Rosewood 2 cambia tutto: fuori Brian Austin Green dentro Eddie Cibrain

Autore: Luca Nebbioli ,

Cambi in corsa per la stagione 2 di #Rosewood, il procedural poliziesco che vede Morris Chestnut vestire i panni dell'anatomopatologo #Beaumont Rosewood.

Negli States erano già in cantiere le riprese dei nuovi episodi e uno degli attori sembra essersi defilato anzitempo: stiamo parlando di Brian Austin Green.

Advertisement

L'attore interprete di David Silver in Beverly Hills 90210 era stato scritturato per prendere parte a questo show, ma dopo i primi giorni di riprese si è accorto che quel ruolo non era adatto lui e ha fatto dietrofront.

Una scelta condivisa anche dai produttori che, percepito il malumore dell'attore, si sono fin da subito prodigati per trovare un sostituto. L'identikit ideale apparteneva a Eddie Cibrain che abbiamo potuto apprezzare nel ruolo di Jesse Cardoza, l'ufficiale LAPD di #C.S.I. Miami.

Advertisement

Il ruolo che andrà a ricoprire è quello di Aaron Slade, nuovo membro della East Miami Police con un oscuro passato alle spalle. Con il suo carattere deciso metterà i bastoni fra la ruote al già fragile rapporto tra Beaumont e #Annalise complicando (e non poco) le cose.

Aaron è un lupo solitario che odia il lavoro in team e gli scheletri che ha nell’armadio potrebbero mettere la sua reputazione in serio pericolo.

Cosa ne pensate del nuovo personaggio e dell’attore che lo interpreta?

Fateci sapere la vostra e nel frattempo non perdete i nuovi episodi della stagione 1 ogni venerdì alle 21 in prima assoluta su Fox Crime.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

The Boys ha costretto Hideo Kojima a bloccare un progetto

Hideo Kojima ha fermato un progetto a cui lavorava da tempo per colpa di The Boys: si è reso conto che era troppo simile alla serie Prime Video.
Autore: Elisa Giudici ,
The Boys ha costretto Hideo Kojima a bloccare un progetto

The Boys ha creato un bel grattacapo al famoso creatore di videogiochi e papà di Metal Gear Solid Hideo Kojima. 

Tramite il suo account Twitter ufficiale, lo sceneggiatore e ideatore di videogiochi giapponese ha raccontato di come sia stato costretto a mettere in pausa un progetto a cui lavorava da lungo tempo. Il motivo? Si è reso conto che era davvero troppo, troppo simile a The Boys, la serie Prime Video dedicata al lato oscuro dei supereroi. 

Sto cercando altri articoli per te...