San Andreas 2, il film con The Rock avrà un sequel

Autore: Ilaria Macchi ,

La casa di produzione americana New Line ha deciso di realizzare un sequel di San Andreas, il film che nel primo capitolo è riuscito a incassare quasi 500 milioni di dollari. Numeri non sfavillanti, ma di tutto rispetto soprattutto in considerazione del budget speso di 110 milioni. 

La critica non aveva risparmiato giudizi negativi alla pellicola, ma i disaster movie sono spesso una grande attrazione per gli appassionati di cinema e questo è sufficiente per tornare al lavoro sul set. A confermare l'indiscrezione è The Hollywood Reporter.

Advertisement

A dirigere il cast è stato confermato Brad Payton. Non può ovviamente mancare nemmeno Dwayne Johnson, che darà il volto ancora una volta al coraggioso pompiere Ray Gaines. Non ci sono invece certezze sulla presenza di Carla Gugino, Alexandra Daddario e Paul Giamatti, che erano parte del cast nel primo capitolo della saga, ma le probabilità sono alte.

Advertisement

La produzione della pellicola sarà affidata ancora una volta a Beau Flynn, uno dei migliori nel suo ruolo. Nel suo curriculum, infatti, figurano lavori importanti come Requiem for a dream di Darren Aronovski, Number 23 di Joel Schumacher e il cartone animato Uno zoo in fuga. A scrivere la sceneggiatura del seguito, invece, saranno Neil Widener (Subdivision, Colorado) e Gavin James (Footsteps).

San Andreas 2: data di uscita e trama

Non sono stati resi noti dettagli sulla data di uscita al cinema della pellicola, ma è probabile che non sia imminente. Peyton, infatti, è attualmente impegnato sul set dell'adattamento cinematografico del videogioco Rampage, sempre al fianco di Johnson. E' un periodo particolarmente impegnativo anche per l'attore, che sarà nel cast anche di Fast and Furious 8 e nel reboot di Baywatch. Un'ipotesi attendibile potrebbe essere il 2018.

Trapelano indiscrezioni anche in merito alla trama: the Rock dovrà affrontare la terribile e mitica Cintura di fuoco del Pacifico, zona dove si verificano il 90% dei terremoti e centinaia di eruzioni vulcaniche. L'area si estende per circa 40mila chilometri, confina con quattro Continenti e ha la forma di un ferro di cavallo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10
Sto cercando altri articoli per te...