Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, non è stato girato nessun finale alternativo

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker, non è stato girato nessun finale alternativo

Star Wars: L'Ascesa di Skywalker è uscito il 18 dicembre 2019 nei cinema italiani, chiudendo una volta per tutte la cosiddetta "Skywalker Saga" iniziata nel 1977 con Una Nuova Speranza.

Da alcune settimane aveva iniziato a circolare la notizia che il film diretto da J. J. Abrams avesse un finale alternativo, ben diverso da quello visto nelle sale.

Advertisement
Spoiler alert! Click to reveal L'attore Juan Bautista - che nel film è il presunto interprete di uno dei Cavalieri di Ren - sul canale YouTube Popcorn Talk aveva reso noto che nell'idea originale Rey avrebbe dovuto morire al posto di Kylo Ren, nella sequenza finale nella sala del trono dell'Imperatore Palpatine.Ben non avrebbe quindi usato il potere della Forza per curare la giovane, recandosi poi sul pianeta Tatooine nelle vesti di Ben Skywalker. Insomma, una versione "invertita" del finale visto nel film originale.

A quanto pare, però, la notizia è stata ora categoricamente smentita (via ComicBook): il video con Juan Bautista è stato infatti rimosso, oltre al fatto che il suo nome non figura ufficialmente nel cast di Star Wars: L'Ascesa di Skywalker (si tratterebbe quindi di un semplice millantatore).

Advertisement

Ma non solo: anche il dirigente creativo di Lucasfilm, Pablo Hidalgo, è intervenuto su Reddit per sbugiardare l'indiscrezione.

Pablo Hidalgo pitched an ending with Ben living on Ahch-To & confirms that there were no different endings to TROS. from r/StarWarsLeaks

Hidalgo ha anche rivelato che l'unica "modifica" che aveva inizialmente proposto per il finale del film, era che Kylo Ren riuscisse a sopravvivere sull'isola del pianeta di Ahch-To, prendendo così il posto di Luke Skywalker.

Star Wars: L'ascesa di Skywalker Star Wars: L'ascesa di Skywalker La resistenza è ridotta a poche unità, il primo ordine dilaga sotto il comando del leader supremo Kylo Ren, ma un messaggio ha turbato la galassia. L'imperatore Palpatine giura vendetta! ... Apri scheda

A voi sarebbe piaciuto vedere un diverso finale per L'Ascesa di Skywalker o vi ritenete più che soddisfatti da quello visto sul grande schermo?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke, ovvero come Palpatine ha cercato di conquistare la Galassia fallendo miseramente.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke è apparso per la prima volta nel 2015 nel film #Star Wars: Il risveglio della Forza. La sua natura e la sua identità sono sempre state tenute segrete e, ovviamente, sono state motivo di discussione tra i fan.

Fin dall'uscita del primo lungometraggio della trilogia più recente di Guerre Stellari, i fan hanno ipotizzato che Snoke potesse essere uno dei personaggi del passato della saga tornato con un nuovo volto. Alcuni hanno pensato a Gran Moff Tarkin, altri ancora addirittura a Darth Vader, mentre altri hanno associato Snoke al vecchio maestro di Palpatine Darth Plagueis. Nulla di tutto ciò si è rivelato essere vero.

Sto cercando altri articoli per te...