Star Wars, il cameo di Harrison Ford nel trailer home video di L'ascesa di Skywalker

Autore: Alessandro Zoppo ,
News
3' 33''
Copertina di Star Wars, il cameo di Harrison Ford nel trailer home video di L'ascesa di Skywalker

Star Wars: L'ascesa di Skywalker ha chiuso la Skywalker Saga arrivando nei cinema di tutto il mondo lo scorso dicembre. Il regista J.J. Abrams e i vertici di Disney e Lucasfilm hanno cercato di nascondere in ogni modo i dettagli della trama a fan ed appassionati. A due mesi dall'uscita del film nelle sale, sta per arrivare l'edizione home video che permetterà al pubblico di gustare l'Episodio IX comodamente sugli schermi domestici.

L'ascesa di Skywalker arriverà il 17 marzo in digitale e il 31 in Blu-ray. Il canale YouTube ufficiale di Star Wars ha ingannato l'attesa lanciando il primo trailer dell'edizione home video. In questi sessanta secondi, la produzione ha scelto di inserire una delle scene più significative e segrete del film, altrettanto contestate perché additate di puro e semplice fan service: il cameo di Harrison Ford nei panni di Han Solo e il toccante confronto con il figlio Ben, il Kylo Ren di Adam Driver, su Kef Bir, la luna che ospita i resti della seconda Morte Nera.

Advertisement

Han Solo è morto?

Sì, Han Solo è morto per mano del figlio Ben, meglio noto come Kylo Ren, nell'Episodio VII, Il risveglio della Forza.

Secondo il regista J.J. Abrams, Kylo avrebbe preso questa decisione estrema impugnando la fatale spada laser rossa (simbolo del Lato Oscuro) senza rendersi conto delle conseguenze. Solo ritorna in un cameo nell'Episodio IX, L'ascesa di Skywalker, quando appare al figlio in cerca di redenzione.

Han Solo è diventato un Fantasma di Forza?

No, è soltanto un ricordo di Ben. Harrison Ford, intervistato da USA Today, ha detto di non sapere neanche cosa sia un Fantasma di Forza e che la cosa non gli interessa. In ogni caso, non vedremo più Solo nei futuri film della saga: Ford, 77 anni, ha chiesto espressamente di "uccidere" il suo mitico personaggio.

Han Solo è sensibile alla Forza?

Solo è in grado di pilotare il Millennium Falcon meglio di chiunque altro facendo la rotta di Kessel in meno di dodici parsec, di parlare agli alieni senza un traduttore, di uscire indenne dalle situazioni più complicate, ma è semplicemente "un tipo molto pratico" e non un "Force sensitive".

L'apparizione di Solo è stata molto dibattuta tra gli spettatori: Han è un Fantasma di Forza come Luke Skywalker? Non è così: è una visione di Kylo Ren, un ricordo che si materializza, "un tuo ricordo", specifica Han. La redenzione di Ben passa proprio da qui: gli ideali per cui sua madre Leia ha combattuto non sono ancora morti. Il lancio della fatale spada laser rossa nella acque di Kef Bir sancisce questo momento ricco di pathos.

Ford, intervistato da USA Today, ha spiegato perché ha accettato quest'ultima apparizione nell'Episodio IX.

Quando J.J. Abrams me l'ha chiesto, gli ho risposto: 'Mi prendi in giro? Io sono morto!'. Allora lui mi ha detto: 'Beh, più o meno. Puoi farlo'. Non aveva ancora scritto nulla in quel momento, ma mi ha assicurato: 'Sarà grandioso'. Quindi gli ho dato l'ok. Quando J.J. ti chiede di fare qualcosa, probabilmente finirai per farlo. Sa essere una persona molto persuasiva.

Abrams stesso, parlando a Vanity Fair, ha rivelato come sono andate le cose tra lui e l'attore.

Advertisement

L'ho chiamato al telefono e gli ho detto: 'Vogliamo fare una scena nel film con Kylo Ren e suo padre, la faresti?'. E lui mi ha dato l'ok. Quando ci siamo incontrati e ne abbiamo parlato, Harrison ha voluto capire l'utilità del personaggio. Lui è un attore grandioso, che riflette a lungo su tutto quello che fa. Mi ha chiesto: 'Qual è il mio ruolo?'. Ne abbiamo parlato a lungo, gli ho mandato alcune pagine di copione e lui ha accettato. Come potete vedere, è stato meraviglioso.

Star Wars: L'ascesa di Skywalker Star Wars: L'ascesa di Skywalker La resistenza è ridotta a poche unità, il primo ordine dilaga sotto il comando del leader supremo Kylo Ren, ma un messaggio ha turbato la galassia. L'imperatore Palpatine giura vendetta! ... Apri scheda

Advertisement

E voi da che parte state: quest'apparizione definitiva di Han Solo vi ha emozionato o non proprio convinto?

Prodotto Consigliato 14.29€ da Amazon 12.89€ da Buena Vista Prodotto Consigliato Il Blu-ray di Star Wars: L'ascesa di Skywalker 9.9€ da Amazon 9.90€ da Buena Vista Prodotto Consigliato Saga completa Star Wars 110€ da Amazon 99.99€ da Fox

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke, ovvero come Palpatine ha cercato di conquistare la Galassia fallendo miseramente.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke è apparso per la prima volta nel 2015 nel film #Star Wars: Il risveglio della Forza. La sua natura e la sua identità sono sempre state tenute segrete e, ovviamente, sono state motivo di discussione tra i fan.

Fin dall'uscita del primo lungometraggio della trilogia più recente di Guerre Stellari, i fan hanno ipotizzato che Snoke potesse essere uno dei personaggi del passato della saga tornato con un nuovo volto. Alcuni hanno pensato a Gran Moff Tarkin, altri ancora addirittura a Darth Vader, mentre altri hanno associato Snoke al vecchio maestro di Palpatine Darth Plagueis. Nulla di tutto ciò si è rivelato essere vero.

Sto cercando altri articoli per te...