Le serie TV da vedere a Febbraio 2020 sul digitale terrestre e su Sky, da L'amica geniale a ZeroZeroZero

Autore: Maria Teresa Moschillo ,
Copertina di Le serie TV da vedere a Febbraio 2020 sul digitale terrestre e su Sky, da L'amica geniale a ZeroZeroZero

Come per lo streaming - queste sono, per esempio, le novità di febbraio 2020 su Netflix - anche i palinsesti del digitale terrestre e di Sky sono ricchi di serie TV assolutamente da non perdere.

La prima visione più attesa del digitale terrestre è sicuramente L'amica geniale 2 - Storia del nuovo cognome. La serie TV tratta dai romanzi di Elena Ferrante è diventata un successo internazionale e si appresta ad emozionare ancora: le vicissitudini di Lila e Lenù tornano in TV il 10 febbraio, poco dopo la fine del Festival di Sanremo.

Advertisement

Su Sky assisteremo al debutto di ZeroZeroZero, la nuova serie di Stefano Sollima basata sull'omonimo libro di Roberto Saviano, ma anche il ritorno dei protagonisti di serie TV ormai cult come Grey's Anatomy, This Is Us e The Walking Dead.

Di seguito, l'elenco completo di tutte le serie TV che vedremo a febbraio 2020 sul digitale terrestre e su Sky, con date e orari.

Advertisement

Serie TV digitale terrestre: cosa vedremo a febbraio

  • #Chicago Fire (stagione 1) - 3 Febbraio, Italia 1 (Lunedì-Venerdì, 08:45)
  • #The Americans (stagione 1) - 4 febbraio, Rai 4 (Lunedì-Venerdì, 10:55)
  • #Chicago P.D. (stagione 4) - 4 febbraio, Top Crime (Martedì, 21:10)
  • #Babylon Berlin (stagione 2) - 5 febbraio, Rai 4 (Mercoledì, 22:45)
  • #Papà a tempo pieno (stagione 1) - 8 febbraio, Rai 2 (Sabato-Domenica, 07:00)
  • Siren (stagione 1) - 9 febbraio, Rai 4 (Domenica, 19:15)

L'amica geniale L'amica geniale Il racconto di oltre sessant'anni della vita di Elena Greco e Lila Cerullo, migliori amiche e peggiori nemiche, ambientato in una Napoli pericolosa e affascinante. Tratto dai bestseller di Elena ... Apri scheda

  • #L'amica geniale (stagione 2) - 10 febbraio, Rai 1 (Lunedì, 21:25) PRIMA VISIONE

Serie TV da vedere su Sky: le imperdibili di febbraio

  • #God Friended Me (stagione 2) - 4 febbraio, Premium Stories (Martedì, 21:15) PRIMA VISIONE
  • #The Good Place (stagione 4) - 8 febbraio, Premium Stories (Sabato, 21:15) PRIMA VISIONE
  • #S.W.A.T. (stagione 2) - 11 febbraio, Fox (Martedì, 21:00)
  • #The Resident (stagione 3B) - 11 febbraio, FoxLife (Martedì, 21:00) PRIMA VISIONE
  • #This Is Us (stagione 4B) - 11 febbraio, FoxLife (Martedì, 22:00) PRIMA VISIONE

This Is Us This Is Us La serie narra le vicende personali di un gruppo di persone localizzate in diverse città degli Stati Uniti, tutte nate nello stesso giorno e le cui vite si intrecciano le ... Apri scheda

  • #Stumptown (stagione 1B) - 12 febbraio, Fox (Mercoledì, 21:00) PRIMA VISIONE
  • #Chicago Fire (stagione 8) - 12 febbraio, Premium Action (Mercoledì, 21:15) PRIMA VISIONE
  • #Chicago P.D. (stagione 7) - 13 febbraio, Premium Crime (Giovedì, 21:15) PRIMA VISIONE
  • #Chicago Med (stagione 5) - 14 febbraio, Premium Stories (Venerdì, 21:15) PRIMA VISIONE
  • #ZeroZeroZero (stagione 1) - 14 febbraio, Sky Atlantic (Venerdì, 21:15) PRIMA VISIONE

  • The Outsider (stagione 1) - 17 febbraio, Sky Atlantic (Lunedì, 21:15) PRIMA VISIONE
  • #Grey's Anatomy (stagione 16B) - 24 febbraio, FoxLife (Lunedì, 21:00) PRIMA VISIONE
  • #The Walking Dead (stagione 10B) - 24 febbraio, Fox (Lunedì, 21:00) PRIMA VISIONE
  • #Station 19 (stagione 3) - 24 febbraio, FoxLife (Lunedì, 22:00) PRIMA VISIONE
  • #The L Word: Generation Q (stagione 1) - 26 febbraio, Sky Atlantic (Mercoledì, 21:15) PRIMA VISIONE

Ricordiamo che gli orari delle messe in onda possono essere suscettibili a variazioni.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Ecco com'è cambiata la sigla di The Walking Dead

Leggi per vedere quali modifiche ci sono state nella sigla di apertura, della terza parte della stagione undici di The Walking Dead.
Autore: Francesca Musolino ,
Ecco com'è cambiata la sigla di The Walking Dead

I fan di vecchia data di The Walking Dead, sono abituati fin dall'inizio a notare i cambiamenti che nel corso degli anni sono avvenuti nella sigla di apertura della serie TV. Un simbolo iconico di questa graduale metamorfosi è senza dubbio da associare al cosiddetto logo, ovvero il titolo della serie che puntualmente compare alla fine della sigla; e che con il passare delle stagioni, è andato lentamente deteriorandosi un po' come il mondo apocalittico, salvo ogni tanto "rifiorire" sempre di pari passi con ciò che avviene nella trama.

Dalla stagione nove di The Walking Dead che ha segnato un cambiamento sotto diversi aspetti, tra cui l'uscita del protagonista e l'inserimento di alcuni notevoli salti temporali, la sigla di apertura della serie è stata completamente modificata e rispetto alla precedente, ha mantenuto soltanto la colonna sonora di Bear McCreary. In vista della terza parte della stagione undici, che sancisce gli ultimi otto episodi della serie, tale sigla è stata in parte rinnovata a partire dall'episodio diciassette che apre quest'ultimo blocco.

Sto cercando altri articoli per te...