Rivedremo Stormfront nella stagione 3 di The Boys? Aya Cash nega un ritorno (almeno per ora)

Autore: Silvia Artana ,
Copertina di Rivedremo Stormfront nella stagione 3 di The Boys? Aya Cash nega un ritorno (almeno per ora)

Dopo l'esplosiva seconda stagione di #The Boys (che non solo ha mantenuto le attese, ma ha alzato l'asticella), inevitabilmente i fan si aspettano molto, moltissimo dalla terza. Dall'arrivo di Soldier Boy, interpretato dalla star di Supernatural Jensen Ackles, alle indiscrezioni su un Patriota (ancora più) fuori controllo e la presenza di un episodio incentrato sullo scandaloso arco narrativo di Herogasm, le novità elettrizzanti non mancano.

Eppure, c'è un dubbio che impedisce agli appassionati della serie creata da Eric Kripke di godersi questa pioggia di grandiose anticipazioni. Stormfront ci sarà in The Boys 3? La super spregevole "Super" nazista è stata un elemento fondamentale della seconda stagione e i fan sperano di rivederla nei nuovi episodi. Tuttavia, sembra che l'ex Liberty non tornerà

Advertisement

In una intervista a Entertainment Weekly, l'interprete di Stormfront, Aya Cash, ha rivelato che la sua esperienza di cattivissima Super è conclusa. Almeno, per il momento:

Adesso non ci sono. In questo momento sono impegnata in una nuova serie FOX, che si intitola This Country. Il mio contratto per The Boys era solo per un anno. Quindi, chi lo sa? Magari utilizzeranno la CGI per mettere la mia faccia.

Del resto, anche se l'ex Liberty è stata ridotta molto male dal figlio di Patriota, Ryan, è pur sempre immortale. E questo aveva spinto l'attrice a dichiarare in una precedente intervista che l'episodio 2x08, Quello che so, "ha lasciato la porta aperta" a un possibile ritorno della spregevole villain:

Non è rimasto molto di lei. Non è tecnicamente morta, ma penso che dovremo guardare la stagione 3 per scoprire cosa le è accaduto o se è ancora in giro nel sua forma 'ridotta'.

Le parole di Aya riecheggiano quelle di Eric Kripke, che a sua volta aveva dichiarato che Stormfront è viva ed è diventata "Stumpfront" (dall'inglese "stump", che significa "moncherino"), ma che questo non significa che sia definitivamente fuori dai giochi:

Advertisement

[Tornerà in The Boys 3, n.d.r.]? Non mi sbilancio.

The Boys The Boys The Boys è un anti-superhero drama, basato sull'omonimo fumetto di Garth Ennis e Darick Robertson, prodotto da Seth Rogen ed Evan Goldberg per Prime Video di Amazon. L'irriverente serie, creata ... Apri scheda

Insomma, se da un lato sembra certo che la Super nazista non tornerà nella stagione 3 (almeno), dall'altro non è detto che gli autori abbiano in serbo qualche sorpresa per i fan. Senza contare che in una intervista di qualche tempo fa a ComicBook, Aya si era dimostrata più che disponibile a indossare di nuovo la tuta di Stormfront:

Ho vissuto un'esperienza fantastica con The Boys. Il mio contratto è sempre stato di un anno. Di conseguenza, chi può dirlo? Se gli sceneggiatori avranno qualcosa per me, ci sarò, senza dubbio. Penso che la storia di Stormfront sia stata raccontata molto bene, per quanto riguarda cosa è accaduto. Ma se mi rivogliono sul set, ci metterò un secondo.

Tra conferme e smentite, la partita sembra tutta da giocare. E per sapere come andrà, non resta che aspettare The Boys 3.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Advertisement
Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

The Boys e Xena hanno una cosa in comune che non indovinereste mai

Ecco le immagini che dimostrano come Antony Starr e Karl Urban abbiano recitato insieme prima ancora di incontrarsi in The Boys.
Autore: Marco Manvati ,
The Boys e Xena hanno una cosa in comune che non indovinereste mai

Antony Starr e Karl Urban li conosciamo oramai per i personaggi che interpretano in The Boys, la serie targata Amazon che recentemente ha ricevuto il via per le riprese della quarta stagione.

I due attori impersonano rispettivamente Patriota e Butcher, due acerrimi nemici che si danno battaglia sin dalla prima stagione della serie. Il primo è tra i più potenti supereroi esistenti, una sorta di anti-Superman dato che possiede quasi tutti i suoi poteri (come il volo e la vista a raggi laser). Il secondo è invece un normale essere umano che, dopo aver visto portarsi via la moglie per colpa di Patriota, ha deciso di intraprendere la sua vendetta personale.

Insomma, due personaggi che apparentemente sembrano agli antipodi ma che in realtà hanno molto in comune, a partire dai modi bruschi che utilizzano per interagire con le persone. Ma sapevate che The Boys non è la prima serie in cui hanno recitato insieme?

L'account Twitter di Prime Video ha infatti condiviso due foto che testimoniano la presenza di Antony Starr e Karl Urban nella famosa serie TV Xena: Principessa Guerriera.



Karl Urban ha recitato in dodici episodi della serie con protagonista Lucy Lawless, interpretando vari personaggi. Quello più memorabile è sicuramente Giulio Cesare, con cui ha avuto anche una tresca amorosa con Xena in uno degli episodi. Altro personaggio importante per la serie interpretato da Urban è stato Cupido, apparso poi anche per diversi episodi nello spin-off Hercules.

Gli ultimi due ruoli che l'attore neozelandese ha interpretato sono Meneo e Kor, comparsi rispettivamente nel diciannovesimo episodio della prima stagione e nel sedicesimo della quinta. Antony Starr ha invece interpretato un solo personaggio in due puntate, ovvero Davide (che poi combatterà contro Golia).

Purtroppo non hanno girato delle scene in cui erano presenti entrambi sullo stesso set, ma è comunque divertente scoprire come le strade di Patriota e Butcher si siano incontrate ancora prima di scontrarsi in The Boys. Alcuni fan vorrebbero anche che Urban continuasse a recitare in opere supereroistiche e che interpretasse Wolverine nelle prossime iterazioni dei film del Marvel Cinematic Universe, ma a quanto pare lui si sente troppo vecchio per interpretare il personaggio.

Sto cercando altri articoli per te...