Stanno per arrivare i tarocchi di Guillermo del Toro (e sono imperdibili)

Autore: Alessandro Zoppo ,
Copertina di Stanno per arrivare i tarocchi di Guillermo del Toro (e sono imperdibili)

L'immaginazione di Guillermo del Toro è una delle più fervide e creative oggi in circolazione. Il suo cinema sa emozionare, commuovere e far riflettere come pochi altri. L'universo fantastico e visionario che ha messo in scena, un inno all'amore e alla bellezza della diversità, ha ispirato il disegnatore e scrittore Tomás Hijo, che ha dedicato un mazzo di tarocchi ai film più onirici e romantici del regista messicano che crede fermamente nell'impossibile.

I Tarot del Toro hanno richiesto a Hijo oltre un anno di lavoro e sono stati supervisionati da Guillermo in persona. È stato il regista stesso, ha rivelato il disegnatore, ad interessarsi al progetto.

Advertisement

Ogni volta che mi scriveva per congratularsi con me o per chiedermi qualcosa, avevo un piccolo infarto. Mi ha commissionato diverse stampe e un ex libris. Quando gli ho chiesto un indirizzo a cui spedire il materiale, mi ha detto che avrebbe preferito che glielo dessi io, che ci sarebbe stata la possibilità di vederlo. Alla fine, ci siamo incontrati a Parigi due estati fa. Abbiamo mangiato sushi per cena. La sensazione: cenare con un amico che conosci da sempre.

Durante quella cena a base di sushi, Hijo racconta che uno dei temi delle loro conversazioni è stato, naturalmente, il mistero. I due hanno chiacchierato di Charles Fort (il ricercatore statunitense del paranormale critico della scienza "esclusionista"), dei Ching, dei programmi sul mondo dell'occulto dell'amico comune Iker Jiménez e, inevitabilmente, dei tarocchi.

Immediatamente è apparsa quest'idea che ora vedete portata a compimento.

Tomás Hijo
Le carte dei tarocchi di Guillermo del Toro e la guida per interpretarli
I Tarot del Toro

I Tarot del Toro sono editi da Insight Editions e sono disponibili in prevendita (anche dall'Italia) su Amazon, con consegna prevista per il 15 settembre 2020.

Advertisement

Dalle prime immagini pubblicate da Hijo, si può notare la sua passione per #Il labirinto del fauno, il dramma fantasy del 2006 che ha vinto tre Oscar per la scenografia, la direzione della fotografia e il trucco, e per #La forma dell'acqua - The Shape of Water, la fiaba dark che ha vinto il Leone d'oro a Venezia 74 e si è aggiudicata quattro Oscar, tra cui quelli per il miglior film e il miglior regista.

Le carte sono 78, includono gli arcani maggiori e gli arcani minori e sono accompagnate da una guida che ne illustra i significati. Hijo spiega che il lavoro per realizzarle è stato lungo e impegnativo, ma davvero appassionante.

E Guillermo è stato lì tutto il tempo, sostenendomi, incoraggiandomi e fidandosi di me. Per lui posso spendere solo parole di enorme apprezzamento. La storia non finisce qui, ma per ora non posso dire altro.

Prodotto Consigliato I tarocchi disegnati da Tomás Hijo ispirati all'universo filmico di Guillermo del Toro 28.5€ da Amazon 28.77€ da

Appena arrivati su Amazon, i Tarot del Toro sono finiti subito al primo posto nella classifica degli articoli più venduti. Pronti ad affrontare questioni terrene, mistiche e metafisiche con il buon Guillermo?

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

I film consigliati ai fan della saga di Harry Potter

Il primo capitolo cinematografico delle avventure del maghetto Harry Potter arrivò sul grande schermo nel 2001. Sono passati molti anni e la saga si è nel frattempo conclusa. Diamo così un'occhiata ad alcuni suggerimenti di visione per i fan storici.
Autore: Alessio Zuccari ,
I film consigliati ai fan della saga di Harry Potter

Va bene, sappiamo tutti che lo spazio che occupa Harry Potter nel cuore degli appassionati non è assolutamente rimpiazzabile da nessun'altra opera letteraria o cinematografica. Molti hanno scoperto le avventure del maghetto con la saga di film che a partire dal 2001, anno di uscita del primo capitolo a opera di Chris Columbus, ha coperto un arco di dieci anni fino a culminare nell'ultima pellicola diretta da David Yates e arrivata nei cinema nel 2011.

Impossibile è probabilmente anche andare a ricercare quelle stesse identiche atmosfere che hanno accompagnato la crescita di moltissimi ragazzi che si sono affiancati anche al lavoro originale di J.K. Rowling, un vero compagno di viaggio durante l'infanzia e l'adolescenza di moltissime generazioni dagli '90 a oggi. Possiamo comunque tentare di mettere insieme alcuni titoli che delineino un piccolo percorso più o meno adiacente a quello che Harry Potter ha segnato e profondamente impresso nella memoria culturale del XXI secolo, andando a individuare alcuni titoli che i fan di lunga data del mago potrebbero scoprire o riscoprire.

Sto cercando altri articoli per te...