She-Hulk, perché Emil Blonsky non ha più i tatuaggi? [FOTO]

Autore: Marco Manvati ,
News
1' 49''
Copertina di She-Hulk, perché Emil Blonsky non ha più i tatuaggi? [FOTO]

She-Hulk: Attorney at Law ha reintrodotto un personaggio presente ne L'incredibile Hulk, il secondo film uscito al cinema facente parte del Marvel Cinematic Universe, dopo Iron Man. Il riferimento è ovviamente a Emil Blonsky/Abominio, villain dell'appena citata pellicola che mancava nei film Marvel da allora, facendo pensare ai fan fosse scomparso dagli schermi per sempre.

La serie Disney+ ha invece inserito nuovamente questo personaggio nell'MCU, dando un motivo valido per la sua assenza oramai decennale, di cui vi abbiamo raccontato nell'articolo La storia di Emil Blonsky aka Abominio dopo L'Incredibile Hulk. Per tutto questo tempo Emil è stato infatti incarcerato in una prigione di massima sicurezza, scontando la sua pena per i crimini commessi ne L'incredibile Hulk. Adesso toccherà all'avvocata Jessica Walters/She-Hulk provare a farlo di uscire da galera (in modo legale, ovviamente).

Ma in queste tre puntate fino a ora disponibili sulla nota piattaforma streaming, i fan hanno notato una mancanza nel personaggio di Abominio. La sua forma umana manca infatti dei tatuaggi che invece erano presenti nel film originale.

Advertisement
Marvel Studios
She-Hulk - Emil Blonsky in carcere

Intervistato in merito da ComicBook.com, Tim Roth - l'attore che interpreta Emil Blonsky - ha così risposto:

Oh, dovreste chiedere ai poteri forti [i Marvel Studios] per questo. Potrebbe essere li abbia persi, potrebbe essere quello il motivo.

Insomma, nemmeno l'attore conosce il vero motivo per cui il suo personaggio non ha più i tatuaggi. Continuando con l'intervista, Roth ha parlato dell'evoluzione di Abominio in questi anni e cosa potrebbe accadergli in She-Hulk: Attorney at Law:

Credo che il motivo del suo cambiamento sia stato l'isolamento in una prigione di massima sicurezza, dove puoi contenere un mostro per davvero molto tempo. Credo che la loro idea [di Marvel Studios] sia 'Chi è questa persona adesso?' e sembra sia cambiato nel tempo. Ma non so niente, perché non ho visto la serie. Quindi non so cosa hanno tenuto e cosa scartato, perché abbiamo improvvisato molto e sperimentato. Ma è veramente cambiato? Lo scoprirete.

Una delle domande che ci siamo posti è se infatti Abominio stia facendo il doppio gioco. Una domanda che quasi sicuramente riceverà risposta nelle prossime puntate di She-Hulk: Attorney at Law.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Red Guardian avrà un nuovo costume in Thunderbolts

Scopri cosa ha dichiarato David Harbour, interprete del supereroe Red Guardian, sul nuovo costume che indosserà nel film Thunderbolts.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Red Guardian avrà un nuovo costume in Thunderbolts

In un'intervista sul red carpet dell'evento Disney D23 Expo 2022, l'attore David Harbour ha parlato del personaggio di Red Guardian e in particolare di come sarà il suo costume nel film Thunderbolts, in uscita nelle sale statunitensi il 26 luglio 2024. Red Guardian è stato introdotto nel Marvel Cinematic Universe (MCU) nella pellicola Black Widow del 2021, disponibile sulla piattaforma Disney+. Di seguito il video con le interviste in lingua inglese, in cui il segmento dedicato ai Thunderbolts inizia al minuto 3:16.

David Harbour ha dichiarato:

Mi hanno detto che avrei avuto un nuovo costume. E sono, non voglio dire la parola che inizia per F, ma sono veramente eccitato per questo.

Sto cercando altri articoli per te...