Star Wars, McGregor e Christensen ricordano le stroncature

Autore: Elisa Giudici ,
News
1' 51''
Copertina di Star Wars, McGregor e Christensen ricordano le stroncature

"Quando la reazione della critica e del pubblico è arrivata e non è stata positiva, è stata dura. È stata davvero molto dura." Così Ewan McGregor ha ricordato il momento non facile affrontato da lui e dall'amico e collega Hayden Christensen all'uscita di Star Wars: Episodio I. La trilogia prequel di Star Wars infatti all'uscita venne stroncata dalla critica e per anni fu oggetto di schermo e reazioni arrabbiate da parte dei fan. 

Nel 2022 però la situazione è molto diversa, come prova anche l'accoglienza calorosa a Obi-Wan Kenobi, miniserie appena approdata su Disney+ in cui verranno raccontati gli eventi intercorsi nel periodo ancora non esplorato tra gli eventi della trilogia prequel e i primi tre film della saga di Star Wars. 

Advertisement

Obi-Wan Kenobi Obi-Wan Kenobi Durante il regno dell'Impero Galattico, l'ex Maestro Jedi, Obi-Wan Kenobi, si imbarca in una missione cruciale per affrontare gli alleati diventati nemici e la collera dell'Impero. Apri scheda  

McGregor e Christensen ricordano le stroncature alla trilogia

Durante un'intervista a Variety, Ewan McGregor e Hayden Christensen hanno spiegato di essere molto felici per come, negli anni, la percezione della trilogia di film prequel sia cambiata e ora risulti molto apprezzata da un numero crescente di fan: 

Per anni abbiamo ignorato la reazione a quei film, mettendo un po' il paraocchi. Ora percepisco che c'è dell'apprezzamento per i prequel, un calore che viene dalla generazione per cui li realizzammo. Ora che sono cresciuti, per loro i film di Star Wars sono i nostri film di Star Wars.

La reazione ai prequel fu così negativa che Hayden Christensen era fuori di sé dalla gioia quanto è stato contattato da Disney per riprendere il ruolo di Anakin Skywalker

Advertisement

Per molto tempo, non pensavo sarei mai tornato. Ci sono voluti anni prima che l'idea si facesse strada in un angolo della mia testa, prima che pensassi che di certo c'era molto altro da esplorare. Sono così contento di poterlo fare. 

Per la sceneggiatrice, regista e produttrice Deborah Chow invece era cruciale che sia McGregor sia Christensen fossero parte del progetto: 

La nostra storia è così connessa a La vendetta dei Sith che, essendo riusciti ad avere Ewan, dovevamo avere anche Hayden...non avrebbe avuto senso altrimenti.

Puoi leggere altre curiosità su Obi-Wan Kenobi

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Obi-Wan Kenobi, le pagelle dell'Episodio 3

Scopri cosa è successo nel terzo episodio di Obi-Wan Kenobi e leggi i voti che abbiamo dato ai singoli personaggi dello show.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Obi-Wan Kenobi, le pagelle dell'Episodio 3

Dopo aver diviso i primi due episodi in 5 cose belle e 5 cose brutte, ora è il momento di analizzare il terzo episodio della serie Obi-Wan Kenobi, che è tornato alla sua regolare programmazione ovvero all'uscita di mercoledì, come del resto abbiamo scritto nel calendario dell'uscita dei prossimi episodi di Obi-Wan Kenobi.

Attenzione quindi, il seguente articolo contiene spoiler sul terzo episodio di Obi-Wan Kenobi, disponibile ora su Disney+.

Sto cercando altri articoli per te...