Sir – Cenerentola a Mumbai, i romantici desideri di una ragazza indiana

Autore: Tanina Cordaro ,

La sceneggiatrice e regista di documentari Rohena Gera firma la sua prima regia di un lungometraggio, Sir – Cenerentola a Mumbai, una storia d’amore tra un uomo e la sua domestica. Il film, in arrivo nelle sale italiane dal 20 giugno, esplora tematiche importanti della società indiana, come la divisione in caste e il ruolo della donna.

La trama del film

Academy Two
La locandina del film indiano Sir - Cenerentola a Mumbai

Tillotama Shome (Monsoon Wedding) è Ratna, una ragazza di un piccolo villaggio che arriva a Mumbai per lavorare come cameriera per una ricca coppia prossima alle nozze. Ratna ha la libertà di lavorare e mantenersi da sola perché vedova, lei però non si considera affatto una vittima, è coraggiosa e piena di sogni, come quello di diventare un giorno una stilista.

Advertisement

Le nozze saltano e il giovane e bel Ashwin (Vivek Gomber), il suo datore di lavoro, chiede a Ratna di trasferirsi dubito nel suo appartamento e lavorare per lui. I due vivono l’uno accanto all’altra, imparano a conoscersi, ma in realtà sono divisi, sono due mondi completamente diversi e separati che coesistono sotto lo stesso tetto.

Ashwin si interessa sempre di più a Ratna, tra loro nasce un amore, una relazione inaccettabile per la società in cui vivono.

Ho voluto analizzare non solo il modo che ognuno di noi ha di amare ma anche come ci concediamo il permesso di amare. Non volevo parlare di questo argomento in modo moralista, o facendo credere di avere tutte le risposte e dicendo alle persone cosa pensare, e certamente non ho voluto ritrarre la protagonista come una vittima. La storia d’amore mi ha permesso di esplorare la possibilità di superare la divisione in classi. Rohena Gera

La regista, che si è lasciata ispirare da In the mood for love uno dei film più belli di Wong Kar-wai, ha voluto raccontare una storia d’amore che supera gli assurdi tabù che ancora oggi condizionano le vite di molti, nella speranza di poter coinvolgere il pubblico in una riflessione che li aiuti a superare l’imbarazzo e i pregiudizi.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Art Crimes, su Sky al via la docu-serie sui grandi furti d'arte

Leggi per sapere tutte le informazioni su Art Crimes, la docu-serie di Sky dedicata ai più grandi furti d'arte della storia.
Autore: Francesca Musolino ,
Art Crimes, su Sky al via la docu-serie sui grandi furti d'arte

A dicembre 2022 Sky si tinge di giallo con l'arrivo della nuova docu-serie Art Crimes dedicata ai più grandi furti d'arte della storia.

Ideata e scritta da Stefano Strocchi e composta da sei episodi, Art Crimes è in arrivo dal 13 dicembre 2022 alle 21.15 in esclusiva su Sky Arte, in streaming su NOW e disponibile on demand.

Sto cercando altri articoli per te...