Spider-Man di Sam Raimi, censurata in TV la battuta omofoba

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
1' 28''
Copertina di Spider-Man di Sam Raimi, censurata in TV la battuta omofoba

Uno spettatore ha guardato sulla TV britannica una replica dello Spider-Man di Sam Raimi con Tobey Maguire e ha notato che tra le battute pronunciate da Peter Parker ne mancava una!

Nel film datato 2002, la battuta di Peter Parker è rivolta a uno dei lottatori, tale Bone Saw McGraw interpretato da Randy Savage, che Spider-Man incontra all'interno della famosa "gabbia". La scena si svolge poco dopo che Peter Parker è stato morso dal ragno radioattivo e ha acquistato i poteri di ragno. Peter si trova all'interno di questo show di lottatori, presentato dal mitico Bruce Campbell, per provare a vincere 3000 dollari, utili a comprarsi un'auto e conquistare il suo amore Mary Jane Watson.

Advertisement

Nella scena originale Peter Parker, vestito con una tuta da ginnastica rossa e blu, incontra Bone Saw e per sfuggire ai suoi colpi si arrampica su una delle pareti della gabbia. A questo punto l'Uomo Ragno - così come nei fumetti - inizia a parlare e a fare delle battute spiritose. Tra queste ce n'è una, rivolta a Bone Saw McGraw, che riguarda il suo outfit e sua la presunta omosessualità. Spider-Man dice: "Che bel costume, te l'ha regalato tuo marito?". Ebbene nella versione andata in onda sulla TV britannica, Spider-Man si limita a dire "che bel costume".

Qui sotto si può vedere la clip originale tratta dal film del 2022 con Tobey Maguire (che recentemente è stato visto in Spider-Man: No Way Home e che potrebbe tornare in un nuovo film):

Advertisement

[video id="1254573"]

Non è ancora chiaro se la censura è stata applicata al film in generale direttamente da Sony Pictures, che ne detiene i diritti, oppure si tratta di una decisione della TV stessa.

Il fan che evidentemente conosce il film di Sam Raimi a memoria ha pubblicato il video della scena censurata su Twitter.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Marvel presenta il primo Spider-Man LGBTQ+

Leggi com'è nato il primo Spider-Man della comunità LGBTQ+ e guarda le prime immagini ufficiali pubblicate dagli artisti Marvel.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Marvel presenta il primo Spider-Man LGBTQ+

Dopo aver presentato il primo Spider-Man dinosauro ossia l'enorme Spider-Rex è il momento per Marvel Comics di dare vita al primo Uomo Ragno appartenente alla comunità LGBTQ+. Questo personaggio è stato creato da Steve Fox e da Kris Anka ed esordirà nel quinto numero della serie a fumetti intitolata Edge of Spider-Verse, che chiuderà di fatto la saga di Spider-Verse.

Del nuovo Spider-Man, il cui nome è Web-Weaver, ne ha parlato direttamente il suo creatore Steve Fox, mostrando anche su Twitter le prime immagini:

Sto cercando altri articoli per te...