Sister Act 3: Whoopi Goldberg conferma il reboot (e un cameo)

Autore: Giacinta Carnevale ,
Copertina di Sister Act 3: Whoopi Goldberg conferma il reboot (e un cameo)

Sono trascorsi ben 25 anni da Sister Act 2 e gli Studios Disney stanno lavorando ad un nuovo capitolo della celebre saga cinematografica degli anni '90 che ha visto protagonista indiscussa il premio Oscar Whoopi Goldberg.

Tuttavia questo progetto non sarà un sequel bensì un reboot con una rivisitazione completamente nuova della storia. A confermarlo è stata la stessa attrice durante una recente intervista rilasciata a Good Morning Britain in cui ha annunciato che sarà presente nel film ma solo per un breve cameo. 

Advertisement

La Goldberg ha ammesso di aver provato a convincere i vertici Disney a cambiare idea e realizzare un terzo capitolo della saga ma i suoi tentativi sono rimasti inascoltati in quanto i piani della nota casa di produzione americana sono altri. Queste le parole dell'attrice:

Advertisement

Abbiamo girato per tutta Disney come supplicanti. Hanno deciso che con Sister Act andranno in una direzione diversa. Quindi non sarà Sister Act 3, ma sarà una nuovissima versione di Sister Act, e immagino che apparirò in una scena ed è così che diranno che ne ho fatto parte.

Una notizia questa che siamo certi deluderà e non poco i tanti fan del franchise che speravano in un ritorno di Whoopi Goldberg nei panni dell'amata Suor Maria Claretta/Deloris Van Cartier. Tornando al reboot di Sister Act, al momento non si conoscono dettagli sul cast e sul nome del regista che dirigerà la pellicola. Quello che sappiamo è che il progetto è in cantiere già dal 2015 e la stesura della sceneggiatura è stata affidata a Kirsten “Kiwi” Smith e Karen McCullah.

Sister Act è stato un enorme successo negli anni '90 con il primo capitolo che è riuscito ad incassare oltre 230 milioni di dollari in tutto il mondo e diventando in breve tempo uno dei cult di genere più amati di sempre grazie all'incredibile verve comica di Whoopi Goldberg. L'attrice americana è una delle poche ad aver portato a casa un Oscar, un Grammy, un Emmy e un Tony Award. Nel 2000 poi Sister Act è diventato uno dei musical di maggior successo a Broadway.

E voi cosa ne pensate del reboot di Sister Act e del cameo di Whoopi Goldberg?

Via: Comicbook.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...