Taken - La vendetta, la trama del secondo film con Liam Neeson

Autore: Emanuele Zambon ,
Copertina di Taken - La vendetta, la trama del secondo film con Liam Neeson

Stavolta lo trovano loro. Da cacciatore a bersaglio: se nel cult Io vi troverò l'ex operativo Bryan Mills si precipitava a Parigi per salvare sua figlia rapita da un'organizzazione criminale specializzata nella vendita di giovani ragazze costrette a prostituirsi, nel sequel Taken - La Vendetta deve affrontare invece le conseguenze delle sue azioni.

Il secondo film della trilogia diretto da Olivier Megaton rispolvera il menù vincente del primo film: Liam Neeson è ancora una volta l'ex agente segreto CIA, cavaliere nero a tempo pieno (sarebbe consigliabile, per così dire, non dargli noie) a cui basta un telefonino cellulare, due punti cardinali e tre o quattro riferimenti uditivi per sgominare la mafia albanese.

Advertisement

Taken - La vendetta: la trama

Cosa fa, vi chiederete voi, Liam Neeson in Taken - La vendetta? Semplice, quello che sa fare meglio: stendere criminali. In Io vi troverò ne trucidava 35 prima di ritrovare sua figlia Kim a bordo di uno yacht. Nel sequel sarà leggermente più misericordioso, massacrando "appena" 30 fra assassini, tirapiedi e boss della mala.

Tutto ha inizio subito dopo gli eventi raccontati da Luc Besson e Pierre Morel nel primo capitolo della trilogia. Nell'incipit assistiamo al funerale dei numerosi criminali albanesi uccisi da Bryan Mills in terra francese. Murad Hoxha, padre di uno di loro, si palesa come il boss, giurando vendetta. "Lo troveremo", assicura ai presenti. E in quel momento non sa di aver appena firmato la sua condanna a morte.

A Los Angeles intanto, Bryan continua la sua solita vita, lavorando saltuariamente come guardia del corpo e riavvicinandosi all'ex moglie Lenore (Famke Janssen). Unica nota negativa: la sua tendenza ad essere iperprotettivo con la figlia Kim (Maggie Grace), cui dà occasionalmente lezioni di guida.

Advertisement
20th Century Fox
Liam Neeson in una scena di Taken - La vendetta

Nel frattempo la cupola albanese rintraccia e tortura il collega francese di Mills, Jean-Claude Pitrel (a cui i malviventi arrivano grazie al bigliettino da visita utilizzato in precedenza da Mills, spacciatosi per il collega). Una volta risaliti al carnefice dei loro amici/parenti, per il commando è facile escogitare una trappola a Istanbul, dove Bryan si reca come guardia del corpo di uno sceicco. In Turchia giungeranno a sorpresa anche Lenore e Kim.

All'hotel, genitori e figlia si separano. Scatta subito il rapimento. Dopo un inseguimento, Bryan viene accerchiato e, complice la moglie tenuta in ostaggio, deve arrendersi ai criminali, non prima comunque di aver avvertito via telefono la figlia che sono tutti in pericolo e che lei deve rifugiarsi nella stanza del padre. Bryan e Lenore vengono condotti bendati in un altro luogo (il protagonista ricostruirà il percorso basandosi sui rumori che sente durante il tragitto) e qui verranno condotti al cospetto del boss, che rivela a Bryan la sua identità e le motivazioni del gesto, promettendogli sofferenze indicibili. Lenore viene ferita alla gola e appesa a testa in giù per farla dissanguare.

Intanto, non molto distante, Kim riesce a sfuggire ai suoi inseguitori all'albergo. Aiuta suo padre dall'esterno, fornendogli informazioni utili sulla posizione in cui si trova la prigione e procurandogli subito dopo una pistola. Bryan evade, falcia i rapitori, porta sua figlia al sicuro all'ambasciata, falcia altri rapitori, scova il luogo in cui nel frattempo hanno portato sua moglie Lenore, falcia altri rapitori e, quando sembra ormai ravvedersi, falcia pure il boss. 

Advertisement

In Taken - La vendetta Liam Neeson si conferma la migliore star action over 50 del XXI secolo. Anche se il film inizia a risentire di un fastidioso effetto déjà-vu nei meccanismi e nei plot twist, l'attore irlandese sostiene la pellicola per tutta la durata, grazie ad una fisicità straordinaria (visti soprattutto i 60 anni di età all'epoca dell'uscita del film nelle sale).

Forse non tutti sanno che...

Quando venne annunciato il sequel di Io vi troverò, non era così scontato il ritorno di Neeson. Per sostituirlo fu preso in considerazione Mickey Rourke, rilanciato dal dramma The Wrestler e dall'apparizione nel cult action I mercenari.

I brani "Tick of the Clock" e "A Real Hero" utilizzati in Taken - La Vendetta erano stati in precedenza inseriti nella soundtrack di Drive, il thriller con Ryan Gosling.

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Ecco il trailer del film (trash) sul processo Depp/Heard [GUARDA]

Guarda il trailer del film Hot Take: The Depp/Heard Trial, che ripercorre i momenti salienti del processo tra Johnny Depp e Amber Heard.
Autore: Giuseppe Benincasa ,
Ecco il trailer del film (trash) sul processo Depp/Heard [GUARDA]

Il trailer del film Hot Take: The Depp/Heard Trial è online, pubblicato da Tubi sul proprio canale YouTube. La pellicola è incentrata sul processo per diffamazione intentato dalla star del cinema Johnny Depp nei confronti dell'attrice Amber Heard e svoltosi nell'estate 2022. Il processo ha ovviamente attirato su di sé e sui suoi protagonisti le attenzioni mediatiche di quasi tutto il mondo e adesso è diventato anche un film.

Sto cercando altri articoli per te...