Scarlett Johansson cena con Hitler nella prima immagine di Jojo Rabbit

Autore: Silvia Artana ,

Quando Taika Waititi ha parlato del suo nuovo progetto Jojo Rabbit, descrivendolo come una "commedia nazista", ha suscitato allo stesso tempo grande curiosità e perplessità. In tanti si sono chiesti se sia lecito e possibile fare ironia su argomento così drammatico.

Per dare una risposta definitiva, bisognerà aspettare l'uscita del film (che al momento non è stata ancora fissata, anche se potrebbe essere nel 2019). Ma la prima immagine condivisa dal filmmaker sul suo account Instagram induce a credere che il regista di Thor: Ragnarok abbia trovato il giusto equilibrio tra la leggerezza della finzione e la durezza della realtà storica.

Advertisement

Nello scatto pubblicato sul social, Scarlett Johansson, che dà il volto al madre del protagonista del film, cena con Hitler, impersonato dallo stesso Taika Waititi, mentre il Führer la "studia" con un misto di curiosità e interesse. Insieme a loro c'è anche il giovanissimo attore Roman Griffin, che interpreta il Jojo del titolo.

La foto è stata commentata dal filmmaker con la didascalia:

Probabilmente, la cena più strana alla quale abbia mai preso parte.

Ma come è finito Hitler a tavola con due civili? La risposta è che non si tratta del vero Führer, bensì dell'"amico immaginario" del piccolo Jojo. Rimasto senza il papà e confuso dalla propaganda nazista, il ragazzino si inventa una figura di riferimento, che mette insieme il padre e Hitler. Il finto Führer è una sorta di mentore per Jojo, le cui convinzioni vengono messe a dura prova quando scopre che la madre sta nascondendo in casa una ragazza ebrea.

Advertisement

L'immagine è la prima dal set, ma non la prima in assoluto relativa alla produzione del film. All'inizio delle riprese, Taika Waititi ne ha pubblicata un'altra, che lo ritrae mentre fa il dito medio a Hitler:

Quale modo migliore per insultare Hitler, che farlo interpretare da un ebreo polinesiano?

Più di recente, il filmmaker ha condiviso un nuovo scatto, che lo mostra mentre spiega una scena a Scarlett Johansson e Roman Griffin:

Advertisement

Oltre che regista e interprete, Taika Waititi è anche autore della sceneggiatura della pellicola (basata sul racconto Caging Skies di Christine Leunens) e produttore insieme a Carthew Neal, Chelsea Winstanley e Kevan Van Thompson.

Nel cast ci sono pure il premio Oscar per Tre manifesti a Ebbing, Missouri Sam Rockwell, Rebel Wilson e Thomasin McKenzie.

Siete curiosi di vedere Jojo Rabbit?

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

Come finisce Decision to Leave, il film e il caso spiegato

Confuso dal finale di Decision to Leave? Leggi la spiegazione del caso poliziesco e di quanto succede nella scena finale in questo approfondimento.
Autore: Elisa Giudici ,
Come finisce Decision to Leave, il film e il caso spiegato

Confusi dal finale di Decision to Leave? È comprensibile. Il film di Park Chan-wook infatti porta lo spettatore nei meandri di un’investigazione poliziesca complessa, con tanto di salto temporale a metà film. Non solo: c’è un’ulteriore evoluzione rispetto alla prima investigazione, senza dimenticare un finale tutto da decifrare.

C’è molto da scoprire insomma in un film bellissimo ma che richiede molta attenzione allo spettatore, come anticipato nella recensione di Decision to Leave.

Sto cercando altri articoli per te...