Swamp Thing: il full trailer

Autore: Dan Cutali ,
Copertina di Swamp Thing: il full trailer

Swamp Thing, la Cosa della Palude, è un personaggio nato nel 1971 sulle pagine dei fumetti targati DC Comics per mano dello sceneggiatore Len Wein e del disegnatore Berni Wrightson. Da una serie nata come horror si arriva ai picchi di genialità ambientalistica, sociale e psichedelica con la gestione di Alan Moore che va dal 1984 al 1987. Adesso, storia recente datata 31 maggio 2019, il canale tematico in streaming DC Universe fa debuttare Swampy (come lo chiamano gli appassionati) in una serie TV live action che dovrebbe unire le due caratteristiche del personaggio appena citate: horror e profondità psicologica.

Advertisement
DC Comics
Mezzibusti disegnati di Swamp Thing
Swamp Thing ha avuto diverse incarnazioni, sui fumetti DC Comics

È stato lanciato online il trailer completo che introduce una serie con forti atmosfere horror, appunto, ma chi conosce bene il personaggio sa che ci sarà anche dell'altro. Il breve filmato che potete ammirare in apertura si concentra sulla ricercatrice Abby Arcane, che nei fumetti diventa compagna di vita di Swamp Thing sbattendo in faccia al lettore e rendendo tridimensionali temi come l'amore in qualsiasi forma, ovvero nei confronti di ciò che rende tale una persona e non soltanto legato all'aspetto umano esteriore. Qualcosa che a metà anni '80 intendeva spazzare via la paura delle differenze fisiche e che se rimarrà in questa serie TV la renderà un gioiello sopra le righe.

La dottoressa Abigail Arcane torna nella città natale di Houma, in Louisiana, per investigare su quello che sembra un mortale virus proveniente dalle paludi del circondario. Incontra un altro scienziato, Alec Holland, con il quale stringe un forte legame sentimentale solo per vederselo distruggere da un incidente che uccide l'uomo. Però alcune strane forze all'apparenza magiche discendono su Houma, con l'intenzione di usare le misteriose proprietà della palude per i propri scopi. La donna scoprirà che la palude nasconde segreti mistici, sia meravigliosi sia che incutono un terrore profondo, e che Holland potrebbe infine non essere morto.

Intanto il trailer è molto interessante per i personaggi che mostra: la stessa Abigail Arcane appunto (interpretata da Crystal Reed), Alec Holland (lo scienziato che in seguito a un tragico incidente diventa Swamp Thing, interpetato da Derek Mears) e Jason Woodrue, il ricercatore intimamente legato al mondo vegetale che nei fumetti è il folle e pericoloso Uomo Floronico (interpretato da Kevin Durand). I protagonisti sono affiancati da altri interpreti d'eccezione come Virginia Madsen, Amber Barnes, Jennifer Beals e Andy Bean, per la regia di Len Wiseman e la produzione di James Wan, famoso regista di Aquaman.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Più Addams o più Potter? Sono tanti i passaggi della serie Mercoledì che ricordano da vicino la storia del maghetto di J.K. Rowling. Scopriamoli insieme.
Autore: Elisa Giudici ,
Mercoledì come Harry Potter: 5 somiglianze tra serie e film

Sulla carta d’identità c’è scritto Addams, ma c’è più di un punto d’incontro con la famiglia Potter, la più celebre del mondo magico. Avevate notato le tante somiglianze tra la serie Netflix e la saga di Harry Potter? In parecchi spettatori hanno commentato sui social come la storia di Mercoledì così come raccontata da Tim Burton ricorda in molti passaggi quella della permanenza di Harry Potter a Hogwarts. Come già anticipato nella recensione della prima stagione di Mercoledì, questa versione rivede sotto una nuova luce l’intera storia della famiglia Addams, a partire da quella della primogenita Mercoledì.

Semplice omaggio, lecita e inconscia fonte d’ispirazione da parte di una delle storie fantasy più amate di tutti i tempi o qualcosa in più? Ripercorriamo insieme i numerosi punti d’incontro tra la storia di Mercoledì e quella di Harry Potter, per farci un’idea a riguardo.

Sto cercando altri articoli per te...