Star Wars: L'ascesa di Skywalker, il trailer in uscita martedì 22 ottobre 2019

Autore: Alessandro Zoppo ,

Ci siamo: il trailer finale di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, l'atteso Episodio IX della saga di Guerre stellari, arriverà martedì 22 ottobre 2019. La data è stata scelta da Lucasfilm e Disney non a caso: il 21 ottobre 1956 nasceva a Burbank, in California, Carrie Fisher, la Principessa Leia scomparsa all'età di 60 anni il 27 dicembre 2016.

Il trailer per L'ascesa di Skywalker, che uscirà nelle sale italiane il 18 dicembre, è stato anticipato con un teaser sull'account Twitter ufficiale di Star Wars. L'approdo televisivo e online è fissato al 21 ottobre (il 22 da noi) perché andrà in onda durante il Monday Night Football, il seguitissimo appuntamento del lunedì su ABC con il football della NFL.

Advertisement

[twitter id="1185556207836073985"]

L'ascesa di Skywalker è il capitolo conclusivo dell'epica saga degli Skywalker, in cui – annuncia Lucasfilm – "nasceranno nuove leggende e avrà luogo la battaglia finale per la libertà". Il film si concentrerà soprattutto su Rey (Daisy Ridley), Finn (John Boyega) e Poe Dameron (Oscar Isaac).

La Principessa Leia avrà un ruolo chiave (grazie a una serie di scene inedite girate precedentemente per Il risveglio della Forza), vedremo (probabilmente) per l'ultima volta Luke (Mark Hamill) e rivedremo Billy Dee Williams (Lando Calrissian torna per la prima volta dall'ultima comparsa, nel 1983, ne Il ritorno dello Jedi) e Ian McDiarmid (che ritorna a interpretare Palpatine).

Advertisement
Disney / Lucasfilm
Parte del cast del film Star Wars: L'ascesa di Skywalker
I sei eroi di L'ascesa di Skywalker

Conosceremo nuovi personaggi (come il misterioso Zorii Bliss, interpretato da Keri Russell) e ritroveremo nuove icone del franchise come Kylo Ren (Adam Driver) e new entry quali Jannah (Naomi Ackie).

Il cast comprende inoltre Anthony Daniels (C-3PO), Joonas Suotamo (Chewbecca), Domhnall Gleeson (il Generale Hux), Richard E. Grant (il Generale Pryde), Lupita Nyong'o (la saggia aliena Maz Kanata) e Kelly Marie Tran (Rose Tico).

[twitter id="1185948790630617098"]

Scritto da J.J. Abrams e Chris Terrio, L'ascesa di Skywalker è diretto da J.J. Abrams e prodotto da Kathleen Kennedy, Abrams e Michelle Rejwan, mentre Callum Greene, Tommy Gormley e Jason McGatlin sono i produttori esecutivi.

Advertisement

Nonostante l'hype generato sui social, c'è chi sostiene che "non abbiamo bisogno di un altro trailer" del film: è l'opinione di Adam Chitwood su Collider, il quale si pone una semplice domanda: vogliamo davvero saperne di più sul film arrivati a questo punto, a distanza così ravvicinata all'uscita?

Siete d'accordo con lui?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke, ovvero come Palpatine ha cercato di conquistare la Galassia fallendo miseramente.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke è apparso per la prima volta nel 2015 nel film #Star Wars: Il risveglio della Forza. La sua natura e la sua identità sono sempre state tenute segrete e, ovviamente, sono state motivo di discussione tra i fan.

Fin dall'uscita del primo lungometraggio della trilogia più recente di Guerre Stellari, i fan hanno ipotizzato che Snoke potesse essere uno dei personaggi del passato della saga tornato con un nuovo volto. Alcuni hanno pensato a Gran Moff Tarkin, altri ancora addirittura a Darth Vader, mentre altri hanno associato Snoke al vecchio maestro di Palpatine Darth Plagueis. Nulla di tutto ciò si è rivelato essere vero.

Sto cercando altri articoli per te...