Spiderhead, ecco perché vederlo (e perché evitarlo)

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Recensioni
2' 25''
Copertina di Spiderhead, ecco perché vederlo (e perché evitarlo)

Spiderhead è il nuovo film originale Netflix in uscita il 17 giugno 2022 sulla piattaforma streaming della grande N. La storia è incentrata su degli esperimenti innovativi nel campo del comportamento umano, che sono portati avanti dal visionario Steve Abnesti (interpretato da Chris Hemsworth) su un'isola privata.

All'interno della struttura condotta da Abnesti, risiedono dei detenuti ai quali è stata fornita una certa libertà di comportamento, una stanza propria, uno spazio comune, niente manette o punizioni severe. In cambio, i detenuti si sottopongono a degli esperimenti, che puntano a modificare i loro comportamenti. Ognuno di loro ha impiantato alla base della spina dorsale un congegno utile a rilasciare dei farmaci sperimentali, quando Abnesti lo desidera. All'interno del "carcere" chiamato Aracnotesta c'è armonia e i detenuti accettano di farsi iniettare i farmaci in cambio di poter scontare la loro pena in un posto vivibile.

Advertisement
Advertisement

Le sostanze utili per cambiare umore o per aumentare le proprie capacità di linguaggio, hanno lo scopo di condizionare i comportamenti umani. Una delle maggiori riflessioni che offre la storia di Spiderhead è quella legata al libero arbitrio: fino a dove siamo disposti a spingerci affinché il genere umano si comporti in "maniera corretta"? Qual è la linea di demarcazione che separa l'accettabile dall'inaccettabile quando si tratta di decidere il proprio modo di comportarsi rispetto agli altri?

Perché guardare Spiderhead

  • Chi ama la serie Black Mirror apprezzerà quasi certamente anche Spiderhead. Il nuovo film Netflix potrebbe infatti fare benissimo parte di una delle stagioni della serie britannica sia per messa in scena che per contenuti
  • Le atmosfere "fredde" date dalla scenografia e dalla glaciale presenza del personaggio di Steve Abnesti - anaffettivo nel suo essere - alternate alle atmosfere più "calde", messe in scena dai sentimenti umani dei detenuti e dal loro turbolente passato, offrono un'intensità drammatica notevole alla storia
  • Il Thor del Marvel Cinematic Universe veste i panni di un cinico scienziato. L'interpretazione di Chris Hemsworth è diversa da tutte le altre viste fin'ora e se amate l'attore, non potete perdere Spiderhead su Netflix
  • I brani della colonna sonora sono stati ben scelti

Perché evitare Spiderhead

  • Seppure la prima parte (i primi 50 minuti) siano costruiti bene, la restante parte perde di mordente e la carica di tensione che la storia stava montando si sgonfia velocemente
  • Un paio di leggerezze nella sceneggiatura, quando il film giunge alla svolta che lo porta al finale, fanno perdere il contatto con la drammaticità del racconto
  • La psiche di Steve Abnesti non viene approfondita e le sue motivazioni (rivelate nel finale) sono abbastanza banali

Il regista di Spiderhead è Joseph Kosinski che torna alla regia dopo 5 anni di assenza, ma lo fa con ben due film: Spiderhead e Top Gun: Maverick (attualmente in sala).

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

60
Un puntatone di Black Mirror ben recitato che si perde un po' nelle motivazioni del grande cattivo, la cui psiche è ben poco approfondita.
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 4

Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

Altre 300 persone hanno perso il lavoro a causa della crisi Netflix, che comunque continua a investire su prodotti originali.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix licenzia altre 300 persone (ma continua a investire)

È la stessa azienda ad annunciarlo. Netflix ha purtroppo licenziato altri 300 dipendenti, dopo averne "mandati a casa" 150 il mese scorso. Si tratta di un nuovo taglio del personale pari al 3% della forza lavoro dell'azienda che conta circa 11 mila dipendenti.

La dichiarazione di un portavoce di Netflix ha fatto sapere che:

Sto cercando altri articoli per te...