Romics 2018, quattro chiacchiere con il disegnatore Marvel Stefano Caselli

Autore: Lorenzo Bianchi ,

Tra le varie personalità che sono passate a trovarci nella nostra Social Room a Romics 2018 c'è anche Stefano Caselli, disegnatore italiano tra i più attivi alla #Marvel. Il suo nome è spesso associato al celebre Uomo Ragno, il suo personaggio preferito della Casa delle Idee (o meglio lo è Peter Parker), di cui ha disegnato numerosi albi della gestione curata da Dan Slott, nonché al gruppo dei Vendicatori.

Quest'ultimi sono infatti al centro del suo primo incarico significativo per l'editore statunitense, Avengers: The Initiative, serie del 2007 che vede alcuni celebri membri del team allenare nuove leve per prendere parte all'Iniziativa, il progetto creato da Tony Stark nell'era post Civil War che punta ad assegnare a ogni nazione una personale squadra di supereroi.

Advertisement

Altro importante progetto di cui il disegnatore romano si è occupato alla Marvel è Secret Warriors, sui testi di Jonathan Hickman e Brian M. Bendis. Pubblicata in italia in cinque volumi brussurati e recentemente raccolta in un corposo Omnibus, la serie segue le missioni segrete ad alto rischio del team di Nick Fury ed è la principale fonte d'ispirazione di Agents of S.H.I.E.L.D., con cui condivide tematiche e personaggi.

Panini Comics

La cover dell'Omnibus di Secret Warriors

Advertisement

Negli ultimi anni Stefano Caselli si è occupato dei disegni di Invincible Iron Man, sempre sui testi di Brian M. Bendis, tornando poi recentemente a confrontarsi con una squadra di eroi giovani e bisognosi di essere addestrati.

Da qualche mese è infatti co-autore, assieme alla scrittrice Kelly Thompson, del rilanco dei Vendicatori della Costa Ovest, strampalato supergruppo teen guidato dalla nuova Occhio di Falco, Kelly Bishop, e composto da America Chavez, Gwenpool, Fuse e Kid Omega.

Oltre al suo lavoro come disegnatore per la Marvel Comics, Caselli insegna alla Scuola Romana dei Fumetti ed è membro fondatore dell'Italian Job Studio, team di artisti di cui fanno parte Riccardo Burchielli, Giuseppe Camuncoli, Francesco Mattina e Diego Malara.

Marvel Comics

La cover del primo numero di West Coast Avengers

Nei prossimi giorni troverete su NoSpoiler molte altre interviste che abbiamo realizzato a Romics 2018. Continuate a seguirci!

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...