Se la strada potesse parlare: la colonna sonora nominata agli Oscar

Autore: Giacinta Carnevale ,
Copertina di Se la strada potesse parlare: la colonna sonora nominata agli Oscar

Tra i candidati agli Oscar 2019 per la Miglior colonna sonora c'è anche Se la strada potesse parlare, il nuovo film diretto dal regista di Moolight Barry Jenkins e basato sull'omonimo romanzo scritto da James Baldwin nel 1974.

La pellicola, ambientata negli anni '70 a New York nel quartiere di Harlem, racconta la struggente storia d'amore tra Tish (KiKi Layne) e Fonny (Stephan James), un energico scultore dallo stile un po' bohemien. Innamorati da sempre, i due giovani sognano di costruire un futuro insieme. Quando Fonny viene arrestato per un crimine che non ha commesso, Tish, che ha scoperto di essere incinta da poco, fa tutto il possibile per farlo scagionare con l'aiuto dei suoi genitori. La ragazza dovrà affrontare la maternità senza il suo compagno ma Tish non perderà mai la speranza, confortata dall'affetto dei suoi familiari.

Advertisement

La storia d'amore raccontata da Jenkins è ancora più emozionante grazie alle sue musiche. La colonna sonora di Se la strada potesse parlare è stata firmata da Nicholas Britell, già candidato agli Oscar nel 2018 per Moonlight. Il compositore ha firmato anche le musiche di un altro dei film nominati agli Oscar 2019, Vice - L'uomo nell'ombra. 

La colonna sonora firmata da Nicholas Britell, composta da ben 23 tracce in totale, accompagna la pellicola di Barry Jenkins in tutto il suo crescendo di emozioni e momenti struggenti. Tra i pezzi presenti nell'album sono inclusi anche quattro brani aggiuntivi che arricchiscono ancora di più lo sviluppo di questa intensa storia d'amore. 

Advertisement

Lakeshore Records

La colonna sonora de Se la strada potesse parlare

La tracklist di Se la strada potesse parlare

  1. Eden (Harlem) 
  2. The Children of Our Age
  3. Agape
  4. Encomium
  5. Eros 
  6. Mrs. Victoria Rogers
  7. CallHimFonny / The Tombs / PTSD
  8. Jezebel
  9. Eden (LES)
  10. Keepersof the Keys and SealsKeepersof the Keys and Seals
  11. Hypertension
  12. P.B.A.
  13. Storge
  14. Mama Gets to Puerto Rico
  15. YeWhoEnterHere
  16. Requiem 
  17. Philia
  18. If Beale Street Could Talk (End Credits) 
  19. Harlem Aria (Bonus Track)
  20. This Is Where My Life Is (Bonus Track) 
  21. New Life (Bonus Track) 
  22. What Have They Done? (Bonus Track) 
  23. A Rose in Spanish Harlem (Bonus Track) 

Ascolta le musiche di Se la strada potesse parlare

Il regista premio Oscar Barry Jenkins in un'intervista rilasciata a Hot Corn, ha ammesso che gli sarebbe piaciuto poter mantenere le musiche presenti nel romanzo originale di James Baldwin ma i costi sarebbero stati troppo elevanti per la produzione. Queste le parole del cineasta statunitense:

La colonna sonora era importantissima nel libro ma quella originale ci sarebbe costata troppo perché i pezzi sono di proprietà dei grandi studi, così abbiamo creato noi quelle atmosfere descritte nel romanzo, magari con dei violoncelli che eseguono pezzi jazz.

L'album contenente tutti i brani utilizzati nella colonna sonora di Se la strada potesse parlare è stato rilasciato il 9 novembre 2018 dalla casa discograficaLakeshore Records.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 1

The War of the Rohirrim: l'anime de Il Signore degli Anelli

Pubblicati logo, data e una prima immagine di questo prequel del Signore degli Anelli dal titolo The War of the Rohirrim.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
The War of the Rohirrim: l'anime de Il Signore degli Anelli

La fanbase di J.R.R. Tolkien si è piuttosto divisa dopo aver visto il primo teaser trailer della serie TV live-action di Amazon Studios Gli Anelli del Potere, andato in onda durante il Super Bowl 2022. Adesso, è il momento di dare un primo sguardo a un altro progetto, del tutto differente ma sempre ambientato nell'affascinante Terra di Mezzo.

Si tratta di The Lord of the Rings: The War of the Rohirrim ovvero un lungometraggio in stile anime per il quale Variety ha pubblicato la prima concept art ufficiale. È importante specificare che l'immagine è stata realizzata in fase di pre-produzione ed è utile al regista e al suo team per immaginare quello che potrebbe essere il prodotto finale. Non si tratta quindi di una immagine del film.

Sto cercando altri articoli per te...