Stoffa da campioni: cambio di gioco, di cosa parla la serie su Disney+ con Lauren Graham

Autore: Elena Arrisico ,
Disney+
1' 50''
Copertina di Stoffa da campioni: cambio di gioco, di cosa parla la serie su Disney+ con Lauren Graham

Qualcuno di voi ricorderà il film del 1992 #Stoffa da campioni (The Mighty Ducks), che ebbe ben due seguiti: #Piccoli grandi eroi (D2-The mighty ducks) del 1994 e #Ducks - Una squadra a tutto ghiaccio (D3: The Mighty Ducks) del 1996.

Adesso, Disney si prepara a pubblicare la serie, con Lauren Graham, tratta dall’omonima trilogia: Stoffa da campioni: cambio di gioco (The Mighty Ducks: Game Changers). Ma cosa sappiamo dei dieci episodi di cui è composta la serie?

Advertisement

ABC Signature, The Kerner Entertainment Company, Brillstein Entertainment Partners, Walt Disney
Lauren Graham e Brady Noon si abbracciano
Lauren Graham e Brady Noon in Stoffa da campioni: cambio di gioco

Di cosa parla Stoffa da campioni: cambio di gioco

Creata da Steven Brill, la nuova serie è ambientata in Minnesota, dove i famosi Mighty Ducks sono ormai diventati un team di hockey giovanile di successo.

Dopo essere stato tagliato fuori dalla squadra, il dodicenne Evan (Brady Noon) e sua madre Alex – interpretata da Lauren Graham – iniziano, passo dopo passo, a dare vita a un team tutto loro: una nuova squadra di “perdenti” a cui insegnare l’importanza dello sport e l’amore per quest’ultimo, che non è sempre e solo competizione e “vittoria a tutti i costi”.

In questa impresa, entrambi avranno l’aiuto dell'allenatore originale dei Ducks, Gordon Bombay (Emilio Estevez): quest’ultimo è il protagonista della trilogia, che lo vedeva trasformarsi da brillante avvocato in allenatore di una squadra di hockey composta da ragazzi difficili che, però, poi porta al successo.

Advertisement

Brill – autore anche dei tre film che compongono la saga anni Novanta - è showrunner, sceneggiatore e produttore esecutivo insieme a Josh Goldsmith e a Cathy Yuspa.

Oltre a Lauren Graham, Emilio Estevez e Brady Noon, del cast fanno parte anche Dylan Playfair, Luke Islam, Julee Cerda, Swayam Bhatia, Kiefer O’Reilly, Bella Higginbotham, De’Jon Watts, Taegen Burns e Maxwell Simkins.

Lauren Graham ed Emilio Estevez sono anche produttori esecutivi.

Advertisement

ABC Signature, The Kerner Entertainment Company, Brillstein Entertainment Partners, Walt Disney
La locandina di The Mighty Ducks: Game Changers
Il poster di The Mighty Ducks: Game Changers

Quando esce Stoffa da campioni: cambio di gioco?

Stoffa da campioni: cambio di gioco arriverà in streaming, su Disney+, dal 26 marzo 2021.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Midnight Club: tutto sulla serie Horror Netflix di Mike Flanagan

Tutte le informazioni aggiornate in tempo reale su The Midnight Club, la nuova serie TV di Mike Flanagan in arrivo questo autunno.
Autore: Francesca Musolino ,
The Midnight Club: tutto sulla serie Horror Netflix di Mike Flanagan

Mike Flanagan non si ferma mai. Ogni volta non attende nemmeno il tempo necessario per finire le riprese di una serie TV, che ha già messo in cantiere l'idea per il suo lavoro successivo. È stato così con le sue opere di successo targate Netflix quali The Haunting of Hill House, The Haunting of Bly Manor e Midnight Mass. E finalmente tra un progetto e un altro, è ormai quasi tutto pronto per poterci regalare un altro dei suoi (si spera) capolavori horror: vale a dire The Midnight Club. Mentre quest'ultima serie si appresta a fare il suo debutto sul piccolo schermo, dato che Flanagan non si ferma mai, nel frattempo ha terminato le riprese di un'altra serie TV in arrivo, tratta da un racconto del terrore di Edgar Allan Poe del 1839: La caduta della casa degli Usher.

Intanto che Flanagan continua a produrre, ecco tutto quello che sappiamo sulla sua nuova serie originale Netflix, The Midnight Club. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...