Squid Game: Hwang Dong-Hyuk svela il finale alternativo della prima stagione

Autore: Giuseppe Benincasa ,
Netflix
2' 20''
Copertina di Squid Game: Hwang Dong-Hyuk svela il finale alternativo della prima stagione

Squid Game è stata rinnovata ufficialmente per una seconda stagione, che avrà come protagonista ancora una volta il personaggio di Seong Gi-hun. L'annuncio è stato fatto su un red carpet di Hollywood a Los Angeles direttamente dal creatore della serie Hwang Dong-hyuk. Quest'ultimo non si è limitato a dare la lieta notizia ma ha anche raccontato ai microfoni di Entertainment Weekly che la prima stagione poteva avere un altro finale.

Attenzione: il seguente articolo contiene spoiler sul finale della prima stagione di Squid Game

Advertisement

Squid Game Squid Game Centinaia di individui a corto di denaro accettano uno strano invito a competere in giochi per bambini. Li attende un premio invitante, ma la posta in gioco è mortale. Apri scheda

Nel finale di Squid Game il personaggio di Seong Gi-hun viene eletto vincitore dei giochi mortali. Da questo momento in poi, considerando che è diventato miliardario, la sua vita potrebbe cambiare ma lui si rifiuta di spendere tutti quei soldi "sporchi di sangue". Dopo qualche tempo però, Gi-hun viene convocato dall'ideatore dei giochi, Oh Il-nam, sul suo letto di morte. Quando quest'ultimo muore, Gi-hun si sente come liberato da un peso e capisce che la vita va vissuta e la felicità ricercata. Così decide di recarsi in aeroporto per raggiungere sua figlia negli Stati Uniti, ma prima di imbarcarsi vede il reclutatore degli Squid Game in cerca di nuove "vittime" e capisce che la morte di Il-nam non ha fermato una nuova edizione dei giochi. Seong Gi-hun quindi non si imbarca sull'aereo per gli U.S.A. ma torna indietro. Così si chiude la prima stagione di Squid Game.

Ora, il creatore dello show di successo ha raccontato a EW.com che aveva pensato a un altro finale ovvero quello in cui Gi-hun prende comunque il volo per raggiungere sua figlia:

Eravamo molto indecisi su quale finale adottare. Ce n'era uno, l'altro finale alternativo, in cui Gi-hun avrebbe preso l'aereo e sarebbe partito. E poi c'era naturalmente quello in cui decideva di tornare indietro camminando verso la telecamera.

A quanto pare la decisione del regista e del suo staff su quale finale scegliere ruotava intorno ad alcune domande:

Advertisement

Ci siamo chiesti costantemente: è davvero giusto che Gi-hun prenda la decisione di partire e andare a trovare la sua famiglia per inseguire la propria felicità? È il modo giusto per noi di proporre davvero il messaggio che volevamo trasmettere attraverso la serie?

La risposta per Hwang Dong-hyuk non ha tardato ad arrivare:

Siamo giunti alla conclusione che ciò che volevamo proporre al pubblico non poteva mostrare lui sull'aereo. La domanda a cui vogliamo rispondere è perché il mondo è arrivato a quello che è ora? Questa può avere una risposta solo se Gi-hun torna indietro e cammina verso la telecamera. Quindi è così che abbiamo scelto quel finale.

Netflix
Gi-hun con i capelli rossi
Nel finale di Squid Game Gi-hun non sale sull'aereo

Il finale di Squid Game quindi indica la voglia di non essere egoisti ma di essere altruisti e pensare al bene del mondo. Questo effettivamente è in linea con il comportamento che il protagonista Gi-hun ha avuto per tutta la prima stagione.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Squid Game, Leonardo DiCaprio avrà un ruolo nella serie?

Scopri cosa ha detto il regista di Squid Game sulla possibile partecipazioni di Leonardo DiCaprio nelle future stagioni della serie Netflix.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Squid Game, Leonardo DiCaprio avrà un ruolo nella serie?

Leonardo DiCaprio potrebbe entrare nel cast di Squid Game. Il famoso attore ha dichiarato di essere un grande fan della serie originale Netflix, entrando così nel mirino del regista e scrittore Hwang Dong-hyuk. Lo stesso Hwang ha rilasciato delle dichiarazioni su questo sorprendente casting, aggiungendo dettagli alla possibile partecipazione di Leonardo DiCaprio a una delle prossime stagioni di Squid Game.

Come ha riportato Variety, Hwang Dong-hyuk ha dichiarato che la seconda stagione di Squid Game non prevede la comparsa di attori famosi di Hollywood, e sarà completamente ambientata in Corea del Sud. Si è pero espresso in maniera più ottimista sulle possibilità di un cambio di scenario nella terza stagione, aggiungendo che poiché DiCaprio è un fan accanito dello show TV, forse se il tempo o le circostanze lo permetteranno, insieme al suo team potrà chiedere alla star di entrare a "far parte dei giochi".
Hwang ha confermato che le riprese di Squid Game stagione 2 cominceranno nel 2023 e la serie sarà resa disponibile su Netflix nel 2024. Il regista coreano ha anche aggiunto che la seconda stagione ha ottenuto un notevole aumento di budget, e che i giochi che tratterà la trama sono già stati tutti decisi e confermati.
A mio parere sarebbe interessante vedere delle stagioni di Squid Game ambientate in posti diversi, dopo le prime due in Corea del Sud. Magari l'Europa o l'America del Sud potrebbero essere scenari stimolanti e d'impatto per il pubblico. Quanto a DiCaprio, mi piacerebbe vederlo in una parte da villain, magari uno dei miliardari che sadicamente godono del perverso gioco al centro della narrazione di Squid Game.

Sto cercando altri articoli per te...