Stranger Things, l'attore conferma: "Will è gay e ama Mike"

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
2' 7''
Copertina di Stranger Things, l'attore conferma: "Will è gay e ama Mike"

Dopo il finale di stagione della quarta stagione di Stranger Things 4 dovrebbe essere chiara a tutti la natura della sessualità di Will. Per chi avesse ancora qualche dubbio è arrivata la conferma dell'attore Noah Schnapp in una intervista rilasciata a Variety.

Schnapp ha detto che l'essere gay di Will è un aspetto che è molto velato nella stagione uno ma che poi, piano piano, esce fuori fino a essere chiaro nella quarta stagione:

Advertisement

Adesso è chiaro al 100% che è gay e che ama Mike. Ma prima no, è stato un arco narrativo molto lento. Penso che sia bellissimo averlo costruito così, è più facile fare un personaggio che è già gay. Ero a Parigi e uno uomo di 40 anni mi ha fermato per dirmi: 'Wow, questo personaggio di Will mi ha fatto sentire così bene. E mi ci sono immedesimato così tanto. È esattamente quello che ero io da bambino'. Mi ha fatto molto piacere.

Sul rapporto tra Will e Mike, Schnapp ha detto che Will ama così tanto il suo amico ma non sa come dirglielo. A questo proposito il dipinto e il discorso di incoraggiamento per Mike all'interno del Van è molto significativo.

Sulla scena con il fratello Jonathan, nella quale quest'ultimo fa sapere in qualche modo a Will che sa delle sue preferenze sessuali e che per lui non cambia nulla: è e rimarrà sempre suo fratello, pronto a tutto per proteggerlo, il 17enne Noah Schnapp ha rivelato:

Advertisement

All'inizio questa scena non era nella sceneggiatura. È stata inserita solo dopo che ho fatto la scena di Will nel furgone, dove mi hanno visto piangere e si vede con Jonathan che guarda nello specchietto retrovisore. Hanno pensato: 'Abbiamo bisogno di una scena del genere'. Così l'hanno scritta mentre giravamo. È anche molto importante che le persone vedano che Will non è solo, perché tutto ciò che vediamo di lui è in difficoltà, si sente depresso e non riesce a essere se stesso. Jonathan gli parla in codice: è il modo perfetto per dire a una persona come Will che gli vuole bene e che lo accetta a prescindere.

Un'altra scena che non era prevista inizialmente era quella di Eddie Munson che suona i Metallica: ci credereste? Lo ha ammesso il regista Matt Duffer. Scopritene di più nel nostro articolo Stranger Things 4: Eddie e i Metallica? Non era previsto.

Will tornerà nella stagione di 5 di Stranger Things: riuscirà a dire la verità a Mike?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Il triangolo amoroso di Stranger Things si risolverà nella stagione 5?

Scopri cosa ha dichiarato Maya Hawke a proposito del famoso triangolo amoroso tra Steve, Nancy e Jonathan nella serie Stranger Things.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Il triangolo amoroso di Stranger Things si risolverà nella stagione 5?

L'attrice Maya Hawke, interprete di Stranger Things nel ruolo di Robin, ha rilasciato una dichiarazione sul triangolo amoroso tra Nancy, Steve e Jonathan. L'attrice ha dichiarato che il suo personaggio non ha alcun dubbio sul fare il tifo per uno dei due ragazzi, a causa di un forte senso di lealtà che lega Robin a uno dei suoi amici.

Come forse molti avranno già immaginato, Maya Hawke si riferisce a Steve Harrington, l'intraprendente giovane che ha dimostrato il suo eroismo in tante occasioni nel corso della serie. Nella prima stagione Steve è fidanzato con Nancy Wheeler, una delle protagoniste di Stranger Things e sorella maggiore di Mike. La loro relazione però si dissolve, soprattutto per via di Nancy, che è profondamente turbata dalla morte della sua amica Barbara. Indagando sulla scomparsa della sua amica, Nancy ha modo di legare sempre di più con Jonathan Byers, fratello di Will.

Sto cercando altri articoli per te...