Star Wars Assalto Imperiale, quando la lotta tra Impero e Ribelli diventa un gioco da tavolo

Autore: Lorenzo Bianchi ,
Copertina di Star Wars Assalto Imperiale, quando la lotta tra Impero e Ribelli diventa un gioco da tavolo

Dopo la prova non del tutto convincente de Il risveglio della Forza, i fan di Star Wars hanno ritrovato la speranza con Rogue One, spin-off della saga che è riuscito a mettere d'accordo critica e pubblico.

La pellicola, ambientata tra il terzo e il quarto episodio, ha riportato sulle scene l'eterna lotta tra i Ribelli e l'Impero, con un manipolo di eroi chiamati a rubare i piani della letale Morte Nera.

Advertisement

Se non siete ancora sazi degli scontri tra le due fazioni, sappiate che esiste qualcosa che vi permette di ricreare tali battaglie comodamente a casa vostra. Parliamo di Star Wars Assalto Imperiale, in Italia per Asterion, uno sfaccettato gioco da tavolo a miniature a metà tra un GDR alla Dungeons & Dragons e una partita di Warhammer 40k.

L'edizione italiana di Star Wars Assalto Imperiale

Diciamo sfaccettato in quanto due sono le modalità tra le quali è possibile scegliere per dare vita alla propria partita: la Campagna, un'articolata esperienza collaborativa in cui un gruppo di giocatori utilizzano ognuno un eroe ribelle per sconfiggere un master al comando delle forze dell'Impero, e lo Scontro Diretto, in cui due giocatori compongono i loro personali eserciti si affrontano in battaglie uno contro uno.

L'imponente scatola base di Star Wars Assalto Imperiale presenta in primis 34 dettagliate miniature monocolore, di cui 28 appartenenti alla fazione dell'Impero e 6 a quella dei Ribelli, più due speciali miniature raffiguranti i celebri Luke Skywalker e Darth Vader.

A esse si aggiungono numerosi dadi e segnalini, una vasta quantità di carte di varia natura  - si va da quelle dedicate ai personaggi a quelle dedicate alle missioni - e ben 59 tessere terreno, componibili come un puzzle per dar vita ai vari scenari proposti dal gioco.

L'occorrente per una partita di Star Wars Assalto Imperiale
L'alta qualità dei suoi componenti rende Star Wars Assalto Imperiale uno dei top gamma della sua categoria

Che vogliate affrontare gli eventi della Campagna o divertirvi in scontri uno contro uno, Star Wars Assalto Imperiale segue delle regole fisse comuni a entrambe le modalità di gioco.

Advertisement

Ogni partita si svolge a turni alterni, in cui ogni giocatore ha a disposizione alcune azioni da far compiere alle proprie miniature: può muovere i propri personaggi lungo il tabellone, può farli attaccare, può farli interagire con gli oggetti sparsi per lo scenario ma può anche decidere di metterli a riposo per recuperare la propria salute.

Advertisement

Ogni modello entra infatti in gioco assieme a una carta che lo raffigura, una scheda su cui sono riportati valori come i punti salute, la velocità, la difesa e le abilità speciali, essenziali per fargli prendere vita durante la partita.

Per decretare il vincitore, entrambe le modalità di gioco fanno poi uso di elementi narrativi e obiettivi, anche se gli Scontri Diretti si concentrano prevalentemente sull'annientamento totale della fazione avversaria.

Oltre alla scatola base, di Star Wars Assalto Imperiale sono già disponibili anche in Italia alcune scatole d'espansione, che ampliano l'esperienza di gioco introducendo ulteriori scenari, missioni e modelli.

Ombre Gemelle è a esempio incentrato sugli scontri tra Mercenari e Imperiali; Ritorno su Hoth è invece un acquisto perfetto per chi vuole rivivere le atmosfere artiche viste ne L'impero colpisce ancora; L’Azzardo di Bespin sposta infine la battaglia tra i quartieri di lusso e i malfamati livelli inferiori di Cloud City.

In aggiunta a questi box, che permettono di schierare prevalentemente modellini di truppe o eroi secondari, sono disponibili anche alcuni pack d'espansioni contenenti i più celebri volti della trilogia classica di Star Wars, aggiunte ideali per gli scontri uno contro uno.

Advertisement

Gallery: I pack d'espansione di Star Wars - Assalto Imperiale

Fosse anche solo per la sua componentistica, Star Wars Assalto Imperiale si presenta come un acquisto imperdibile per tutti i fan della saga di Guerre Stellari, in grado di offrire molte ore di divertimento grazie alle due diverse modalità di gioco proposte.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tyler Rake 2, Hemsworth torna dalla morte nel trailer

Guarda il teaser trailer di Tyler Rake 2, il film che narra il seguito delle avventure del mercenario interpretato da Chris Hemsworth.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Tyler Rake 2, Hemsworth torna dalla morte nel trailer

Tyler Rake 2 è stato presentato con un teaser trailer all'evento Netflix TUDUM 2022. Il film vede il ritorno di Chris Hemsworth nei panni di Tyler Rake, ex mercenario impegnato in missioni ad alto tasso di adrenalina. Di seguito il trailer del film:

Il teaser trailer inizia riproponendo il finale del primo capitolo della saga, in cui Tyler Rake è ferito gravemente dopo la battaglia sul ponte. Si appoggia al parapetto e poi cade, finendo nel fiume sottostante, in una scena altamente drammatica. Una voce fuori campo dice che si affoga non per essere caduti in un fiume, ma perché si resta sott'acqua; viene inquadrato Rake sul fondale e lo si vede che apre gli occhi e comincia a nuotare verso la superficie. È una scena di grande impatto che farà felici tutti i fan del franchise Tyler Rake, chiamato in lingua originale Extraction. Il video si chiude mostrando l'hashtag #RakeLives ossia Rake vive, e la scritta "prossimamente"

Entrambi i capitoli di Tyler Rake sono stati prodotti dai fratelli Russo, molto noti per avere diretto Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame. Anche il nome del regista è lo stesso: Sam Hargrave, che viene dal mondo degli stuntman ed è stato coordinatore degli stunt in moltissimi film famosi: oltre ai due film degli Avengers precedentemente citati, ha lavorato anche in Suicide Squad e Atomica bionda. Come regista, Hargrave ha collaborato alle riprese della seconda stagione di The Mandalorian.
Al momento sono confermati nel cast di Tyler Rake 2 soltanto Chris Hemsworth e Golshifteh Farahani. Hemsworth è noto al pubblico per il ruolo di Thor nei film Marvel, tra cui ricordiamo il quarto capitolo del franchise dedicato al dio del Tuono, Thor: Love and Thunder, disponibile sulla piattaforma streaming Disney+. Farahani interpreta Nik, una mercenaria che ha una relazione con Rake.

Se questo sequel, Tyler Rake 2, sarà accompagnato da altre produzioni spin-off, potrebbe creare un universo cinematografico gestito dai fratelli Russo, i quali non hanno fatto mistero di volere lanciare varie produzioni legate al mondo Tyler Rake.

Sto cercando altri articoli per te...