Sherlock 5 non arriverà a breve: Mark Gatiss spegne le voci sul prossimo inizio delle riprese

Autore: Silvia Artana ,

Arriverà mai in TV Sherlock 5? Il futuro della serie con Benedict Cumberbatch nel ruolo del leggendario detective e Martin Freeman in quelli del suo fido aiutante, John Watson, è un grosso punto interrogativo. I creatori Mark Gatiss e Steven Moffat non hanno mai del tutto chiuso la porta a una nuova stagione, ma entrambi sono stati chiari sul fatto che non sia tra le loro priorità.

Di conseguenza, quando sul web hanno iniziato a circolare voci sul prossimo inizio delle riprese, i fan sono andati in fibrillazione. Ma, a quanto pare, i rumor sono nati da un mix di fraintendimento e speranza.

Advertisement

A dare inizio al chiacchiericcio è stata una dichiarazione a TimeOut di Chris Georgiou, ovvero il proprietario dello Speedy's Cafè, la caffetteria che nella serie BBC si trova adiacente all'appartamento di Sherlock e Watson:

Probabilmente non dovrei dirlo, ma ho sentito che torneranno per una quinta stagione.

A onor del vero, l'affermazione di Georgiou è abbastanza innocente. Del resto, nessuno ha mai escluso categoricamente l'eventualità di Sherlock 5. Tuttavia, nelle sue parole, in molti hanno letto - o per meglio dire, hanno voluto leggere - una allusione al fatto che la quinta stagione della serie potrebbe entrare in produzione prima di quanto abbiano lasciato intendere i suoi creatori.

Ma chiamato direttamente in causa da un fan su Twitter, Mark Gatiss (anche interprete di Mycroft Homes) ha liquidato la faccenda in modo perentorio:

Una completa sciocchezza.

Dunque, niente di nuovo sotto il sole. La situazione rimane la stessa prospettata dai due creatori di Sherlock in un'intervista di qualche tempo fa a RadioTimes.

Advertisement

In quell'occasione, Moffat ha ribadito che la serie potrebbe tornare con una nuova stagione, ma che non esiste una tempistica:

Nessuno ha mai chiuso la porta a Sherlock. Tutte le volte diciamo la stessa cosa e viene riportata in modo diverso. Non abbiamo un piano nell'immediato. Ma rimarrei sorpreso, dato l'entusiasmo di tutti, se non facessimo un'altra stagione. Quando, non lo so. Forse ci vorrà più tempo, non posso dirlo. Un intervallo maggiore? Sono sempre lunghi intervalli!

Gatiss ha ribadito le parole del collega, ricordando l'attuale impegno di entrambi nel nuovo progetto dedicato al "Principe delle Tenebre":

Stiamo lavorando a Dracula, che richiederà almeno due anni di tempo. Non faremo Sherlock mentre siamo impegnati con Dracula. Di conseguenza, Sherlock non arriverà nell'immediato futuro. Mai dire mai, ma non abbiamo idea [di come andranno le cose, n.d.r.].

Insomma, l'unica cosa che possono fare i fan del detective più famoso di sempre è aspettare. Del resto, Freeman ha fatto capire chiaramente che l'idea di tornare a fare Sherlock non l'entusiasma per niente, provocando l'accesa reazione di Cumberbatch. Ma, chissà, forse qualche anno di pausa potrebbe fargli cambiare idea...

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

Leggi per ricordare in che modo si era conclusa la seconda parte della stagione undici di The Walking Dead, che ritorna su Disney+ per il gran finale.
Autore: Francesca Musolino ,
The Walking Dead 11, dove eravamo rimasti [RIASSUNTO]

La serie TV di The Walking Dead è giunta alla sua conclusione con la stagione undici, di cui sono già state trasmesse le prime due parti. Dal 3 ottobre 2022 su Disney+ sarà disponibile anche la terza e ultima parte con cui terminerà sia la stagione in corso che la serie. Visto che ci sono state due pause nel mezzo e diversi mesi di distanza tra un blocco di episodi e l'altro, può essere utile fare mente locale sugli eventi principali dei primi sedici episodi già trasmessi e su dove si era momentaneamente conclusa la trama.

Premessa

  • La decima stagione di The Walking Dead è incentrata sulla guerra contro i Sussurratori: negli episodi finali fa il suo ritorno Maggie, che viene avvisata del pericolo che incombe sul gruppo, tramite una lettera scritta da Carol dopo il terribile evento delle picche. Tutte le comunità unite, con l'aiuto anche di Negan e di Maggie con il suo nuovo gruppo, alla fine vincono la battaglia. 
  • Su un altro frangente il trio composto da Eugene, Yumiko ed Ezekiel è in viaggio per raggiungere Stephanie, la misteriosa donna che Eugene ha conosciuto via radio e di cui si è invaghito. Lungo la strada incontrano Principessa, un'eccentrica ragazza che da molto tempo vive da sola e fa quindi di tutto per farsi accettare dal trio e unirsi al loro viaggio. Una volta giunti tutti insieme sul luogo dell'appuntamento, si ritrovano accerchiati da alcuni soldati in armatura che dopo averli catturati, li conducono da chi di dovere per essere sottoposti a degli interrogatori.
  • Dopo che Michonne parte alla ricerca di Rick, in quanto trova delle sue tracce nei pressi dell'isola in cui vive un uomo di nome Virgil, quest'ultimo decide di tornare ad Oceanside, il luogo del loro primo incontro. Durante il tragitto si imbatte in Connie, sopravvissuta all'esplosione nella grotta di Alpha, alla quale presta soccorso.

Stagione undici: dove eravamo rimasti

Sto cercando altri articoli per te...