Star Wars: L'ascesa di Skywalker, svelata la durata: è il più lungo film della saga

Autore: Alessandro Zoppo ,
Copertina di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, svelata la durata: è il più lungo film della saga

Svelato il trailer finale (e analizzato in profondità da più punti di vista), surclassate le prevendite di Avengers: Endgame, Star Wars: L'ascesa di Skywalker, il nono e ultimo capitolo della "Skywalker Saga" al cinema dal 18 dicembre 2019, rivela adesso la sua durata. Come reso noto da AMC Theaters, il film di J.J. Abrams sarà il più lungo della saga: 155 minuti, ovvero 2 ore e 35.

I 3 minuti in più dell'Episodio VIII, Gli ultimi Jedi, consentono all'Episodio IX di conquistare questo primato. Ecco la speciale classifica degli 11 film della saga (inclusi gli spin-off sui combattenti della Resistenza guidati da Jyn Erso e sul giovane Han Solo), dal più lungo al più breve:

Advertisement
  1. L'ascesa di Skywalker (2019): 155 minuti
  2. Gli ultimi Jedi (2017): 152 minuti
  3. L'attacco dei cloni (2002): 142 minuti
  4. La vendetta dei Sith (2005): 140 minuti
  5. Il risveglio della Forza (2015): 138 minuti
  6. La minaccia fantasma (1999): 136 minuti
  7. Solo: A Star Wars Story (2018): 135 minuti
  8. Rogue One: A Star Wars Story (2016): 133 minuti
  9. Il ritorno dello Jedi (1983): 131 minuti
  10. L'Impero colpisce ancora (1980): 124 minuti
  11. Star Wars (1977): 121 minuti

Advertisement
Disney / Lucasfilm
Una scena del film Star Wars: L'ascesa di Skywalker
Ciò che ci attende in Star Wars: L'ascesa di Skywalker

È curioso notare come L'ascesa di Skywalker sia sensibilmente più breve rispetto ad altri due capitoli conclusivi di franchise celebri usciti nel 2019, ovvero Avengers: Endgame (dalla durata monstre di 181 minuti) e It - Capitolo due (169 minuti).

Questo runtime sembra confermare il fatto che J.J. Abrams non abbia tagliato ulteriormente il film, a meno che non si verifichino inaspettati cambiamenti dell'ultimo minuto. Una scelta che sarebbe diversa da quella operata nel caso di The Force Awakens, quando il regista, al suo esordio nella saga di Lucas, ha aggiunto al final cut una serie di nuove scene rigirate per l'occasione. 

Per adesso, non possiamo far altro che iniziare a prepararci per le premiere del 18 dicembre. Sempre che sia rimasto ancora qualche biglietto disponibile.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke, ovvero come Palpatine ha cercato di conquistare la Galassia fallendo miseramente.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Perché Palpatine ha creato il Leader Supremo Snoke?

Il Leader Supremo Snoke è apparso per la prima volta nel 2015 nel film #Star Wars: Il risveglio della Forza. La sua natura e la sua identità sono sempre state tenute segrete e, ovviamente, sono state motivo di discussione tra i fan.

Fin dall'uscita del primo lungometraggio della trilogia più recente di Guerre Stellari, i fan hanno ipotizzato che Snoke potesse essere uno dei personaggi del passato della saga tornato con un nuovo volto. Alcuni hanno pensato a Gran Moff Tarkin, altri ancora addirittura a Darth Vader, mentre altri hanno associato Snoke al vecchio maestro di Palpatine Darth Plagueis. Nulla di tutto ciò si è rivelato essere vero.

Sto cercando altri articoli per te...