Streghe: che fine ha fatto il cast?

Autore: Cristina Migliaccio ,

Chi non ha mai pronunciato la fatidica formula “Il potere del trio coincide col mio” forse non dovrebbe leggere quest’articolo.

Era il 1998 quando Streghe fu mandato in onda negli Stati Uniti su The WB (in Italia fu trasmesso su Rai2 dal 1999), introducendoci nel mondo magico delle sorelle Halliwell.

Advertisement

All’origine c’erano Prue, Piper e Phoebe, tre sorelle dotate di poteri magici che hanno costituito, insieme a Paige (dalla quarta stagione in poi), il cuore pulsante di Streghe.

Sono trascorsi dodici anni dall'episodio finale di Streghe, per cui sorge lecita la domanda: che fine hanno fatto Shannen Doherty (Prue), Holly Marie Combs (Piper), #Alyssa Milano (Phoebe), Rose McGowan (Paige) e il resto del cast?

Non temete: il libro delle ombre ci aiuterà a trovare un incantesimo che risolverà l’arcano mistero!

The WB
Piper e Prue che cercano nel libro delle ombre
La magia del Libro delle ombre
  • Prue Halliwell - Shannen Doherty
  • Piper Halliwell -  Holly Marie Combs
  • Phoebe Halliwell - Alyssa Milano
  • Paige Matthews - Rose McGowan
  • Darryl Morris - Dorian Gregory
  • Leo Wyatt - Brian Krause
  • Cole Turner - Julian McMahon
  • Chris Halliwell - Drew Fuller
  • Billie Jenkins - Kaley Cuoco

Prue Halliwell - Shannen Doherty

THE WB
Prue con una maglia con lo scollo a V bianco
Prue Halliwell

La morte di Prue è stato uno dei più forti traumi televisivi del nuovo millennio. La sorella maggiore delle Halliwell si è contraddistinta per il suo carattere riflessivo e iperprotettivo, tratti che le hanno conferito il ruolo di collante della famiglia.

A interpretare la coraggiosa Prue per ben tre stagioni è stata Shannen Doherty, il cui astio nei confronti di Alyssa Milano (Phoebe) è stato motivo di abbandono della serie TV.

Prima ancora di approdare in Streghe, la Doherty ha dato volto a Brenda di Beverly Hills 90210. Dopo essersi lasciata Streghe alle spalle, l’attrice ha preso parte a diversi film per la televisione (Scuola diabolica per ragazze, Qualcuno nella notte) ed è comparsa in alcuni episodi di serie TV (90210, The New Normal).

Advertisement

Purtroppo, nel 2015 le è stato diagnosticato un cancro al seno che ha combattuto per due anni e che recentemente ha sconfitto.

E, dulcis in fundo, pare che la faida con Alyssa Milano sia finalmente giunta al termine: le due attrici, dopo diciotto anni di guerra fredda, hanno deciso di metterci un punto.

Piper Halliwell -  Holly Marie Combs

THE WB
Piper con aria pensierosa
Piper Halliwell

Avrebbe voluto condurre una vita normale e invece il peso della magia l’ha messa davanti a tanti, troppi imprevisti (tra cui la morte di sua sorella): Piper è la sorella autoritaria, a tratti irascibile, che cerca di tenersi con i piedi per terra e a darle volto per otto stagioni è stata Holly Marie Combs.

Dopo Streghe, la Combs è approdata nel cast di Pretty Little Liars, la serie televisiva ideata da Marlene King, in cui ha interpretato Ella Montgomery (la madre di Aria).

Advertisement

Phoebe Halliwell - Alyssa Milano

The WB
Phoebe dubbiosa
Phoebe Halliwell

Potremmo definirla come la più ingenua delle sorelle Halliwell, con la testa spesso tra le nuvole e un talento nel cacciarsi costantemente nei guai (soprattutto in amore). Phoebe è la terzogenita delle Halliwell, un personaggio difficile da disprezzare e in continua crescita per l’intero arco della narrazione televisiva.

#Alyssa Milano, nonostante la faida con la Doherty, ha raggiunto la fama sul piccolo schermo grazie al ruolo di Phoebe (il suo ruolo d’esordio però fu a undici anni, in Casalingo Superpiù).

Delle tre sorelle Halliwell, forse la Milano è stata la più attiva in ambito televisivo dalla fine di Streghe. È comparsa in My Name Is Earl, #Castle, Romantically Challenged ed è tornata come protagonista in #Mistresses (nonostante poi abbia abbandonato la serie per via della maternità).

Oltre ad essere una mamma a tempo pieno (con i figli Milo Thomas e Elizabella Dylan Bugliari), Alyssa Milano è stata nominata ambasciatrice del Global Network for Neglected Tropical Diseases ed è ambasciatrice dell'UNICEF per gli Stati Uniti.

Paige Matthews - Rose McGowan

The WB
Paige vestita di verde perplessa
Paige Matthews

L’arrivo di Paige è stata una secchiata d’acqua gelata per le sorelle Halliwell, soprattutto perché ha seguito la morte tragica di Prue.

Paige, a differenza delle sorelle purosangue, è per metà strega e per metà angelo bianco (poiché è la figlia illegittima di Patty Halliwell e del suo angelo bianco Sam Wilder).

Il personaggio di Paige è esuberante e altruista e a interpretarlo è stata Rose McGowan.

Dopo Streghe, la McGowan ha recitato in diverse serie televisive come Nip/Tuck e C’era una volta, ma è stata anche apprezzata sul grande schermo per la saga di Grindhouse.

