Svelato il finale alternativo di Doctor Strange 2

Autore: Giuseppe Benincasa ,
News
1' 33''
Copertina di Svelato il finale alternativo di Doctor Strange 2

Adesso che Doctor Strange nel Multiverso della Follia è disponibile anche su Disney+, molti spettatori si stanno aggiungendo a chi ha già visto il film al cinema e gli stessi autori Marvel stanno rilasciando nuove informazioni sul making of del film (in attesa del nuovo speciale in arrivo su Disney+ dedicato al film di Sam Raimi).

Tra queste c'è l'interessante rivelazione dello sceneggiatore Michael Waldron su un finale alternativo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia:

Advertisement

Strange sarebbe dovuto rimanere intrappolato in quell'universo dell'incursione e poi, quando lui si gira, il terzo occhio si apre.

Oltre a ciò, Waldron ha aggiunto che per sottolineare questo momento, il pubblico avrebbe sentito la risata del leggendario attore Vincent Price (in molti lo ricorderanno per l'apparizione in Edward mani di forbice di Tim Burton), in un tono simile alla voce che c'è nel videoclip della canzone Thriller del cantante pop Michael Jackson.

Il finale di Doctor Strange 2 è meno oscuro: nella prima scena dei titoli di coda Doctor Strange incontra Clea (interpretata da Charlize Theron), la quale lo avverte di un'incursione, a cui i due devono porre rimedio. Il finale alternativo avrebbe destato forse più curiosità e forse più interesse per un sequel ma sarebbe stato forse difficile, probabilmente, inserire Clea.

Advertisement

Il finale alternativo di Doctor Strange nel Multiverso della Follia non dovrebbe essere stato girato e quindi non sarà compreso come extra nell'edizione Home Video del film, in uscita negli store online e fisici dal 26 luglio 2022. Al contrario, ci saranno 3 scene tagliate dal film, già rivelate nell'articolo: Ecco le 3 scene tagliate di Doctor Strange 2 presenti in DVD.

Prodotto Consigliato 15.8€ da Amazon

Via ComicBookMovie

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Giancarlo Esposito: "Ho parlato con Marvel per 3 personaggi" [VIDEO]

Guarda il video in cui Giancarlo Esposito, "il re del pollo aka Gus Fring", parla di un suo possibile coinvolgimento nel Marvel Cinematic Universe.
Autore: Francesca Musolino ,
Giancarlo Esposito: "Ho parlato con Marvel per 3 personaggi" [VIDEO]

Una delle sue interpretazioni meglio riuscite, è senza dubbio quella di Gustavo "Gus" Fring nella storica serie di successo Breaking Bad e nel suo spin-off, Better Call Saul. Un ruolo che non solo gli è valso tre nomination agli Emmy Awards, ma grazie al quale è riuscito anche a diventare uno dei personaggi televisivi più amati dal pubblico.
Ma Giancarlo Esposito non è soltanto noto come il "re del pollo fritto". È un attore molto versatile, che nel tempo ha interpretato egregiamente differenti ruoli, in particolare quelli da cattivo, come ad esempio Moff Gideon nella saga The Mandalorian e Stan Edgar nella serie TV The Boys, solo per citare alcuni dei più recenti.
Anche per questo motivo, i suoi fan è da tanto che sperano di vederlo in altri ruoli particolari, tra cui i personaggi della saga degli X-Men.

Una piccola scintilla in tal senso si è accesa di recente, quando Giancarlo ha lasciato alcune interessanti dichiarazioni in merito.
Come riporta The Direct, il 5 agosto 2022 ospite al TJH Superhero Car Show & Comic Con in Texas, l'attore ha rivelato di aver avuto delle conversazioni con Marvel Studios, per un possibile ruolo nell'MCU.
Nonostante non ci sia ancora nulla di ufficiale, trattandosi soltanto di una chiacchierata informale per il momento, Esposito si è comunque divertito a stuzzicare i fan presenti all'evento, elencando alcuni dei nomi che sono saltati fuori durante tali conversazioni.
Tra questi c'erano proprio dei personaggi degli X-Men, quali Magneto, il Dr. Freeze e Charles Xavier alias Professor X.

Sto cercando altri articoli per te...