Sabrina Parte 4: il crossover che non ci aspettavamo con la serie originale

Autore: Maria Teresa Moschillo ,
Netflix
2' 33''
Copertina di Sabrina Parte 4: il crossover che non ci aspettavamo con la serie originale

La quarta stagione de Le terrificanti avventure di Sabrina sarà anche l'ultima, come annunciato da Netflix ormai diversi mesi fa. La quarta parte della serie, nata come reboot dell'originale sitcom anni '90 Sabrina, vita da strega, ha ottenuto un grande successo di pubblico, puntando per alcuni versi sull'effetto nostalgia ma facendo leva anche su storie completamente inedite che non hanno mancato di appassionare nuove fette di spettatori, tra i giovanissimi e nondimeno tra i fan dell'omonima serie di fumetti.

Il trailer non ci ha svelato molto della trama della quarta stagione de #Le terrificanti avventure di Sabrina, ma Netflix ha anticipato una vera e propria chicca che farà felici tutti gli amanti dei revival (e dei crossover). Pare, infatti, che nel corso di uno degli episodi Sabrina si ritroverà in una dimensione parallela dove farà la conoscenza delle "altre" zie. Di chi si tratta? Di Beth Broderick e Caroline Reah, alias zia Zelda e zia Hilda nell'originale sitcom anni '90 #Sabrina, vita da strega.

Advertisement

[twitter id="1337435629349523458"]

La clip video, condivisa da Netflix su YouTube e su tutti i principali canali social della piattaforma, è a dir poco esilarante. In questa dimensione alternativa, infatti, Sabrina (Kiernan Shipka) scopre che la sua vita altro non è che una sitcom, dove le sue zie sono appunto le "altre" zie e Padre Blackwood (Richard Coyle) ne è il regista!

Le terrificanti avventure di Sabrina Le terrificanti avventure di Sabrina Magia e malefatte segnano il percorso di Sabrina, metà umana e metà strega, che si barcamena tra la vita da adolescente e l'eredità della famiglia, la Chiesa della Notte. Apri scheda

Advertisement

Il cameo di Beth Broderick e Caroline Rhea è sicuramente un frangente delizioso, ma cos'altro vedremo nella quarta stagione?

Sul finire del terzo capitolo della serie, abbiamo lasciato Sabrina alle prese con inaspettate forze oscure minacciose, i Pagani. Nel gran finale, Sabrina e la sua famiglia riescono a salvare il mondo dall'Apocalisse, avvelenando il Dio dei Pagani e impedendo così l'ineluttabile fine. Abbiamo assistito a uno sdoppiamento di Sabrina - quella del presente incontra quella del futuro - grazie a cui la "Stella del Mattino" riesce a fuggire dalla tomba di pietra in cui era stata rinchiusa e a portare a termine la sua missione. Il paradosso temporale creato dalla giovane strega, però, avrà non poche conseguenze sugli equilibri di Greendale e del mondo. Tra queste l'incombere degli Orrori di Eldritch, una forza oscura ancora più potente invocata da Padre Blackwood nell'ultimo episodio della terza stagione.

Warner Bros./Archie Comics/Netflix
Nick e Sabrina
Nick e Sabrina torneranno insieme?

Sappiamo, inoltre, che Nick (Gavin Leatherwood) proverà a farsi di nuovo largo nel cuore di Sabrina e cercherà di riconquistarla, ma potrebbe essere ormai troppo tardi. Con loro ritroveremo le "nuove" zie Hilda e Zelda (Lucy Davis e Miranda Otto), il cugino Ambrose (Chance Perdomo) e gli immancabili amici Harvey (Ross Lynch), Theo (Lachlan Watson) e Rosalind (Jaz Sinclair).

Vi ricordiamo che la quarta e ultima stagione de Le terrificanti avventure di Sabrina sarà disponibile su Netflix a partire dal 31 dicembre.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Locke & Key: 7 serie da guardare se ti piace il supernatural drama con Connor Jessup e Darby Stanchfield

Locke & Key è una delle serie che più si prestano al binge watching. Una volta terminata la visione di tutti gli episodi, ci sono titoli che potrebbero aiutare a colmare il vuoto lasciato dal supernatural drama con Connor Jessup e Darby Stanchfield.
Autore: Elena Arrisico ,
Locke & Key: 7 serie da guardare se ti piace il supernatural drama con Connor Jessup e Darby Stanchfield

Con #Locke & Key ci siamo trovati al centro di una storia di famiglia, in un mondo fatto di magia. I fratelli Locke, Tyler (Connor Jessup), Kinsey (Emilia Jones) e Bode (Jackson Robert Scott), scoprono di essere i custodi di alcune chiavi magiche.

Creata da Joe Hill, basata sull’omonima saga di fumetti e prodotta dal 2020 con una terza stagione in produzione, la serie è incentrata sui ragazzi che, con la madre Nina (Darby Stanchfield), si trasferiscono a Keyhouse – la casa di famiglia in Massachusetts – dopo il misterioso omicidio del padre Rendell (Bill Heck).

Sto cercando altri articoli per te...