She-Hulk, un'astronave da Saakar nel nuovo spot [VIDEO]

Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Copertina di She-Hulk, un'astronave da Saakar nel nuovo spot [VIDEO]

Un nuovo video promozionale della serie She-Hulk: Attorney at Law, in arrivo il 18 agosto 2022 su Disney+, è visibile sulla piattaforma YouTube. Potete vederlo qui sotto:

Nella parte iniziale della clip, She-Hulk e Hulk sono entrambi in forma umana, e stanno amabilmente conversando a bordo di un'auto. Per la precisione, i due si stanno dedicando al gossip supereroistico, infatti stanno commentando dettagli privati della vita di Captain America. All'improvviso, spunta di fronte a loro un'astronave aliena, causando un grave incidente: la macchina sbanda, abbatte il guardrail e va fuori strada, ribaltandosi nel pendio.

Advertisement

La navicella spaziale è di forma uguale a quella che abbiamo visto su Sakaar, utilizzata da Thor, Valchiria e Bruce Banner, nel film Thor: Ragnarok.

Advertisement

Chi la sta pilotando? Al momento l'ipotesi che circola maggiormente è che a bordo ci sia nientemeno che il figlio di Hulk. Infatti nel mondo dei fumetti, il gigante verde avvia una relazione quando rimane bloccato sul pianeta Sakaar, con una donna di nome Caiera, che in seguito nelle storie a fumetti sposa. Da questa storia d'amore nasce un figlio, che si chiama Skaar.
È possibile che una cosa simile sia accaduta a Banner durante il suo "soggiorno" su Sakaar, probabilmente senza arrivare fino al matrimonio, e per qualche motivo il figlio di Hulk ora cerca suo padre.

Marvel sta progettando il film World War Hulk?

Alla guida della navicella spaziale ci potrebbe anche essere il Gran Maestro, che avevamo lasciato alla fine di Thor: Ragnarok prigioniero dei ribelli di Sakaar. Potrebbe forse essere riuscito a fuggire e rubare un'astronave? Potrebbe essere alla ricerca del suo campione?

Secondo Geek World Wide, Marvel sta preparando un film dal titolo World War Hulk, che dovrebbe entrare in produzione verso la fine del 2022.

Nella saga a fumetti World War Hulk, Banner diventa più furioso che mai dopo avere lasciato Sakaar e porta il conflitto sulla Terra, dove inizia a combattere molti supereroi. Possiamo ipotizzare che Marvel si voglia basare su questa trama per un nuovo film, dove Hulk, magari manipolato o controllato dal Gran Maestro, dichiara guerra agli altri Avengers e in generale a tutti i supereroi del mondo. Questa è una vecchia ipotesi (da leggere in questo articolo) che effettivamente ancora funziona per il futuro del Golia Verde.
Si tratta di voci non confermate, e questo progetto non è riportato nel calendario ufficiale delle uscite cinematografiche MCU, che vi abbiamo presentato nel nostro articolo Marvel, tutti gli annunci della fase 5 e 6 dal Comic-Con. Solo il tempo ci dirà se davvero Marvel e Disney lavorano in stretto riserbo su un progetto molto ambizioso che si ispira a World War Hulk.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Come She-Hulk ha cambiato il Marvel Cinematic Universe

Cosa sta succedendo al Marvel Cinematic Universe? She-Hulk: Attorney at Law sta cambiando per sempre l'MCU inserendo il gene mutante.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Come She-Hulk ha cambiato il Marvel Cinematic Universe

She-Hulk: Attorney at Law è la serie TV live-action che ha portato la cugina di Hulk, Jennifer Walter, per la prima volta sul piccolo schermo. La sua avventura in questa serie dagli episodi brevissimi punta a divertire il pubblico e a intrattenerlo con alcuni siparietti scollegati tra loro. La narrazione orizzontale, ossia la trama che collega tutti gli episodi, è molto labile e si sviluppa a intermittenza, rendendo così lo show in uscita ogni giovedì su Disney+ un simpatico siparietto incentrato sulla vita della sua protagonista She-Hulk. Fino a questo punto She-Hulk: Attorney at Law si può inserire nel comparto delle proposte televisive divertenti e leggere come ne esistono tante altre, ma ciò che la distingue enormemente dalle altre comedy è che è una serie del Marvel Cinematic Universe. Ciò vuol dire che fa parte di un meccanismo con tantissimi ingranaggi, un pregresso storico e un futuro più o meno collegato. Quindi anche la serie più scherzosa dovrebbe mantenere dei paletti di integrita ben piantata nel mondo in cui nasce. She-Hulk: Attorney at Law ha questo profilo?

Il dubbio è sempre più alto dopo il settimo episodio dal titolo Il ritiro, andato in onda il 29 settembre 2022, e il motivo è fondamentalmente uno: il Marvel Cinematic Universe sta diventando un parco divertimenti per persone dotate di poteri. Nel settimo episodio di She-Hulk: Attorney at Law, Jennifer Walters si ritrova bloccata nel ritiro di Emil Blonsky che, dopo l'annuncio del film Thunderbolts nel quale lui è assente, pare non avere davvero un futuro nell'MCU. In questo ritiro spirituale immerso nella natura Jennifer incontra cinque uomini, alcuni dotati di poteri: Demolitore, Man-Bull, Aguila, Porcospino e Saracen. Tutti sono personaggi "leggeri" con un profilo scherzoso. Tra questi pare che Man-Bull abbia assunto una forza sovrumana e un aspetto da uomo-toro, dopo essere stato sottoposto a un esperimento. Aguila così come nei fumetti è un mutante capace di creare scariche elettriche. Demolitore - che nel terzo episodio lo si è visto nel gruppo dei Wrecking Crew - non ha dimostrato di avere nessun potere. Porcospino pare avere solo un costume come nei fumetti, dov'è un nemico di Ant-Man e ha un costume tecnologico molto potente. Saracen dice di essere un vampiro, ma ciò non è stato confermato dallo show, mentre nei fumetti Saracen è un mercenario nemico del Punitore che non combacia con il profilo visto in She-Hulk: Attorney at Law.

Sto cercando altri articoli per te...