Sister Act: Whoopi Goldberg riprende il suo ruolo per il musical a Londra

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Copertina di Sister Act: Whoopi Goldberg riprende il suo ruolo per il musical a Londra

L'attrice Whoopi Goldberg è in procinto di riprendere il suo ruolo iconico di Deloris Van Cartier nel revival musicale di Sister Act che si svolgerà a Londra per un mese intero.

Goldberg, 64 anni il prossimo 13 novembre 2019, vestirà anche i panni di produttrice dello spettacolo, come ha fatto per il primo musical del 2009. Al nuovo show musicale si potrà assistere dal 29 luglio al 30 agosto 2020.

Advertisement

Ad annunciare lo spettacolo come "evento del secolo" c'è un video, pubblicato dall'account ufficiale dello show, in cui Whoopi Goldberg e Jennifer Saunders (che interpreta la Madre Superiora, il ruolo che nel film era di Maggie Smith) invitano il pubblico in teatro:

[twitter id="1187277856008736769"]

Advertisement

La produttrice Jamie Wilson ha dichiarato:

Questa è un'occasione unica e molto speciale creata proprio per Londra per vedere uno degli attori più amati del nostro tempo che interpreta il ruolo per cui è così famosa e tanto amata. L'aggiunta di Jennifer [Saunders] significa che Sister Act promette davvero di essere l'ultima notte di risate e sorrisi con due grandi della commedia. Sarà davvero un'estate brillante!

Jennifer Saunders è una attrice comica pluripremiata, recentemente vista nel film Non è romantico? del 2019. In passato ha partecipato a serie televisive come #Friends, Pappa e Ciccia e in qualità di doppiatrice ne #I Simpson, nei film d'animazione Sing, Shrek 2, Minions e Coraline e la porta magica.

Per chi non lo ricordasse, Whoopi Goldberg ha interpretato il personaggio di Van Cartier in Sister Act - Una svitata in abito da suora nel 1992 e nel sequel dal titolo Sister Act 2 - Più svitata che mai nel 1993. Nel primo film, Van Cartier viene presentata come una cantante costretta a nascondersi in un convento, dopo aver assistito a un omicidio. Un terzo capitolo cinematografico, anche se è sempre stato nelle volontà di Whoopi Goldberg non si è mai realizzato, probabilmente - come dichiarato dall'attrice afroamericana - Disney lavorerà a un reboot, dove le sarà ritagliato un cameo o una piccola parte.

Goldberg sarà presto protagonista della serie TV L'ombra dello scorpione tratta dal romanzo di Stephen King, dove, curiosamente, interpreterà una guida spirituale, ovvero Madre Abigail.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...