Superman: Bendis annuncia l'arrivo di un nemico a lungo trascurato

Autore: Davide Clerici ,
Copertina di Superman: Bendis annuncia l'arrivo di un nemico a lungo trascurato

Ogni saga cinematografica che si rispetti possiede almeno un personaggio ritenuto insopportabile dai fan.

Star Wars ha Jar Jar Binks e Indiana Jones ha Willie Scott, entrambi parecchio detestati senza che fosse quello l’intento dei loro creatori.

Advertisement

Anche i film di Superman interpretati da Christopher Reeve non sono da meno, vantando nella loro scuderia un personaggio come l’Uomo Nucleare.

Warner Bros
Il poster di Superman IV
Il poster originale di Superman IV

Questo individuo, il cui nome è tutto un programma, appare nel film del 1987 Superman IV ed è stato ottenuto da un improbabile esperimento di ingegneria genetica dell’immancabile Lex Luthor. L’Uomo Nucleare si è infatti formato da un capello di Superman esposto alle esplosioni atomiche avvenute sul sole (si genera addirittura con gli abiti già addosso) e con i suoi poteri mette a dura prova la resistenza dell’ultimo figlio di Krypton.

Advertisement

Il film fu un autentico flop, sancì la fine della saga e da allora l’Uomo Nucleare non è stato più utilizzato. Fino a oggi.

Ma procediamo con ordine: lo sceneggiatore Brian Michael Bendis, nel novembre dello scorso anno, è passato da Marvel Comics alla sua concorrente per antonomasia, DC Comics, dove si occuperà, tra gli altri, anche di Superman e delle sue storie.

Appena saputa questa notizia il disegnatore Nick Derington ha creato un bozzetto dell’Uomo Nucleare, sfidando Bendis a inserire il personaggio in uno dei suoi archi narrativi. L’idea piacque a tantissima gente che iniziò praticamente a tartassare Bendis con questa richiesta a cui lui ha ufficialmente risposto qualche giorno fa tramite Instagram, pubblicando un disegno del villain di Superman IV (questa volta realizzato da Ivan Reisart) assieme a una più che eloquente risposta: “Sfida accettata”.

Advertisement

L’Uomo Nucleare, quindi, esordirà dopo ben trentun anni di attesa nel mondo dei fumetti, all’interno di Superman #2.
Non sappiamo come verrà utilizzato ma sicuramente l’albo avrà un ottimo successo di vendite visto il riscontro mediatico del messaggio che ne annunciava l’arrivo.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Leggi per scoprire tutto quello che c'è sapere su 1899, la nuova serie TV targata Netflix, creata dagli stessi autori di Dark.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutto sulla serie TV 1899 di Netflix, dai creatori di Dark

Era il dicembre 2017 quando Netflix sbalordiva i suoi abbonati con l'intricata Dark, una serie thriller fantascientifica partorita dalle menti geniali di Jantje Friese e Baran bo Odar. Dopo il successo di Dark, nel 2018 i due autori hanno siglato un accordo globale con Netflix per produrre contenuti in esclusiva per la piattaforma streaming (come riportato da The Hollywood Reporter) e così hanno messo in cantiere 1899, che porta in scena un nuovo mistero, questa volta legato alla storia di alcuni migranti; che mentre viaggiano per inseguire il sogno americano, finiscono invece per ritrovarsi dentro a un incubo.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie TV 1899. Questo articolo è in continuo aggiornamento.

Sto cercando altri articoli per te...