Paolo Sorrentino tifa per La rappresentante di lista a Sanremo: il curioso legame tra il regista e il duo di Ciao Ciao

Autore: Elisa Giudici ,
Copertina di Paolo Sorrentino tifa per La rappresentante di lista a Sanremo: il curioso legame tra il regista e il duo di Ciao Ciao

Paolo Sorrentino ha fatto sapere che la sua canzone del cuore di Sanremo 2022 è Ciao Ciao, irriverente brano con cui il duo La rappresentante di Lista partecipa alla kermesse. Una notizia che non ha stupito i fan del regista di È stata la mano di Dio più attenti: il regista infatti già in passato (prima del loro sbarco a Sanremo con Amare nel 2021) aveva dimostrato di amare il duo pop. 

Attraverso il suo account Instagram ufficiale, Paolo Sorrentino ha appena postato un endorsement diretto alla band. In una clip vediamo la scena finale di È stata la mano di Dio, con il giovane Fabietto (Filippo Scotti) che ascolta la musica con il suo walkmann sul treno che lo porterà da Napoli a Roma. Nello spezzone originale la musica che fa da sottofondo ai titoli di coda è il celebre brano Napule è di Pino Daniele, perfetto per il messaggio con cui si chiude il film in corsa per una nomination agli Oscar 2022. 

Advertisement

Nella versione postata su Instagram invece Fabietto ascolta Ciao ciao, il brano disco pop dalle sonorità anni '70 con cui La rappresentante di lista sta tentando di vincere la kermesse. Una canzone trascinante dal tono frizzante e malizioso, ma dal testo quasi apocalittico, in cui ricorrere il tormentone "ciao ciao", che dà il titolo al brano. 

L'account ufficiale del duo ha prontamente replicato con l'emoji di un cuore e il messaggio: "solo amore per te". A gradire il montaggio tanti personaggio dello spettacolo italiano: Luca Zingaretti, Luisa Ranieri (che nel film interpreta la zia di Fabietto), Valeria Solarino, Serena Dandini. Il video è stato originariamente creato da un account parodico ispirato al personaggio del regista Antonio Capuano nel film di Sorrentino. 

Il legame tra Sorrentino e La rappresentante di lista

L'amore di Sorrentino per La rappresentante di lista è però precedente alla partecipazione del duo a Sanremo. Già prima di prima avere il proprio battesimo del fuoco sul palco dell'Ariston come ospiti del duetto di Rancore e Dardust, Paolo Sorrentino aveva lanciato il duo, allora ancora underground. 

The New Pope The New Pope Pio XIII è in coma. E dopo una parentesi tanto imprevedibile quanto misteriosa, il Segretario di Stato Voiello riesce nell’impresa di far salire al soglio pontificio Sir John Brannox, un ... Apri scheda

Il brano della band Questo corpo è infatti stato incluso dal regista napoletano nella colonna sonora del quarto episodio di The New Pope, la sua serie TV scritta e diretta da Sorrentino e dedicata a una versione alternativa e dissacrante della figura papale. 

Advertisement

Advertisement

Chissà che l'endorsement di Sorrentino non porti La rappresentante di lista sul podio o addirittura alla vittoria. Anche Sorrentino è in attesa di verdetti: lunedì sapremo se il suo È stata la mano di Dio sarà uno dei cinque film internazionali che si contenderanno una statuetta agli Oscar 2022. 

C

Come s'intitola il brano italiano nel quarto episodio di The New Pope?

Il brano è Questo corpo di La rappresentante di lista.

Qual è il brano di La rappresentante di lista in The New Pope di Sorrentino?

Il brano è Questo corpo, tratto dall'album Go Go Diva.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

La nuova serie TV del creatore di Peaky Blinders è tutta italiana

Scopri quale nuova serie televisiva sta preparando il genio dietro la creazione della serie cult Peaky Blinders per Apple TV+.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
La nuova serie TV del creatore di Peaky Blinders è tutta italiana

Il creatore di Peaky Blinders, Steven Knight, lavorerà per creare una nuova serie TV basata sul mito italiano Ferrari. Ma non solo, al suo fianco ci saranno il vincitore del premio Oscar Paolo Sorrentino nelle vesti di produttore e Stefano Sollima in quelli di regista.

Ferrari, questo il titolo della serie TV, si basa sul libro di Luca Dal Monte dal titolo Ferrari Rex e punta a narrare l'incredibile genio di Enzo Ferrari, la sua dedizione per le auto da corsa, la sua caparbietà nel costruirle, le gioie e i drammi della sua vita.

Sto cercando altri articoli per te...