Sarah Paulson chiede scusa a Marcia Clark mentre accetta il suo Emmy

Autore: Sandra Martone ,

Sarah Paulson ce l’ha fatta: è lei la miglior attrice non protagonista di una mini serie grazie alla sua performance in #The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story.

La Paulson, nell’ultima creatura televisiva di Ryan Murphy ha interpretato Marcia Clark, Pubblico Ministero che si è battuto sino all’ultimo per condannare O.J. Simpson, tanto da rischiare di perdere la custodia dei suoi figli dopo essere stata accusata dal marito di averli trascurati.

Advertisement

Oltre a ringraziare Murphy, di cui è l'ineguagliabile musa, e dedicare la vittoria alla sua compagna Holland Taylor, Sarah Paulson si è anche scusata con la Clark, presente in sala, per il modo sbagliato in cui lei e la maggior parte delle persone si sono comportante nei suoi confronti durante il periodo del processo.

All’epoca dei fatti, Marcia Clark venne massacrata dalla stampa che la definì una “persecutor” giudicandola per ogni minuzia: dall’atteggiamento da “secchiona”, alla pettinatura dei capelli fino ad arrivare a prendere in giro i suoi tailleur. Cose che il “dream team” tutto al maschile che difendeva O.J. Simpson non ha mai affrontato. Per questo la Paulson ha ritenuto necessario scusarsi con la Clark:

Dato quello che so adesso e ciò che tutti sappiamo ora, penso che delle scuse fossero necessarie... Credo che ci sia stata stata una mancanza collettiva di noi donne nei confronti di Marcia.

Ha sottolineato, inoltre, la Paulson durante un incontro con la stampa successivo alla premiazione:

Advertisement

Marcia Clark non era un’attrice, era un impiegato statale e non ha mai firmato per essere esaminata in questo modo. Non aveva quel tipo di tempra e per lei è stato un modo brutale di salire alla ribalta a livello nazionale.

Sarah Paulson è stata una delle pochi membri del cast di The People vs. O.J. Simpson: American Crime Story, ad avere avuto l’onore di incontrare la sua “reale controparte”.

Sarah, infatti, ha visto per la prima volta Marcia Clark alla fine delle riprese della mini serie TV. E ad oggi le due donne sono ancora molto legate:

Advertisement

È stato uno dei momenti più belli della mia vita. Appena mi ha vista Marcia mi ha detto ‘scusa per i capelli’, e io le ho risposto ‘tu eri già la mia persona preferita e ora lo sei veramente’.

Fonte: Eonline, Vanity Fair

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...