The Avengers: 10 anni fa la presentazione del cast al Comic-Con

Autore: Marcello Paolillo ,
Copertina di The Avengers: 10 anni fa la presentazione del cast al Comic-Con

Sono trascorsi 10 anni da quando il San Diego Comic-Con ha ospitato il cast di The Avengers al gran completo, rivelando al mondo - e ai fan - gli attori che avrebbero fatto gruppo nel primo, vero cinecomic corale dedicato ai Vendicatori e diretto da Joss Whedon.

Una pellicola, quella targata Marvel Studios, destinata a entrare nella leggenda e in grado di stravolgere per sempre il modo di realizzare i film tratti dai fumetti. 

Advertisement

Era il 24 luglio del 2010 e nella Sala H del Comic-Con di San Diego fu presentato al mondo questo progetto cinematografico mai visto prima, una scommessa - rivelatasi poi assolutamente vincente - per la Casa delle Idee.

Moderato da Geoff Boucher (LA Times) e con l'allora "debuttante" presidente di Marvel Kevin Feige, l'evento (di cui trovate il video poco più in alto) si è aperto con la presentazione di Thor e Captain America: Il Primo Vendicatore, due film che avrebbero iniziato a formare l'enorme mosaico del Marvel Cinematic Universe (ai tempi ancora in fase embrionale). Le due pellicole sarebbero approdate nelle sale americane rispettivamente il 5 maggio 2011 e il 22 luglio 2011.

Ronald Woan
Kevin Feige, Joe Johnston, Chris Evans e Hugo Weaving nel 2010 al San Diego Comic-Con
Kevin Feige, Joe Johnston, Chris Evans e Hugo Weaving al panel de Il Primo Vendicatore

Sul palco, Feige ha sottolineato come i fan fossero ancora piuttosto scettici circa il progetto dietro all'Universo Cinematografico Marvel (annunciato solo due anni prima, con il debutto del primo Iron Man di Jon Favreau) ma che questo scetticismo sarebbe del tutto sparito alla fine del panel Marvel al Comic-Con di San Diego.

Il perché è storia nota: la Casa delle Idee aveva avuto la brillante idea di realizzare un film che mettesse fianco a fianco i vari eroi visti in pellicole precedenti, un sogno che diventa realtà per ogni avido lettore di fumetti a stelle e strisce.

Il primo a salire sul palco per la presentazione del film di Whedon è Samuel L. Jackson, interprete del leader dello S.H.I.E.L.D. Nick Fury, chiamato a radunare i Vendicatori per il cosiddetto "progetto Avengers". Poco dopo è il turno di Clark Gregg, volto dell'agente Phil Coulson, seguito dall'ingresso in scena di una sfolgorante Scarlett Johansson, interprete di Natasha Romanoff/Vedova Nera.

Gallery: The Avengers - Il panel al San Diego Comic-Con del 2010

Chris Hemsworth (volto storico del Dio del Tuono Thor), assieme a Chris Evans (interprete di Captain America/Steve Rogers) e Robert Downey Jr. (l'amatissimo Tony Stark/Iron Man) mandano letteralmente in estasi i fan presenti in sala, tra urla e applausi per l'entrata in scena di tre tra i più amati attori del Marvel Cinematic Universe.

Advertisement

Downey Jr., dopo aver preso possesso del microfono (da buon mattatore), preannuncia al pubblico che stavano preparando "il film più ambizioso di sempre", una sfida non da poco sia per il gruppo di attori che per la produzione dietro a questo progetto corale unico nel suo genere. Il "genio, miliardario, playboy e filantropo" ne ha poi approfittato per fare salire sul palco Jeremy Renner, interprete di Clint Barton/Occhio di Falco (il cui debutto era previsto nel Thor di Kenneth Branagh).

Advertisement

Sorprende inoltre la presenza sul palco di un intimidito Mark Ruffalo come "nuovo" Bruce Banner/Hulk, a seguito dell'abbandono del ruolo da parte dell'attore Edward Norton (visto per un'unica volta ne L'Incredibile Hulk, il film del 2008 di Louis Leterrier dedicato al Gigante di Giada). Ultimo, ma non meno importante, il regista del film Joss Whedon, che ha raggiunto il cast del film al completo definendolo il suo personalissimo "dream team".

Marvel Studios
The Avengers: 10 anni fa la presentazione del cast al Comic-Con

L'emozione di Whedon, del pubblico presente in sala e del cast di attori sul palco del Comic-Con 2010 rimarrà sicuramente nella storia come uno dei momenti del MCU più importanti di sempre.

Unico rammarico, l'assenza di Tom Hiddleston, interprete di Loki (fratellastro di Thor e villain della pellicola, che vuole conquistare la Terra con il suo esercito alieno di Chitauri). La scelta di omettere il personaggio dalla presentazione ufficiale del cast a San Diego fu chiaramente pensata per evitare spoiler, specie per il fatto che il Dio dell'Inganno avrebbe debuttato solo nel Thor di Branagh, atteso nelle sale poco meno di un anno dopo. 

Advertisement
Ronald Woan
Tom Hiddleston è apparso al panel di Thor al San Diego Comic-Con 2010
Tom Hiddleston con Natalie Portman e Clark Gregg al panel di Thor

Le riprese di The Avengers iniziarono ufficialmente il 25 aprile 2011, ad Albuquerque (Nuovo Messico), per poi concludersi il 26 agosto dello stesso anno. Forte di un budget di circa 220 milioni di dollari, la pellicola incassò oltre 623 milioni in Nord America e 895 nel resto del mondo, per un totale mondiale di oltre 1 miliardo e 518mila dollari.

Marvel Studios
The Avengers, la presentazione del cast al Comic-Con 2010

Il successo fu tale che gli eroi Marvel si radunarono ufficialmente in altri tre sequel: Avengers: Age of Ultron (2015), Avengers: Infinity War (2018) e Avengers: Endgame (2019). Ad oggi, il percorso dei Vendicatori originali può dirsi concluso, nonostante non è da escludere che Feige e soci abbiano il proverbiale asso nella manica, immaginando il ritorno degli Avengers in un futuro non troppo lontano.

A voi piacerebbe rivedere un giorno gli "original six" sul grande schermo?

 

Fotografie di Ronald Woan usate con licenza CC BY-SA 2.0

Per non perdere nessuna notizia iscriviti gratuitamente al nostro canale Telegram a questo indirizzo https://t.me/nospoilerit.

Continua a scorrere per altri contenuti
Articolo 1 di 10

Elizabeth Olsen: "Girare i film Marvel mi imbarazza"

Scopri cosa ha dichiarato l'attrice statunitense Elizabeth Olsen sull'esperienza che finora ha vissuto sul set dei film Marvel.
Autore: Rebecca Megna ,
Elizabeth Olsen: "Girare i film Marvel mi imbarazza"

Elizabeth Olsen, interprete di Wanda Maximoff / Scarlet Witch nei film Marvel Cinematic Universe, si è lasciata andare ad alcune particolari rivelazioni sulle scene girate per i film del media franchise. In una nuova intervista concessa a Variety, l'attrice 33enne non ha nascosto di aver provato un certo imbarazzo durante le riprese. Sebbene sia ormai da anni una protagonista del mondo dei supereroi Marvel, Olsen trova che i metodi per girare questo genere di film siano sciocchi. 

È veramente sciocco. Ci sono tante cose che sono sciocche. Vorrei davvero che un giorno rilasciassero una versione dei film senza gli effetti speciali, così capirebbero quanto ridicoli ci si senta.

Sto cercando altri articoli per te...