The Alienist: il trailer ufficiale della nuova serie prodotta da Cary Fukunaga

Autore: Claudio Rugiero ,

"Nel XIX secolo si credeva che chi soffriva di malattie mentali fosse alienato dalla sua stessa natura. Gli esperti che li studiavano erano noti con il nome di alienisti."

Questa la didascalia iniziale che apre il trailer di The Alienist, la nuova serie TV prodotta dal regista statunitense Cary Fukunaga. Quest'ultimo, che ha già diretto la prima stagione di True Detective e il lungometraggio Netflix con Idris Elba Beasts of No Nation, firma anche la sceneggiatura del pilot insieme a Kristina Lauren Anderson.

Advertisement

Si tratta di una serie alla sua prima stagione, in dieci puntate, in costume e di genere crime-drama.

Dakota Fanning in un'immagine dal trailer di The Alienist, rilasciato da TNT

Protagonisti di questa nuova serie diretta da James Hawes e Jakob Verbruggen, già autori di Black Mirror, sono Daniel Brühl, Luke Evans, Dakota Fanning e Brian Geraghty. Quest'ultimo nei panni di Theodore Roosevelt.

Advertisement

Il trailer, rilasciato dalla rete americana TNT, è riportato anche dal sito Deadline e riassume bene quello che sarà lo spirito della serie, che può forse ricordare un po' From Hell - La vera storia di Jack Lo Squartatore di Albert e Allen Hughes.

The Alienist è infatti un thriller psicologico basato sull'omonimo romanzo di Caleb Carr, pubblicato per la prima volta nel 1994.

Copertina del romanzo di Caleb Carr L'alienista, da cui è tratta la serie

Ambientata nella New York ottocentesca, in un'epoca sospesa tra la vasta ricchezza e l'estrema povertà, la serie racconta di una caccia ad un serial killer, responsabile di atroci omicidi. Le sue vittime designate sono, in genere, le prostitute e i ragazzini.

Le riprese della nuova serie proseguono attualmente a Budapest. Mentre, per avere notizie circa l'uscita della prima stagione di The Alienist, si dovrà attendere il termine delle riprese. Ma il trailer sembrerebbe raccontare un successo già annunciato, cavalcando forse l'onda di #American Horror Story.

Advertisement

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Euphoria 3, Zendaya entusiasta degli sviluppi narrativi

Leggi cosa ha dichiarato Zendaya, protagonista di Euphoria, sulla prossima terza stagione della serie HBO che promette nuovi scenari.
Autore: Giulia Angonese ,
Euphoria 3, Zendaya entusiasta degli sviluppi narrativi

Zendaya, star della serie TV Euphoria nel ruolo di Rue, adolescente con problemi di droga, in un'intervista con The Hollywood Reporter, ha rivelato cosa le piacerebbe vedere nella prossima stagione del teen drama HBO che racconta amicizie, traumi e amori di un gruppo di liceali della California. La seconda stagione di Euphoria, uscita nello scorso gennaio (qui le nostre considerazioni), ha approfondito singolarmente le storie dei giovani personaggi, arrivati ormai alla fine del liceo e pronti a entrare così nel mondo degli adulti. Una nuova dimensione che per Zendaya sarà ricca di emozioni, soprattutto per la sua Rue, in procinto di affrontare un percorso di recupero dalla tossicodipendenza.

Sarà interessante esplorare i personaggi fuori dalla scuola. Voglio vedere come sarà Rue nel suo percorso di sobrietà, potenzialmente caotico. Vale anche per gli altri personaggi, i quali stanno cercando di capire cosa fare delle loro vite, una volta finita la scuola, e che tipo di persone vogliono essere.

Sto cercando altri articoli per te...