Superman, un videogioco dai creatori della serie Batman: Arkham?

Autore: Andrea Guerriero ,
Copertina di Superman, un videogioco dai creatori della serie Batman: Arkham?

Realizzare un videogioco dedicato a Superman non è impresa facile.

A quanto pare, la straripante potenza dell'Uomo d'Acciaio non è particolarmente adatta all'universo in poligoni. Vuoi perché poteri eccezionali rischiano di inficiare il divertimento, vuoi perché adattare meccaniche di gameplay alle abilità fuori scala dell'icona di casa DC Comics richiede compromessi forse impossibili da raggiungere in una produzione di alto livello. 

Advertisement

Eppure c'è chi spera ancora di vivere, controller alla mano, le avventure dell'amatissimo alter ego di Clark Kent. Realizzate magari da un team che abbia abbastanza familiarità con i supereroi. 

Una speranza che oggi può essere alimentata dalle indiscrezioni apparse negli affollati corridoi del web, che vorrebbero i ragazzi di RockSteady Studios al lavoro proprio su un'esperienza ludica incentrata su Superman.

Stando alla fonte del rumor, pubblicato su 4Chan, il Superman della compagnia britannica sarà protagonista della prossima copertina del magazine ''geek'' Game Informer, che dedicherà ampio spazio all'annuncio e ai primi dettagli. Dovrebbe trattarsi di un gioco assolutamente ambizioso, destinato - sempre secondo le voci di corridoio - a sconvolgere i fan con un approccio a mondo aperto. 

Advertisement

4Chan
Un videogioco di Superman da RockSteady Studios?
Il Superman di RockSteady Studios potrebbe apparire sulla prossima cover di Game Informer

D'altronde il team che ha dato i natali all'acclamata serie di Batman: Arkham potrebbe essere quello giusto per confezionare il videogame definitivo del nostro kryptoniano preferito, nonostante non ci sia stata alcuna conferma da parte dei diretti interessati.

Non ci resta allora che attendere notizie più concrete in merito una volta che il nuovo numero di Game Informer sarà nelle edicole americane.

Nel frattempo, potete sempre scatenare raggi laser e pugni d'acciaio impersonando Superman in Injustice 2, il picchiaduro che mette in campo supereroi e supercriminali di DC. 

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Leggi per sapere quali draghi potrebbero venir mostrati nella prima stagione di House of the Dragon, lo spin-off/prequel de Il Trono di Spade.
Autore: Francesca Musolino ,
Tutti i Draghi di House of the Dragon e de Il Trono di Spade

Nella serie TV Il Trono di Spade ci sono tre draghi nati dalle uova che ha accudito Daenerys Targaryen: un vero e proprio miracolo, perché, come è spiegato nella trama, tutti i draghi si sono estinti da moltissimo tempo; quindi questi sono gli unici esemplari presenti nella serie. Invece, in House of the Dragon, spin-off/prequel de Il Trono di Spade, è possibile vedere nuovi draghi nel periodo antecedente allo loro estinzione, in quanto la trama è ambienta duecento anni prima degli eventi narrati nella serie madre.

A tale proposito il co-showrunner di House of the Dragon Miguel Sapochnik, in una intervista del 2 agosto 2022 rilasciata alla testata Empire, ha detto che nella prima stagione dello spin-off verranno mostrati nove dei diciassette draghi della Casa Targaryen. Senza rivelare in dettaglio quali sono tutti i draghi di House of the Dragon in questione, Sapochnik ha spiegato che ogni esemplare avrà una sua personalità particolare che lo distinguerà da tutti gli altri.

Sto cercando altri articoli per te...