Space Sweepers: trailer, trama e cast dello sci-fi coreano con Richard Armitage

Autore: Elena Arrisico ,
Netflix
2' 18''
Copertina di Space Sweepers: trailer, trama e cast dello sci-fi coreano con Richard Armitage

Su Netflix, arriva il primo sci-fi coreano: #Space Sweepers. Ambientato nel 2092, il film racconta le avventure di una squadra che lavora nello spazio e che si trova ad affrontare una grave minaccia.

Produzione ad alto budget, in originale si chiama Seungriho e vede nel cast Song Joong-ki - già conosciuto al pubblico per il ruolo di Eun-seom in #Arthdal Chronicles e la sua partecipazione a A Werewolf Boy e The Battleship Island - e l'attore britannico Richard Armitage, che ricorderete nella trilogia de #Lo Hobbit (The Hobbit) di Peter Jackson dove interpretava Thorin Scudodiquercia.

Advertisement

Bidangil Pictures, Dexter Studios, Netflix

Il cast nella locandina di Space Sweepers
Il poster di Space Sweepers

Il trailer di Space Sweepers

Ci troviamo sulla Terra nel 2092, quando il pianeta sembra essere ostile alla vita e gli esseri umani indossano delle maschere per poter respirare.

Quando la Terra diventò inabitabile, ci restò un solo posto in cui andare: il cielo.

Un gruppo di persone si occupa di recuperare rifiuti spaziali.

1,7 tonnellate. Ci frutteranno 400 dollari.

Tutto cambia, però, quando una minaccia li raggiunge.

E tu chi diavolo sei?

Una bambina apparentemente innocua sale a bordo e l’equipaggio inizia a domandarsi da dove provenga e come sia potuta arrivare fin lì.

Non so come sia sopravvissuta...

Presto, però, l'equipaggio si accorge che non si tratta di una bambina umana, ma di un pericolosissimo robot in grado di distruggere qualunque cosa.

Potremmo farci qualche soldo...

Il gruppo inizia così a pensare come poter gestire la situazione al meglio, magari guadagnando qualcosa.

Advertisement

Quindi, vuoi vendere la bomba alle Volpi Nere...

La trattativa, però, si rivela essere più pericolosa del previsto e in ballo c’è molto di più…

La trama di Seungriho

Come detto prima, la trama dello sci-fi movie sudcoreano è ambientata nello spazio nel 2092. Tae-ho (Song Joong-ki) è un pilota di astronavi che, insieme al suo team, si occupa di raccogliere e gestire i tantissimi rifiuti spaziali che ruotano attorno alla Terra.

Un giorno, davanti l’astronave Victory compare una navetta spaziale, sulla quale c’è la piccola Dorothy; quella, però, che sembra essere una dolce bambina di soli sette anni è una vera e propria arma di distruzione di massa.

Advertisement

Bidangil Pictures, Dexter Studios, Netflix

Una scena di Space Sweepers
Il cast in una scena di Space Sweepers

Gettandosi a capofitto in quella che si rivela essere una situazione estremamente pericolosa, l’equipaggio decide di cercare di guadagnare qualcosa, approfittando della situazione…

Cast e crew dello sci-fi movie sudcoreano

Diretto da Jo Sung-hee, Space Sweepers vede nel suo cast i seguenti attori e i rispettivi personaggi:

Advertisement
  • Song Joong-ki, interprete di Tae-ho;
  • Kim Tae-ri, interprete di Capitan Jang;
  • Jin Seon-kyu, interprete di Tiger Park;
  • Yoo Hae-jin, interprete del robot;
  • Richard Armitage;
  • Daniel Joey Albright;
  • Milan-Devi LaBrey;
  • John D. Michael;
  • Ana Ruggiero.

Yoo Hae-jin ha lavorato sia alle movenze che, ovviamente, al doppiaggio del robot.

Bidangil Pictures, Dexter Studios, Netflix

Una scena di Space Sweepers
Il robot in una scena dello sci-fi sudcoreano

La sceneggiatura è scritta dallo stesso Jo Sung-hee, insieme a Yoon Seung-min e Yoo-kang Seo-ae.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 3

Thor 4: tagliate le scene con due star de Il Trono di Spade

Molte star hanno girato scene poi tagliate da Thor: Love and Thunder: sarebbero dovuti apparire anche due attori di Il trono di spade nel film.
Autore: Elisa Giudici ,
Thor 4: tagliate le scene con due star de Il Trono di Spade

Thor: Love and Thunder ha una durata di due ore tonde. Taika Waititi però ha girato molte, molte più scene di quelle che vedremo nel montaggio finale del lungometraggio, in uscita il 6 luglio 2022. 

Nei giorni scorsi era emersa una notizia interessante. In un'intervista a Collider, Natalie Portman ha rivelato che sul set del film erano stati creati interi nuovi pianeti da Taika Waititi, che ha poi deciso di tagliarli completamente. Su uno dei pianeti perduti sarebbe per esempio dovuto riapparire Jeff Goldblum nei panni del Gran Maestro, che ricopriva un ruolo secondario in Thor: Ragnarok. 

Sto cercando altri articoli per te...