Star Wars: L'ascesa di Skywalker, arriva online la scena dello scontro finale

Autore: Alessandro Zoppo ,
Copertina di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, arriva online la scena dello scontro finale

Star Wars: L'ascesa di Skywalker sta per arrivare in Blu-ray, 4K Ultra HD, DVD e sulle piattaforme digitali. Disney e Lucasfilm stimolano l'attesa degli appassionati della saga con una serie di clip in alta qualità delle scene più significative del film. Una di queste, che potete vedere in apertura di questo articolo, è lo scontro finale che vede Rey e Kylo Ren unire le forze contro l'Imperatore Palpatine.

Si tratta di una delle sequenze più "piratate" al cinema dai fan, che l'hanno spesso e volentieri condivisa sui social media per commentare, chi bene e chi male, la risoluzione del conflitto scelta dal regista J.J. Abrams con lo sceneggiatore Chris Terrio. D'altronde il ritorno di Darth Sidious era stato ampiamente anticipato dallo stesso Abrams nelle settimane precedenti l'uscita del film al cinema.

Advertisement

[twitter id="1234895060451262466"]

Questo epico combattimento precede la scena clou in cui Rey annienta definitivamente Palpatine e anticipa la "fine" di Ben Solo, con un altro momento molto dibattuto dal pubblico, quello del bacio dei "Reylo".

Ian McDiarmid, lo storico interprete del tirannico Imperatore della Galassia dai tempi della trilogia originale e di quella prequel, ha recentemente scosso la comunità di Star Wars con alcune dichiarazioni curiose sul revival del personaggio, morto (secondo George Lucas) nell'Episodio VI, Il ritorno dello Jedi.

Advertisement

L'attore scozzese, ospite al Comic Con Brussels, ha rivelato che Abrams ha preferito tagliare una scena, prevista nel copione, in cui si sarebbe chiarito una volte per tutte che Palpatine è tornato in versione clone.

Nella sceneggiatura c'erano tutte le spiegazioni del motivo per cui potevo tornare. Ma è interessante perché a un certo punto il copione aveva una battuta nella prima scena con Adam Driver, in cui Kylo Ren dice: 'Sei un clone'. E io, nello script originale, rispondevo: 'Più di un clone. Meno di un uomo'. Mi sembra che quel passaggio riassumesse tutto alla perfezione.

L'edizione home video di #Star Wars: L'ascesa di Skywalker assicura pure altre chicche nei contenuti speciali.

  • The Skywalker Legacy: un documentario che illustra la realizzazione del film.
  • Pasaana Pursuit: Creating the Speeder Chase: dietro le quinte della corsa di landspeeder e come sono stati creati gli effetti per questa sequenza.
  • Aliens in the Desert: come sono state realizzate le scene nel deserto di Pasaana, dalla vastità e complessità delle riprese ai suoi dettagli colorati.
  • D-O: Key to the Past: un viaggio sulla nave che collega Rey al mistero dei suoi genitori scomparsi.
  • Warwick & Son: Warwick Davis, l'interprete di Wicket nell'Episodio VI: Il ritorno dello Jedi, indossa ancora una volta il costume Ewok e questa volta con lui c'è il figlio Harrison.
  • Cast of Creatures: il team che ha realizzato le creature del film rivela i trucchi dietro i pupazzi, le protesi e la magia digitale di questi 584 esemplari.

Prodotto Consigliato 14.29€ da Amazon 12.89€ da Buena Vista

L'ascesa di Skywalker è in uscita nei negozi e negli store digitali l'8 aprile 2020.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke, ovvero come Palpatine ha cercato di conquistare la Galassia fallendo miseramente.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke è apparso per la prima volta nel 2015 nel film #Star Wars: Il risveglio della Forza. La sua natura e la sua identità sono sempre state tenute segrete e, ovviamente, sono state motivo di discussione tra i fan.

Fin dall'uscita del primo lungometraggio della trilogia più recente di Guerre Stellari, i fan hanno ipotizzato che Snoke potesse essere uno dei personaggi del passato della saga tornato con un nuovo volto. Alcuni hanno pensato a Gran Moff Tarkin, altri ancora addirittura a Darth Vader, mentre altri hanno associato Snoke al vecchio maestro di Palpatine Darth Plagueis. Nulla di tutto ciò si è rivelato essere vero.

Sto cercando altri articoli per te...