Star Wars: annunciato Project Luminous, ecco tutti i dettagli

Autore: Antonio David Alberto ,

A pochi mesi dall'uscita de L'ascesa di Skywalker e di The Mandalorian, Lucasfilm ha deciso di ripartire con Star Wars da un nuovo periodo storico: l'Alta Repubblica. Curiosamente, questo periodo era scoperto anche nel vecchio universo Legends, quindi si tratterà di un vero e proprio terreno inesplorato.

L'Alta Repubblica sarà ambientata 200 anni prima gli eventi de La minaccia fantasma, un momento storico in cui la Repubblica e i Jedi sono al loro apice. Il progetto non coinvolgerà nessun film o serie TV, quindi agli autori coinvolti verrà data la massima libertà possibile per sviluppare storie totalmente originali. Tra le realtà coinvolte ci saranno varie case editrici come Disney Lucasfilm Press, Del Rey, IDW Publishing e Marvel. Project Luminous sarà anche diviso tra storie young adult, fumetti e romanzi per un target più adulto, ma ogni prodotto dovrebbe comunque avere diversi punti in comune e intrecciarsi con gli altri.

Advertisement

Disney/Lucasfilm
Immagine di the High Republic
Un concept dei cavalieri Jedi dell'Alta Repubblica

Il presidente di Lucasfilm, Kathleen Kennedy, ha dichiarato su StarWars.com:

Siamo molti eccitati per questa apertura verso un'era ricchissima e fertile che i nostri autori potranno esplorare. Riusciremo e vedere i Jedi al loro apice.

Invece, il publishing creator di Lucasfilm, Michael Siglain, ha aggiunto alcuni particolari sull'entità delle storie:

Star Wars: The High Republic ci mostrerà i Jedi per come li avremmo sempre voluti vedere: veri guardiani di pace e giustizia. Era un periodo pieno di speranze e ottimistico, coi Jedi e la Repubblica al loro apice. Ma ovviamente, in questa nuova e gloriosa era c'è qualcosa di malvagio. Quest'iniziativa darà ai nuovi e ai vecchi lettori un nuovo angolo di galassia da esplorare in cerca di nuove storie. In più, i lettori scopriranno di cos'hanno paura i Jedi.

Disney/Lucasfilm
Immagine di The High Republic 2
Un altro concept di The High Republic

Anche il vicepresidente del franchise content e strategy, James Waugh, ha detto la sua su StarWars.com:

Advertisement

Si tratta di un'epoca d'oro per i Jedi e anche un periodo di espansione galattica nell'Orlo Esterno. Quindi aspettatevi storie di esplorazione: incontrerete nuove culture e scoprirete com'era la vita da pioniere nell'Orlo Esterno. Si tratta di un enorme parco giochi in cui i nostri autori potranno giocare e non vediamo l'ora di scoprire che grandi storie riusciranno a costruirvi.

Com'era già stato annunciato precedentemente, Project Luminous vedrà tra il suo parco autori alcuni scrittori top già conosciuti nell'universo di Star Wars: Claudia Gray, autrice di Lost Stars e Bloodline (due dei romanzi più apprezzati del canone), Justina Ireland, Daniel José Older, Cavan Scott e Charles Soule, autore di Poe Dameron e della Morte di Wolverine. Come indicato dal comunicato stampa su Star Wars.com, le prime pubblicazioni riguardanti l'Alta Repubblica dovrebbero debuttare alla Star Wars Celebration Anaheimin nell'agosto del 2020 con Star Wars: The High Republic: Light of the Jedi: un'enorme storia interconnessa che verrà raccontata in vari formati da vari editori.

Ecco la prima ondata di titoli riguardanti Star Wars: The High Republic:

  • Star Wars: The High Republic: Into the Dark, romanzo young adult di Claudia Gray per Disney Lucasfilm Press;
  • Star Wars: The High Republic: A Test of Courage, romanzo middle grade di Justina Ireland per Disney Lucasfilm Press;
  • Star Wars: The High Republic Adventures, serie a fumetti di Daniel José Older per IDW;
  • Star Wars: The High Republic, serie a fumetti di Cavan Scott per Marvel;
  • Star Wars: The High Republic: Light of the Jedi, romanzo per adulti di Charles Soule per Del Rey.

A seguire ecco tutte le copertine:

Advertisement

Gallery: Star Wars: The High Republic

Allora, cosa ne pensate di questo nuovo annuncio da parte di Lucasfilm? Siete felici di queste nuove avventure ambientate nell'universo di Star Wars?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Star Wars: il nuovo videogioco LEGO ha il meme che Mark Hamill odia

Il famoso meme della spada laser nell'occhio è stato ripreso dagli sviluppatori di LEGO Star Wars: The Skywalker Saga.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Star Wars: il nuovo videogioco LEGO ha il meme che Mark Hamill odia

Dal 5 aprile 2022 è disponibile nei negozi il nuovo videogame LEGO dal titolo The Skywalker Saga, l'avventura, mattoncino dopo mattoncino, ripercorre l'intera storia dei 9 film della saga principale (esclusi spin-off quindi) in chiave divertente. Proprio per questo motivo i siparietti animati non giocabili tra i vari episodi e tra i vari livelli prendono simpaticamente in giro i protagonisti dell'epica epopea creata da George Lucas.

Una delle scene riprese da Episodio IV è ambientata sul pianeta desertico di Tatooine e vede protagonisti l'anziano Ben Kenobi e il giovane Luke Skywalker. Il vecchio eremita consegna a Luke la spada laser che apparteneva al padre, così il giovane eroe riesce ad ammirare per la prima volta in vita sua l'arma dei cavalieri Jedi.

Sto cercando altri articoli per te...