Suspiria, il poster in edizione limitata è super inquietante

Autore: Simona Vitale ,
Copertina di Suspiria, il poster in edizione limitata è super inquietante

In attesa di poterci gustare al cinema il remake di Suspiria, diretto da Luca Guadagnino e presentato in anteprima mondiale al recente Festival del Cinema di Venezia, l'artista Sara Deck ha realizzato un poster da collezione del film, in edizione limitata, a dir poco inquietante.

Prodotto in sole 275 copie, il poster verrà venduto su Mondo (un sito dove poter acquistare poster, giochi, spille da collezione, etc.), al costo di 50 dollari.

Advertisement

L'artista ha condiviso l'immagine della sua opera su Twitter, ribadendo come sarà presto disponibile per l'acquisto.

[twitter id="1042085400943124480"]

I pochi fortunati che potranno acquistare il poster dovranno fare spazio su una parete ad un'opera che sembra davvero rappresentare al meglio lo spirito cupo e inquietante del rifacimento di Luca Guadagnino. A proposito della sua opera l'artista ha dichiarato:

Advertisement

Non riesco a pensare a niente di più eccitante che a realizzare un artwork per un film atteso con tanta impazienza. Ammetto che ho dovuto calmare i miei nervi prima sedermi finalmente e mettermi a lavorare ad alcuni concetti prima di poter arrivare alla versione finale. Alla fine Suspiria offre un'ampia gamma di immagini straordinariamente inquietanti e per me è stato un piacere interpretarle. Di tutte le idee che ho avuto, sono molto felice che abbiamo proseguito nel realizzare questa. Questa immagine per me riflette la sconvolgente tensione che circonda Madame Blanc e i suoi desideri. Con le mani aperte verso l'alto mentre implora lo spettatore e il viso celato, che nasconde le sue vere intenzioni. Questo film è molto più di un semplice remake.

Ambientato a Berlino nel 1977, Suspiria vede come protagonista la ballerina statunitense Susie Bannion, ammessa in una prestigiosa compagnia di danza europea. Il suo arrivo coincide con la sparizione misteriosa di un'altra ballerina. Mentre calano oscurità e terrore sulla compagnia, Susie comincia a pensare che sia proprio la sua compagnia di danza a nascondere dei terribili segreti.  

Nel cast della pellicola abbiamo Dakota Johnson (stella della trilogia di Cinquanta Sfumature di Grigio), Chloë Grace-Moretz, Tilda Swinton, Mia Goth, Sylvie Testud, Angela Winkler, Małgosia Bela e Lutz Ebersdorf.

Suspiria arriverà nei cinema statunitensi il 2 novembre 2018.

Via: SlashFilm

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...