In Love and Thunder Thor sarà "più Chris Hemsworth e meno Avenger"

Autore: Elisa Giudici ,
News
2' 6''
Copertina di In Love and Thunder Thor sarà "più Chris Hemsworth e meno Avenger"

Durante la conferenza stampa di presentazione di Thor: Love and Thunder, l'attore protagonista Chris Hemsworth ha spiegato come il protagonista, film dopo film, finisca per somigliargli sempre di più. 

In questi giorni precedenti all'uscita del quarto film di Thor si parla molto di come l'interprete australiano sia il primo (e per ora unico) attore in casa Marvel a conquistarsi un quarto film da protagonista. 

Advertisement

Dal primo lungometraggio con Kenneth Branagh tante cose sono cambiate e Hemsworth si è trovato anche sul punto di abbandonare il ruolo dopo le recensioni negative raccolte da Thor: The Dark World. A cambiare tutto è stato l'incontro con il regista Taika Waititi, che ha cambiato direzione al personaggio. 

Kevin Feige ha spiegato che, al primo incontro con Chris Hemsworth, Waititi gli chiese se fosse "così alla mano o fosse una facciata". Rassicurato dal capo dei Marvel Studios sul fatto che l'attore avesse una dote unica nel mettere a proprio agio gli altri creando un'atmosfera rilassata, Waititi ha voluto portare molto del carattere di Hemsworth nel personaggio di Thor, tanto che i due ora sono quasi inscindibili. 

Feige stesso ha commentato così quest'evoluzione:

Advertisement

Credo che Chris e Taika abbiamo tirato fuori qualcosa che era già dentro il personaggio di Thor sin dall'inizio, ma che non avevamo ancora visto sfruttato fino in fondo. Chris è una persona molto simpatica e ironica, ricordo di averlo pensato sin dalle interviste del primo film di Thor. Non si sforza di essere così, gli viene naturale.

Lo stesso regista di Love and Thunder ha spiegato perché ha dato questa svolta caratteriale al personaggio:

Desideravo che Thor fosse molto simile a una persona come Chris e non al personaggio visto negli Avengers. Un amico fidato, divertente. Per farlo ho fatto in modo che ci fosse sempre più di Chris in Thor.  

Il merito di questa evoluzione del personaggio è dato anche dall'approccio che Taika Waititi ha sul set. Gli attori hanno modo di improvvisare moltissimo, come ha spiegato Hemsworth:

Lavorare con Taika è diverso da ogni altra produzione. Innanzitutto è davvero divertente, ma anche sorprendente, perché c'è tempo di scoprire, provare, improvvisare. Ci permette di fare molta improvvisazione. Per questo voglio fare i film con lui, oltre che per il fatto che lui ama davvero questi personaggi. Se hai un'idea, per quanto folle, lui te la farà provare. 

 

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Da Endgame a Thor 4, Star-Lord mente ai Guardiani della Galassia [TEORIA]

Leggi quale può essere il segreto che Star-Lord non vuole svelare ai suoi amici Guardiani della Galassia e perché la teoria può essere valida
Autore: Mauro G. Pozzuoli ,
Da Endgame a Thor 4, Star-Lord mente ai Guardiani della Galassia [TEORIA]

Il rapporto tra Star-Lord e Gamora è molto apprezzato dai fan Marvel e la loro storia d'amore si è rivelata probabilmente una delle più coinvolgenti che abbiamo visto nel mondo dei supereroi. Che cosa può fare per amore Peter Quill/Star-Lord? Sarebbe capace di mentire ai suoi compagni di squadra?

Secondo una teoria pubblicata dal sito CBR, Peter potrebbe avere un segreto che sta nascondendo agli altri Guardiani della Galassia, e riguarderebbe proprio Gamora (interpretata da Zoe Saldana). Durante gli eventi di Avengers: Endgame infatti, Gamora è morta, sacrificata dal suo folle padre putativo Thanos al fine di recuperare la Gemma dell'Anima.

Sto cercando altri articoli per te...