Super Mario Maker torna con un sequel su Nintendo Switch

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Super Mario Maker torna con un sequel su Nintendo Switch

I fan Nintendo ricorderanno a lungo la data del 13 febbraio 2019. E solo con estremo piacere.

La tarda nottata di ieri ha infatti regalato a tutti i fedelissimi del colosso di Kyoto uno spettacolo imperdibile. Spettacolo che fa rima con Nintendo Direct, evento in streaming organizzato dalla compagnia giapponese per annunciare nuovi titoli - e contenuti inediti per quelli già noti - indirizzati alla console ibrida Nintendo Switch.

Advertisement

Tra questi, brilla Super Mario Maker 2, svelato al grande pubblico con un primo trailer:

Advertisement

Come il nome lascia intuire, si tratta del sequel diretto del particolarissimo game builder mariesco che debuttò sul mercato nel 2015, per 3DS e Wii U. Il gioco riprende le stesse meccaniche dell'originale, trasportandole sugli schermi del rivoluzionario Switch. E, si spera, sfruttandone gran parte delle feature peculiari. Andremo allora a costruire il nostro personale platform utilizzando a piacimento gli elementi predisposti e tratti dalla serie Super Mario.

Come ricorderete, questo giovane brand firmato "grande N" permette ai giocatori di creare e condividere i propri livelli 2D in stile Super Mario. Il titolo consente agli appassionati di inserire blocchi, monete, nemici vari provenienti dalle avventure dell'eroe baffuto, effetti sonori e altri personaggi creati dalla stessa Nintendo permettendo anche di cambiare lo stile del livello (ad esempio si può passare dallo stile di Super Mario World allo stile di New Super Mario Bros. U).

Rispetto al primo capitolo, Super Mario Maker 2 introduce contenuti assai più ampi: non mancano oggetti, personaggi, power-up ed elementi architettonici variegati, tratti da molti degli episodi più amati della saga di Shigeru Miyamoto; non solo, è possibile utilizzare anche elementi da Super Mario 3D World e applicare ulteriori oggetti ai livelli.

[twitter id="1095805336290639872"]

Come comunicato dall'account Twitter di Nintendo of America, l'uscita di Super Mario Maker 2 è fissata per il mese di giugno. Naturalmente solo su Nintendo Switch!

Non perderti le nostre ultime notizie!

Iscriviti ai nostri canali e rimani aggiornato

Articolo 1 di 10

7 attori che hanno odiato un film in cui hanno recitato

Scopri quali sono state le motivazioni per cui questi 15 famosi attori hanno odiato un film in cui hanno recitato in passato.
Autore: Agnese Rodari ,
7 attori che hanno odiato un film in cui hanno recitato

La vita dell'attore non è certo tutta rosa e fiori. Anche se in campagna marketing gli attori parlano bene del loro ultimo film, in realtà molti di loro non pensano esattamente cose positive a riguardo. Alcuni si pentono di aver recitato in un film molto tempo dopo l'uscita dello stesso, per questioni personali di cui non si poteva proferir parola prima, oppure per un normale cambio d'idee. Non c'è da stupirsi se un attore parlasse male di un film che ha infangato la sua immagine.

La maggior parte di questi film non sono stati ben accetti nemmeno da critica e pubblico, cosa che può scusare ancor più l'atteggiamento degli attori verso questi prodotti. Andiamo quindi a scoprire insieme 7 attori che hanno odiato un film in cui hanno recitato, insieme alle loro motivazioni.

Sto cercando altri articoli per te...