Shazam, Mark Strong in corsa per il ruolo del villain Dottor Sivana

Autore: Paola Pirotti ,

A pochi giorni dalla notizia secondo cui Zachary Levi ha ottenuto il ruolo di protagonista in Shazam, adattamento dei celebri fumetti DC, una nuova entusiasmante new entry sembra essere sul punto di conquistare il ruolo di villain.
Stiamo parlando di Mark Strong, attore britannico visto recentemente nei panni di Merlino in Kingsman che, secondo The Hollywood Reporter, sarebbe in trattative per il ruolo del Dottor Sivana.

La somiglianza tra i due personaggi, al contrario di quella già contestata con Zachary Levi, è impressionante:

Advertisement
Advertisement

[twitter id="926159505691414529"]

Shazam ruota attorno alla storia del giovane Billy Batson, un adolescente che al solo pronunciare la parola magica – Shazam! – ottiene poteri incredibili e un aspetto da adulto. Il nome Shazam nasce dalle iniziali di Solomone, Hercules, Atlas, Zeus, Achille e Mercurio, figure leggendarie e da cui Billy ricava le sue capacità. Il Dottor Sivana è una delle nemesi più conosciute dei fumetti, uno scienziato pazzo la cui intelligenza sfrenata non sembra essere apprezzata. I suoi piani per distruggere il più potente tra i mortali falliscono sempre, ma danno vite a numerose avventure.

Non è la prima volta che Mark Strong si avvicina al mondo targato DC. Nel 2011 l'attore ha interpretato il villain Sinestro nello sfortunato Lanterna Verde con Ryan Reynolds e Blake Lively. La speranza è che questo nuovo progetto ridia a Mark Strong la possibilità di riscattarsi come villain. 
Nel frattempo, un altro film dedicato all'universo di Shazam è in sviluppo da ormai un bel po' di tempo. Dwayne "The Rock" Johnson sarà Black Adam, uno dei villain di Billy Batson, in un film a lui dedicato. 

Per adesso non ci sono indizi sulla trama o sul resto del cast, ma è ormai una questione di tempo. Il film seguirà, secondo la linea delle uscite DC, il film dedicato ad Aquaman con Jason Mamoa.
Cosa ne pensate di Mark Strong di nuovo nei panni di un villain di DC?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...