She/Hulk: cosa è successo al braccio di Bruce Banner/Hulk? Le teorie

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Disney+
3' 3''
Copertina di She/Hulk: cosa è successo al braccio di Bruce Banner/Hulk? Le teorie

Il Disney Plus Day del 12 novembre 2021 ha mostrato ai fan un breve teaser trailer della nuova serie TV Marvel Studios She/Hulk (e non solo). Lo show è incentrato sul personaggio di Jennifer Walters ovvero sull'avvocatessa cugina di Bruce Banner/Hulk (interpretata da Tatiana Maslany).

Pare che Professor Hulk insegnerà a Jennifer come usare la "sua rabbia", ma non viene mostrato come l'avvocatessa diventerà la "donna verde": sarà come nei fumetti e cioè con una trasfusione di sangue da Banner a lei oppure avverrà in modo diverso? Oltre a ciò, uno degli aspetti che confonde di più di questo video promozionale è che Professor Hulk ha il braccio destro integro e guarito rispetto a come lo aveva in Avengers: Endgame, dopo aver usato le Gemme dell'Infinito.

Advertisement

Con un breve riepilogo vi illustro qual è la timeline legata all'infortunio di Professor Hulk e a seguire cercherò di esporre due teorie che spiegherebbero una guarigione che si pensava fosse irreversibile, come dichiarato dai registi Russo.

  • Nei 5 anni che intercorrono tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, Bruce Banner e Hulk diventano una cosa sola ovvero Professor Hulk
  • In Avengers: Endgame Professor Hulk usa le 6 Gemme dell'Infinito e si infortunia gravemente al braccio destro
  • Nella scena dei titoli di coda del film Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli si vede Bruce Banner  (con i capelli brizzolati) nuovamente con la sua forma umana ma con un tutore al braccio destro ancora infortunato
  • Nel teaser trailer di She/Hulk torna nuovamente Professor Hulk ma questo non ha alcun tutore al braccio

Marvel Studios
Bruce Banner con il braccio fasciato
Bruce Banner nella scena dopo i titoli di coda di Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli

Ora le possibilità a mio avviso sono 2:

La prima è che le scene della serie TV con Professor Hulk sono ambientate tra Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Se fosse così i fan potrebbero assistere anche agli esperimenti di Bruce Banner per unirsi al mostro verde e, com'è ovvio, alle origini di She/Hulk. Lo show dovrebbe essere comunque ambientato nel presente del Marvel Cinematic Universe, quindi le scene con il Professor Hulk "integro" sarebbero da considerarsi dei flashback.

Advertisement

La seconda possibilità è che la trasfusione di sangue che ha trasformato Jennifer in She/Hulk abbia funzionato in due direzioni e che quindi abbia giovato al braccio del Professor Hulk. La mia idea è che - al contrario di ciò che avviene nei fumetti - nello show sarà Jennifer a prestarsi alla trasfusione di sangue per guarire il cugino, ma qualcosa andrà storto e il sangue verde di Hulk contaminerà quello dell'avvocatessa. In questo modo lei potrebbe diventare She/Hulk.

Marvel Studios
Hulk in pantaloncini
Professor Hulk nella serie dedicata a Jennifer Walters

Se questa seconda teoria fosse confermata rimarrebbe un dubbio: se Professor Hulk guarisce nel presente del MCU, come mai Bruce Banner ha la sua forma umana in Shang-Chi e il suo braccio ha un tutore?

Advertisement

La risposta potrebbe essere molto più semplice del previsto: Banner aveva deciso di unirsi a Hulk a seguito alla brutta sconfitta inflittagli da Thanos, sia nelle vesti di Hulk che in quelle di Banner. Adesso però il Titano Pazzo è stato sconfitto e Bruce potrebbe aver deciso di tornare alla sua forma umana, ma questa potrebbe aver bisogno di più tempo per guarire. Infatti in Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli il braccio si mostra in via di guarigione: Bruce Banner ha il tutore ma non ha più tutte quelle escoriazioni viste sul braccio di Professor Hulk.

Marvel Studios
Hulk con il braccio fasciato
Professor Hulk al funerale di Tony Stark in Avengers: Endgame

Un altro punto a favore di questa seconda teoria, ovvero che She/Hulk è ambientata interamente nel presente del Marvel Cinematic Universe è che Professor Hulk "deve" necessariamente guarire e tornare alla forma "veramente arrabbiata" se dovrà affrontare il suo ex nemico Abominio, che si sa tornerà dopo l'apparizione in Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli.

She-Hulk: Attorney at Law She-Hulk: Attorney at Law In "She-Hulk: Attorney at Law,” dei Marvel Studios, Jennifer Walters - un avvocato specializzato in casi legali superumani - vive una complicata vita da trentenne single, e si dà il ... Apri scheda

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Lionsgate+ è il nuovo nome di Starzplay, la piattaforma streaming che propone serie come The Serpent Queen, It's a Sin e Gaslit.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Starzplay diventa Lionsgate+, cosa cambia?

Il servizio streaming Starzplay cambia nome, con un rebrand comunicato il 28 settembre 2022 in via ufficiale. Il nome scelto è Lionsgate+, che suonerà familiare a una larga fetta di pubblico: Lions Gate infatti è una casa di produzione cinematografica molto famosa, che vanta tra i suoi titoli The Day After Tomorrow, Cena con delitto - Knives Out, Zero Contact, nonché le saghe cinematografiche John Wick, Hunger Games e Twilight. Di seguito, il video con il promo di Lionsgate+:

Lionsgate+ è il nuovo nome del servizio in Europa e America Latina, mentre mantiene il nome Starz nel Nord America e il nome Starzplay Arabia nell'Asia sud-occidentale. Dal 29 settembre il nuovo nome e il nuovo logo saranno visibili agli abbonati di molte nazioni, tra cui l'Italia. Lionsgate+ permette di accedere a una libreria di titoli tra cui i drammi in costume della Royal Collection e serie come il thriller Gaslit, il poliziesco Express e i drammatici The Serpent Queen (di cui si può vedere il trailer) e It's a Sin.

Sto cercando altri articoli per te...