Sam Raimi su uno Spider-Man 4 con Tobey Maguire: “nulla è impossibile”

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 52''
Copertina di Sam Raimi su uno Spider-Man 4 con Tobey Maguire: “nulla è impossibile”

Impegnato nella promozione del nuovo Doctor Strange da lui diretto, Sam Raimi ha detto la sua su un’idea che circola tra i fan dall’uscita di Spider-Man: No Way Home: il ritorno di Tobey Maguire nei panni dell’Uomo Ragno.

Il doppio cameo di Andrew Garfield e Tobey Maguire nel film con protagonista Tom Holland, a formare un incredibile trio di Spider-Man multiverso e intergenerazionali, ha davvero smosso le acque e cambiato le carte in tavola. Idee prima nemmeno considerate si fanno di giorno in giorno più plausibili, compreso il ritorno dei due precedenti Spider-Man in nuovi progetti Marvel.

Advertisement

Se dall’ultimo Morbius è evidente che Sony pianifichi di inserire un suo Spider-Man nell’universo di Venom e con un film dedicato (e Andrew Garfield è in pole position per il ruolo), non mancano quanti vorrebbe vedere Tobey Maguire tornare a lanciare ragnatele a New York. I fan si stanno muovendo con petizioni e richieste, ma qualcuno li ascolterà?

Sony / Marvel

Foto dal set di Spider-Man del 2002, diretto da Sam Raimi
Il costume utilizzato in Spider-Man di Sam Raimi del 2002

Inevitabile quindi una domanda a tema a Sam Raimi, regista della prima, storica trilogia di Spider-Man con Tobey Maguire, attore che ha scelto e sempre apprezzato nel ruolo. La domanda gliela ha posta Fandango, e la risposta è stata a dir poco entusiastica.

Sam Raimi è disponibile a girare un nuovo Spider-Man con Tobey Maguire

Raimi infatti non solo si è detto entusiasta, dando implicitamente la sua disponibilità a parlare del progetto, ma ha rimarcato che è molto più di un semplice sogno dei fan. A farglielo capire è stato il suo lavoro su Doctor Strange nel Multiverso della Follia:

Dopo aver girato Doctor Strange ho capito che tutto è possibile, davvero tutto è possibile nell’universo Marvel, ogni genere di reunion e gruppo di attori.

A vent’anni dal lavoro sul set di Spider-Man, la stima di Raimi per quel gruppo di lavorazione rimane immutata. Se proprio un nuovo Spider-Man non si potrà fare, girerebbe volentieri un altro film con Maguire:

Amo Tobey. Amo Kirsten Dunst. Ogni cosa è possibile. Non ho in mente una vera storia, non ho piano. Non so se Marvel sarebbe interessata a questo progetto, non so se ci stanno pensando, non ho ancora provato a proporlo seriamente. Ma è una bellissima idea. Anche se non fosse un film di Spider-Man, amerei tornare a lavorare con Tobey ancora una volta.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Sam Raimi non voleva lo Zombie Strange

Scopri cosa ha detto lo sceneggiatore Michael Waldron a proposito della presenza di Doctor Strange in versione zombie e perché il regista non lo voleva.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Sam Raimi non voleva lo Zombie Strange

In una intervista a Polygon lo sceneggiatore di Doctor Strange nel Multiverso della Follia Michael Waldron ha rivelato un particolare molto interessante sul Doctor Strange in versione zombie.

Attenzione seguono spoiler su Doctor Strange 2!

Sto cercando altri articoli per te...