Advertisement

Darryl Morris - Dorian Gregory

The WB
Darryl Morris in giacca e cravatta che sorride
Darryl Morris

Se si ambienta una storia di magia in una città come San Francisco, è impossibile non tener conto della polizia locale. E quale miglior alleato di un poliziotto, quando si combattono i demoni?

Darryl Morris è stato l’ispettore (e in seguito tenente) di polizia che ha affiancato le sorelle Halliwell nella loro lotta contro il male, il più delle volte insabbiando il loro coinvolgimento in casi irrisolti (per via della magia).

A interpretare Morris è stato Dorian Gregory il quale, dopo Streghe, è comparso in alcuni episodi di serie TV come Las Vegas, Senza traccia e #Marvel's Agents of S.H.I.E.L.D.

Leo Wyatt - Brian Krause

The WB
Leo turbato
Leo Wyatt

Tutti hanno (almeno) un grande amore nella vita e quello di Piper è stato Leo. Il compito di Leo, in qualità di angelo bianco, è stato quello di proteggere le sorelle Halliwell e lo ha fatto, nonostante poi ne abbia sposata una.

Brian Krause lo ha interpretato per otto stagioni, anche se in precedenza si è fatto conoscere grazie al film Ritorno alla Laguna Blu (1991, di William A. Graham).

In seguito a Streghe, lo abbiamo visto in alcuni episodi di CSI: Miami, The Closer, Mad Men, Castle e Turn Back Time.

Cole Turner - Julian McMahon

The WB
Cole Turner a bocca aperta
Cole Turner

Se per Piper e Leo è stato facile innamorarsi e coronare il proprio sogno d’amore, lo stesso trattamento non è stato riservato alla povera Phoebe, poiché si è innamorata del mezzo demone Cole.

Tale personaggio viene inviato a uccidere le tre sorelle Halliwell ma, siccome Cole è per metà umano, decide di reprimere inizialmente la propria vena demoniaca e di aiutare le sorelle, tanto da innamorarsi di Phoebe. Un amore, purtroppo, condannato alle sfumature più oscure e senza lieto fine.

Julian McMahon ha interpretato il mezzo demone e, in seguito a Streghe, lo abbiamo visto sia in serie televisive (come Nip/Tuck, Hunters e la più recente Runaways) che al cinema, soprattutto ne I Fantastici 4, Shark 3D e Qualcosa di buono.

Chris Halliwell - Drew Fuller

The WB
Chris intento a spiegare qualcosa di importante
Chris Halliwell

Ci è stato introdotto come un misterioso angelo bianco piovuto dal futuro, ma in realtà Chris è il secondogenito di Piper e Leo, tornato nel passato affinché i suoi genitori potessero riappacificarsi e mettere al mondo il piccolo Chris.

Drew Fuller, che lo ha interpretato, dopo Streghe è entrato nel cast di Army Wives - Conflitti del cuore, nelle vesti di Trevor LeBlanc.

Billie Jenkins - Kaley Cuoco

The WB
Billie Jenkins concentrata
Billie Jenkins

Ha conquistato una certa notorietà nella sitcom 8 semplici regole (in qualità di Bridget Hennessy), poi Kaley Cuoco è approdata nell’ottava stagione di Streghe nelle vesti della giovane strega Billie. Dotata del potere della telecinesi, Billie aveva il compito, oltre ad assistere le sorelle Halliwell, di ritrovare sua sorella.

Nonostante la gavetta passata, #Kaley Cuoco oggi è nota soprattutto per il ruolo di Penny in #The Big Bang Theory, grazie al quale, insieme ai colleghi Johnny Galecki e Jim Parsons, può considerarsi tra gli attori di serie televisive più pagati di sempre.

Streghe e la polemica del reboot

Cavalcando l’onda dei reboot, anche Streghe tornerà in televisione grazie a THE CW. Eppure il progetto televisivo, sin dall’inizio, non era stato visto di buon occhio dal precedente cast tanto che, di recente, si è scatenata una polemica a colpi di tweet tra Holly Marie Combs e il regista del reboot Brad Silberling.

Alla Combs si è poi unita a gran voce anche Alyssa Milano, rendendo ancora più chiara la loro posizione nei confronti del nuovo reboot.

Sono trascorsi vent’anni da quando andò in onda il primo episodio di Streghe negli Stati Uniti e, data la rapida diffusione di reboot, era soltanto questione di tempo prima che toccasse anche a Streghe (Charmed in lingua originale).

Guarderete il reboot o ne farete a meno?

The WB
Prue, Piper e Phoebe abbracciate
Il potere del Trio coincide col mio!

Resterete fedeli all’originale Potere del Trio?

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

La storia d'amore tra Namor e Shuri è stata scartata

Scopri cosa sarebbe potuta diventare l'intesa tra Shuri e Namor nel film Black Panther: Wakanda Forever. Lo rivela il montatore Michael P. Shawver.
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
La storia d'amore tra Namor e Shuri è stata scartata

Uno dei montatori del film Black Panther: Wakanda Forever, Michael P. Shawver, ha dichiarato che Shuri e Namor avrebbero potuto avere una storia d'amore nel corso del film. Shawver ha detto che l'idea è stata presa in considerazione a causa dell'avvicinamento che c'è tra i due personaggi. 

Di seguito riportiamo le parole dette da Michael P. Shawver a proposito dei personaggi Shuri e Namor, nel corso di una intervista a Newsweek:

Sto cercando altri articoli per te...