto cercando altri articoli per te...