She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di She-Hulk, chi si nasconde dietro il nome di HulkKing?

Il sesto episodio della serie televisiva di Marvel Studios She-Hulk: Attorney at Law ha introdotto quello che si può pensare essere il cattivo principale dello show e non solo. Ma andiamo con ordine: è chiaro che c'è un importante personaggio dietro la volontà di prelevare a forza il sangue dal corpo di She-Hulk. Il primo tentativo è andato a vuoto nel terzo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, dal titolo "Il popolo contro Emil Blonsky". In questa puntata il gruppo noto come Wrecking Crew ha provato a sorprendere She-Hulk in un agguato, ma la cugina di Hulk ha facilmente respinto gli attacchi e la siringa, che avrebbe dovuto prelevare il sangue, non ha funzionato perché non è riuscita a penetrare la pelle verde di Jennifer Walters.

Dopo il terzo episodio non si è più visto nessuno aggredire She-Hulk per lo stesso motivo. Adesso proprio sul finire del sesto episodio si rivede quella siringa, il cui ago è stato spezzato dalla pelle di She-Hulk, accanto a una nuova siringa, che è più grossa e forse più tecnologica. Sicuramente la siringa serve allo stesso scopo: estrarre il sangue dal corpo di Jennifer Walters.

Advertisement

Marvel Studios
She-Hulk, le siringhe

Questa scena è ambientata in un laboratorio con il quale è in contatto, tramite il sito di hater Intelligencia, un certo HulkKing. Questo pseudonimo si può vedere nel messaggio che lui manda al laboratorio, che è connesso al sito Intelligencia.

Si può iniziare con la prossima fase del programma? -- HulkKing

Marvel Studios
She-Hulk, la schermata di HulkKing

Dopo che questo messaggio giunge al laboratorio, uno degli scienziati posiziona le siringhe nella valigetta, che ha come simbolo quello giallo e nero del "pericolo radiazioni" (come si può vedere dalla cover di questo articolo).

Advertisement

HulkKing quindi sembra essere colui il quale comanda, e potrebbe anche essere il leader di Intelligencia. A mio avviso la possibilità più immediata è che questo personaggio sia Samuel Stern aka Il Capo (The Leader in originale). Questo personaggio è protagonista in L'Incredibile Hulk del 2008. In questo film viene chiamato con lo pseudonimo di Mr. Blue. È uno scienziato entusiasta delle ricerche che si possono fare con il sangue di Bruce Banner, con il quale è in contatto. Di fatti, quando i due si incontrano Stern mostra che ha collezionato tutto il sangue di Banner che ha potuto raccogliere.

Marvel Studios
She-Hulk, la schermata di HulkKing

Con quello stesso sangue, ne L'Incredibile Hulk, Stern crea, perché costretto, Abominio, che non a caso secondo me è presente anche in She-Hulk: Attorney at Law. La presenza di She-Hulk dà la possibilità a Stern di riprendere il suo lavoro sugli Hulk. Per questo, secondo me, si fa chiamare HulkKing, il Re degli Hulk: è lui quello capace di crearli.

Samuel Stern, interpretato ancora da Tim Blake Nelson, sarà il villain principale di Captain America: New World Order. A questo punto penso che con il sangue di She-Hulk, che probabilmente otterrà, il Capo metterà insieme una squadra di "mostri", tra cui dovrebbe esserci anche Hulk Rosso, per conquistare il mondo. Questo però lo sapremo solo quando Captain America 4 uscirà nel 2024.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Come She-Hulk ha cambiato il Marvel Cinematic Universe

Cosa sta succedendo al Marvel Cinematic Universe? She-Hulk: Attorney at Law sta cambiando per sempre l'MCU inserendo il gene mutante.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Come She-Hulk ha cambiato il Marvel Cinematic Universe

She-Hulk: Attorney at Law è la serie TV live-action che ha portato la cugina di Hulk, Jennifer Walter, per la prima volta sul piccolo schermo. La sua avventura in questa serie dagli episodi brevissimi punta a divertire il pubblico e a intrattenerlo con alcuni siparietti scollegati tra loro. La narrazione orizzontale, ossia la trama che collega tutti gli episodi, è molto labile e si sviluppa a intermittenza, rendendo così lo show in uscita ogni giovedì su Disney+ un simpatico siparietto incentrato sulla vita della sua protagonista She-Hulk. Fino a questo punto She-Hulk: Attorney at Law si può inserire nel comparto delle proposte televisive divertenti e leggere come ne esistono tante altre, ma ciò che la distingue enormemente dalle altre comedy è che è una serie del Marvel Cinematic Universe. Ciò vuol dire che fa parte di un meccanismo con tantissimi ingranaggi, un pregresso storico e un futuro più o meno collegato. Quindi anche la serie più scherzosa dovrebbe mantenere dei paletti di integrita ben piantata nel mondo in cui nasce. She-Hulk: Attorney at Law ha questo profilo?

Il dubbio è sempre più alto dopo il settimo episodio dal titolo Il ritiro, andato in onda il 29 settembre 2022, e il motivo è fondamentalmente uno: il Marvel Cinematic Universe sta diventando un parco divertimenti per persone dotate di poteri. Nel settimo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, Jennifer Walters si ritrova bloccata nel ritiro di Emil Blonsky che, dopo l'annuncio del film Thunderbolts nel quale lui è assente, pare non avere davvero un futuro nell'MCU. In questo ritiro spirituale immerso nella natura Jennifer incontra cinque uomini, alcuni dotati di poteri: Demolitore, Man-Bull, Aguila, Porcospino e Saracen. Tutti sono personaggi "leggeri" con un profilo scherzoso. Tra questi pare che Man-Bull abbia assunto una forza sovrumana e un aspetto da uomo-toro, dopo essere stato sottoposto a un esperimento. Aguila così come nei fumetti è un mutante capace di creare scariche elettriche. Demolitore - che nel terzo episodio lo si è visto nel gruppo dei Wrecking Crew - non ha dimostrato di avere nessun potere. Porcospino pare avere solo un costume come nei fumetti, dov'è un nemico di Ant-Man e ha un costume tecnologico molto potente. Saracen dice di essere un vampiro, ma ciò non è stato confermato dallo show, mentre nei fumetti Saracen è un mercenario nemico del Punitore che non combacia con il profilo visto in She-Hulk: Attorney at Law.

Sto cercando altri articoli per te...