Star Wars Celebration: il primo trailer della nuova stagione di Clone Wars

Autore: Antonio David Alberto ,

Dopo quattro anni di pausa, The Clone Wars torna in TV. Infatti, dopo la breve presentazione al Comic-Con di San Diego, durante il panel dedicato alla Star Wars Celebration, è stato presentato un nuovo trailer che approfondisce un po' di più cosa si vedrà in questa nuova stagione. 

The Clone Wars è sicuramente uno dei prodotti più amati dai fan nell'universo di Star Wars. La storia esplorava, ovviamente, le Guerre dei Cloni, conflitto scatenatosi tra Episodio II e III. Benché la serie fosse principalmente formata da episodi autoconclusivi, alcuni archi narrativi furono osannati sia dal pubblico che dalla critica. Dopo l'acquisto di Lucasfilm da parte di Disney, la serie fu fermata e furono pubblicati sono alcuni episodi soprannominati "Lost Missions" mentre alcuni non finiti furono comunque pubblicati online.

Advertisement

Advertisement
Disney/Lucasfilm
Immagine di The Clone Wars
Una scena del trailer mostrato al SDCC.

Al SDCC, a sorpresa, Lucasfilm ha annunciato una settima stagione inedita che andrà a chiudere così tutte le storie lasciate in sospeso e traghetterà l'ex padawan Ahsoka Tano fino al suo destino, poi narrato nel romanzo Ahsoka e in Rebels. Nel panel di The Clone Wars tenutosi alla Celebration, sono stati mostrati alcuni sneak peek del progetto e, soprattutto, un nuovo trailer. Dal trailer, che trovate in copertina, si evince che la giovane Ahsoka tornerà a lottare dalla parte della Repubblica e del suo maestro Anakin Skywalker. Allo stesso tempo, però, tornerà un vecchio nemico: Maul. Per recuperare la storia che va dall'ultima apparizione di Maul in The Clone Wars e questa nuova stagione, il consiglio è di recuperare il fumetto Figlio di Dathomir, in cui viene spiegato come lo stesso dathomiriano sia riuscito a sfuggire a Darth Sidious.

Se, invece, volete recuperare l'intero panel, lo troverete qui sotto. Tra gli ospiti che vedrete ci saranno Dave Filoni, showrunner della serie, Sam Witwer, doppiatore di Maul, Ashley Eckstein, doppiatrice di Ahsoka, e Warwick Davis, interprete del piccolo ewok de Il ritorno dello Jedi e Weazel in Solo.

E voi avete visto The Clone Wars? Che ne pensate?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...